Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNo ai giovani "ospiti" incivili

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

No ai giovani "ospiti" incivili

Scritto da (admin), lunedì 30 luglio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 30 luglio 2012 00:00:00

I giovani, riuniti in gruppo, talvolta non esprimono il meglio di loro stessi! Ecco cosa è accaduto ieri, domenica 29 luglio, a Cava de’Tirreni. Un folto raggruppamento di giovani (uomini e donne), sin dalle prime ore del mattino dell’ultimo giorno festivo di luglio, è stato visto parcheggiare le auto in piazza Mario Amabile (nella parte non adibita a cantiere) o provenire dalla stazione ferroviaria di piazza Enrico De Marinis e raggiungere, attraversando il borgo porticato, la piazzetta Nicola Di Mauro, in attesa di entrare nei locali della Mediateca.

Tanti ragazzi, con indosso abiti inusuali, come da personaggi di favole, erano già seduti lungo i due gradini che consentono l’accesso al sacrato della seicentesca chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo e delle Anime del Purgatorio (comunemente detta: chiesa del Purgatorio), che si trova proprio dirimpetto alla Mediateca! Da qui l’intuizione che detti giovani, provenienti dal centro e sud Italia, erano attratti dall’annuale evento, sotto il titolo di Cavacon Comics e Games. Una bella cosa, verrebbe da dire, se non fosse accaduto nulla di censurabile, pur tuttavia non vogliamo assolutamente biasimare l’organizzazione della tre giorni (27, 28 e 29 luglio 2012), che ha visto come fulcro d’aggregazione nazionale la Città di Cava de’Tirreni.

Cosa è avvenuto? Tre giovani dell’età media di 24/25 anni, rigorosamente vestiti allo stesso modo, scarpe alte nere (tipo anfibi), pantaloni a macchie mimetiche (tipo militare), maglia nera a girocollo, cappello marrone da cow boy e zaino in spalla, alle ore 09,45, erano fermi davanti al chiuso portone della Sala Teatro Comunale, sito al corso Umberto I, 153. Uno dei tre, non parco di battere vigorosamente la mano destra sull’anta destra del portone, ha iniziato a calciarla, sicuro che con il tipo di scarpe che calzava non si sarebbe mai procurato una distorsione o frattura al piede destro. Testimoni oculari occasionali di tale censurabile comportamento, siamo stati noi ed altri concittadini, in veste anche di comproprietari, in uno ai circa 55.000 abitanti della “valle metelliana”, del portone e di quanto in esso è racchiuso!

Richiamato il gagliardo giovane ad avere rispetto del patrimonio altrui, questi, placidamente, ci riferiva che doveva entrare, atteso che dei suoi amici erano dentro. Nel contestare al “forestiero” (originario del centro Italia) che prendere a calci il portone, certamente non l’avrebbe aiutato a farselo aprire e che forse sarebbe stato più opportuno telefonare ad uno dei giovani presenti all’interno del chiostro della Sala Teatro Comunale, già Convento delle Suore di Santa Giovanna Antida, questi si giustificava adducendo che l’anta s’era solamente sporcata! A tali parole, un giovane, dall’interno, ha aperto il portone! Al lettore l’arduo commento!

Quello che ci ha fatto dispiacere ulteriormente è l’aver dovuto vedere “appiccicati” alle due ante del portone della Sala Teatro Comunale del civico 153, come a quelle della Sala Espositiva Comunale al civico 167, quattro mega manifesti (cm. 70/100) che pubblicizzavano la tre giorni del Cavacon Comics & Games. Quanti soldi pubblici siano stati spesi per restaurare i due portoni in predicato, noi non lo sappiamo, mentre sappiamo che un bene pubblico, stante anche l’oggettiva storicità del luogo, non deve essere “profanato” in tal modo.

Al Sindaco Marco Galdi, agli Assessori alla Polizia Locale e Sicurezza, Alfonso Carleo e Vincenzo Lamberti, interpretando il pensiero della società civile di Cava de’Tirreni, che per fortuna è la maggior parte, chiediamo a gran voce: quando vengono svolti a Cava de’Tirreni eventi come quello appena citato, è opportuno che una pattuglia della Polizia Locale stazioni nei pressi del sito ove avviene l’evento, ciò per prevenire atti inconsulti, come quello appena citato, e vietare l’affissione di manifesti sulle inermi ante dei portoni qui indicati, non mancando di far installare, ai lati dei medesimi, idonee bacheche.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...