Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàNiente scontrini ambulanti multati

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Niente scontrini, ambulanti multati

Scritto da (admin), giovedì 13 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 13 luglio 2006 00:00:00

Prima il caso delle svendite anticipate, poi le multe per la mancata autorizzazione per un posto di ambulante rionale, adesso i controlli della Guardia della Finanza. Un periodo tormentato per gli ambulanti del mercato rionale, da sabato in allarme per una serie di ispezioni delle Fiamme Gialle in occasione dei mercatini settimanali. A far scattare il blitz è stata la segnalazione di una cliente, che ha denunciato un ambulante per aver venduto un costume da bagno senza averle rilasciato lo scontrino.

Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, a spingere la donna alla segnalazione sarebbe stato il rifiuto da parte dell'ambulante ad abbassare il prezzo, peraltro già scontato. L'acquirente, dopo aver pagato senza batter ciglio, avrebbe telefonato alla Guardia di Finanza, denunciando il caso di vendita di merce senza rilascio di scontrino, cosa che, a suo dire, sarebbe una pratica molto diffusa tra gli ambulanti del mercato settimanale. Le Forze dell'Ordine non si sono fatte attendere. E così, dalla scorsa settimana non sono più una novità le incursioni tra i clienti di uomini in divisa, pronti ad esibire il loro tesserino di riconoscimento ed a verbalizzare multe salatissime. A quanto si apprende, i casi finora accertati sarebbero poco meno di una decina. Si parla di multe comprese tra i 300 ed i 400 euro, a seconda dei casi e delle infrazioni commesse.

«Ben vengano questi controlli - è il commento dei clienti ieri mattina in giro per il mercatino del mercoledì - è giusto che la legge venga rispettata. Tutti dobbiamo pagare le tasse, nessuno escluso. Lo scorso anno il proprietario di un tabacchino fu multato per aver venduto un pacchetto di gomme da masticare del valore di 60 centesimi ad una sua nipote. Non si devono fare distinzioni o favoritismi. I clienti si devono tutelare, anche perché rischiano, a loro volta, di essere multati per colpa di commercianti che evadono il fisco».

Se i clienti invocano il pugno duro, di tenore del tutto diversa è la replica dei commercianti e degli ambulanti. «Da quanto ho sentito in giro, mi sembra che l'ambulante si sia difeso sostenendo che era impossibilitato a rilasciare lo scontrino per un guasto al registratore», racconta un collega di banco. La giustificazione non avrebbe convinto le Forze dell'Ordine, vista la possibilità di utilizzare un facsimile di scontrino con il rilascio di una fattura. «La questione potrebbe risolversi diversamente, abolendo del tutto l'obbligo di rilasciare lo scontrino», ribatte un altro ambulante.

Intanto, continuano i controlli anche per il rispetto delle norme igienico-sanitarie per l'esposizione della merce, specie quella di tipo alimentare. In particolare, si fa riferimento ai prodotti freschi, che, causa il caldo di questi giorni, rischiano di deteriorarsi facilmente se non vengono salvaguardate le norme prescritte dalla legge.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...

Cava de' Tirreni: aperto il cantiere de "Il Germoglio"

Aperto ufficialmente, ieri mattina, domenica 16 settembre, il cantiere della nuova sede de "Il Germoglio", in via San Lorenzo. Emozionato il presidente dell'Associazione, Silvio Mauro, che ha fatto del lavoro da parte dei ragazzi con disabilità la propria mission, insieme alla sorella Maria e anche perché...

Pulisce le seppie nel lavandino dell'ospedale: medico licenziato

È costato caro ad un medico dell'ospedale di Praia a Mare un comportamento a dir poco superficiale e sicuramente poco professionale. Il sanitario, acquistate alcune seppie, ha pensato bene di portarle in un bagno del nosocomio e, utilizzando un lavandino, provvedere a pulirle, in modo da poterlo portare...