Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità‘Notte bianca' l'ombra del flop

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

‘Notte bianca', l'ombra del flop

Scritto da (admin), lunedì 20 dicembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 20 dicembre 2004 00:00:00

Squadra che vince si cambia. La "Notte bianca" si trasforma nella notte delle polemiche, con locali notturni ed associazioni dei commercianti che minacciano di non aderire alla manifestazione, per protesta contro un'organizzazione che, secondo loro, rischia di essere un poderoso flop, piuttosto che bissare il clamoroso successo dello scorso anno, valutato in oltre 20mila presenze. "Torquemada", l'associazione dei locali pubblici cavesi, lancia la sfida con "Il cuore della notte batte forte": un incontro di calcio tra la nazionale dei parlamentari ed una rappresentativa di artisti, attori e cantanti della Campania, che si terrà il 22 gennaio allo stadio "Simonetta Lamberti". «Ci saranno i big della politica, come Gasparri e D'Alema - annuncia Pasquale Falcone - ed artisti del calibro di Gigi D'Alessio, Vincenzo Salemme, Biagio Izzo. A giorni si deciderà anche per la diretta televisiva su Rai Uno». L'ex direttore artistico della passata edizione della "Notte bianca" rincara la dose, presentando, ironicamente, un suo prossimo spettacolo dal titolo "Ladri di idee". L'accusa è rivolta alla "Notte della Risata", in programma sabato scorso. «Era un nostro progetto. Nonostante io sia stato - accusa Falcone - l'ideatore della "Notte bianca", subito raccolta dall'allora assessore Fabio Siani, il Comune, stavolta, ha preferito un rapporto privilegiato con un privato, che non ha avuto neppure il buon gusto di fare un programma con idee personali ed originali. Dopo aver partecipato ad una prima riunione, ci siamo ritrovati completamente spiazzati da un programma di eventi natalizi già confezionato, senza che sia stata sentita la necessità almeno di ascoltare, se non coinvolgere, le associazioni di categoria. La nostra associazione "Torquemada" era disposta ad accollarsi le spese di promozione attraverso i canali sui quali solitamente i locali notturni fanno pubblicità, la progettazione grafica per i manifesti ed eravamo impegnati anche a ricercare sponsor privati per rimpinguare il budget di 4.000 euro a disposizione del Comune. Ed invece, non abbiamo saputo più nulla e ci siamo ritrovati con una programma bello e fatto». La notte tra il 5 ed il 6 gennaio prevede uno spettacolo con i "Gipsy Fint", gruppo che si è esibito a "Buona Domenica", un quintetto di ottoni a cura di "Campania Brass", animazione con artisti di strada, musica live e spettacoli di bandiera. «Un programma nazional-popolare - sostiene Falcone - con un gruppo musicale di Afragola. Lo scorso anno abbiamo portato gli Atmo, vincitori del "Festival internazionale degli artisti di strada" di Berlino». Perplessità anche dai commercianti. «Il rischio è che, piuttosto di una notte, diventi una serata bianca - afferma Luigi Trotta, presidente dell'Ascom - non più di altre iniziative analoghe. Ero già dubbioso nel ripetere un'iniziativa senza che ci fosse un apporto di novità tale da invogliare i commercianti a stare aperti fino a notte. Senza essere nemmeno coinvolti, è difficile bissare il successo». In sintonia anche la Confesercenti. «Una buona regola - dice il presidente Aldo Trezza - è quella di dare una nuova chance a chi bene ha fatto prima». Acqua sul fuoco, invece, da parte del neo assessore al Commercio, Giovanni Carleo: «Ho chiesto a tutte le associazioni interessate di incontrarci oggi proprio per parlare di quest'argomento. Le ultime vicende politiche non hanno permesso che ci fosse la giusta concertazione».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...