Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNuova luce per il Borgo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Nuova luce per il Borgo

Scritto da Ufficio Stampa della Città di Cava de’Tirreni (admin), venerdì 27 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 27 ottobre 2006 00:00:00

Stamane si è tenuta, presso il Chiostro di Santa Maria del Rifugio, la cerimonia di premiazione dei progetti presentati nell'ambito del concorso europeo di progettazione "Borgo in luce". La premiazione è stata preceduta dagli interventi del Sindaco del Comune di Cava de'Tirreni - dott. Luigi Gravagnuolo, dell'Assessore alla Qualità del Disegno Urbano - avv. Rossana Lamberti, dell'Assessore alla Qualità del Commercio e dell'Artigianato - dott. Enzo Servalli, del componente della commissione giudicatrice - prof. Benedetto Gravagnuolo, e del rappresentante del gruppo vincitore - arch. Alberto Barone.

Il Sindaco, dopo aver ringraziato i partecipanti, ha brevemente esposto l'iter procedurale del progetto URBAN Italia "La Città Solidale", che nasce nel 2000 grazie all'intuizione dell'Amministrazione Fiorillo. L'esito della presentazione, a valere sui fondi del P.I.C. URBAN II, ha visto posizionato il progetto presentato al 17° posto della graduatoria finale, e pertanto non finanziabile perché le risorse stanziate dalla Commissione Europea erano sufficienti solo per le prime 10 proposte progettuali. In seguito, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha deciso di premiare i progetti posizionati dall'11° al 30° posto della graduatoria, destinando un cofinanziamento di 5 milioni di euro per ognuna delle 20 città. Così nasce l'iniziativa URBAN Italia, che si aggiunge alle precedenti di URBAN I e II. L'Amministrazione Messina ha redatto nel 2004 il nuovo complemento di programma, quello che oggi stiamo realizzando.

«Pertanto - ha sostenuto Gravagnuolo - abbiamo ereditato questo progetto e stiamo lavorando perché non resti un'esperienza isolata, ma rappresenti un primo passo verso un programma molto più esteso di rinnovamento della città, che intendiamo realizzare in concomitanza con l'anniversario del Millenario della Badia di Cava. Per questo abbiamo promosso un'iniziativa di concertazione con le altre città URBAN della Campania (Aversa ed Ercolano) per proporci alla Regione Campania, anche attraverso il sostegno dell'ANCI, come interlocutori privilegiati e coordinatori delle città medie del territorio regionale nella concertazione attivata per la redazione del Documento Strategico Regionale, con particolare riferimento alle politiche urbane».

Gli assessori Lamberti e Servalli, dopo aver ringraziato i commercianti per aver scelto di destinare le risorse finanziarie loro dedicate al progetto di illuminazione artistica, hanno poi discusso delle implicazioni e delle opportunità che la realizzazione del progetto di illuminazione artistica apporterà, sia in termini di riqualificazione urbana del territorio che in termini di sviluppo del commercio, nell'ottica della creazione di un centro commerciale naturale integrato che l'Amministrazione intende realizzare, per rafforzare e valorizzare il ruolo e la vocazione commerciale del nostro territorio.

Il prof. Benedetto Gravagnuolo, in qualità di membro della commissione giudicatrice, presieduta dall'ing. Antonino Attanasio (dirigente VI Settore), dopo aver elogiato tutti i partecipanti al concorso per la particolare bellezza e significatività espressa in tutti i progetti, ha esposto i criteri di valutazione utilizzati nella scelta dell'elaborato premiato "Fainomenon", che è stato illustrato dall'arch. Alberto Barone, rappresentante del gruppo di progettazione vincitore.

I progetti premiati hanno ricevuto in dono un prodotto elaborato dal Consorzio Ceramisti Cavesi, elemento simbolico della tradizione culturale della nostra città come "città della ceramica". Nei prossimi giorni l'Amministrazione appalterà la realizzazione della progettazione esecutiva e definitiva del progetto "Fainomenon" e per la fine del prossimo anno si conta di poter donare ai cavesi "una nuova luce del Borgo".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

"La riqualificazione del Patrimonio Edilizio", convegno a Cava de' Tirreni

Grande partecipazione e contenuti interessantissimi al Convegno organizzato da Ance Aies Salerno, che si è tenuto il 19 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, Un parterre preparato e qualificato ha affrontato il tema del recupero del patrimonio edilizio...

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...