Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNegozi aperti il 7 gennaio commesse in rivolta

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Negozi aperti il 7 gennaio, commesse in rivolta

Scritto da (admin), venerdì 29 dicembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 29 dicembre 2006 00:00:00

Decisa dalla Regione la data dei saldi di inizio anno: arriveranno il 5 gennaio. Intanto, l'Amministrazione comunale vara il nuovo regolamento degli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali e pubblici per il 2007. Non mancano novità e polemiche, con una vibrata protesta dell'associazione delle commesse, che strappa un impegno per un nuovo tavolo di concertazione ad horas. Questa l'ordinanza sindacale: apertura domenicale il 7 gennaio, l'11 ed il 18 febbraio. Dal 1° marzo fino al 31 dicembre, invece, apertura libera, come previsto per i Comuni, tra i quali anche Cava de'Tirreni, riconosciuti dalla Regione ad economia turistica.

Una delegazione di addetti alle vendite, subito dopo la chiusura dei negozi, intorno alle 13, si è recata in Comune per protestare per la decisione di restare aperti anche il 7 gennaio. Una trentina tra commesse e commessi, con in testa la presidentessa Teresa Di Salvio, sono stati ricevuti dagli assessori Enzo Servalli, Franco Musumeci e Gianpio De Rosa. «È una vera e propria ingiustizia - afferma la Di Salvio - Dopo oltre 40 giorni di apertura ininterrotta e dopo che al tavolo della concertazione era stata proposta la prima apertura domenicale il 14 gennaio, senza che nessuno avesse avuto nulla da ridire, ritrovarci con questo regalino della Befana ci sembra davvero scorretto. Oltretutto, se ci si incontra per concertare, buona educazione vuole che, prima di varare un nuovo regolamento, lo si discuta almeno con chi è stato chiamato a dare il proprio contributo e non imporre diktat».

Soddisfazione, invece, da parte dell'Ascom Confcommercio. «Non vedo cosa ci sia di scandaloso - rivela il commissario dell'Associazione, Antonio Della Monica - se l'Amministrazione ha deciso di tenere in considerazione una mia proposta, dopo aver più che dimezzato lo shopping domenicale di gennaio e febbraio». Perplessità da parte del presidente della Confesercenti, Aldo Trezza: «Nell'incontro del 20 dicembre, avevamo proposto l'apertura il 14 gennaio per dare respiro ai commercianti dopo il tour de force natalizio, che si concluderà con la "Notte Bianca" della Befana, in coincidenza con l'inizio dei saldi. Restare aperti anche domenica 7 ci sembrava solo un accanimento nei confronti dei consumatori ed uno sforzo inutile dei commercianti. In quella occasione, ed è tutto verbalizzato, nessuno ha avuto nulla da ridire. Poi, invece, ci ritroviamo con una scelta diversa da quanto gli stessi commercianti avevano ritenuto più opportuno, rispondendo ad un questionario fatto circolare proprio per avere un orientamento quanto più condiviso possibile».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, controlli al Circo Niuman: nessun maltrattamento su animali

Come già anticipato, il Circo Niuman è arrivato a Cava de' Tirreni, scatenando diverse polemiche tra gli attivisti dell'associazione Veg in Campania (clicca qui per approfondire). L'amministrazione Comunale, intanto, ha fatto trapelare un comunicato nel quale dichiara di aver effettuato i controlli all'installazione...

Cava, consigliere Narbone: «Passiano riavrà il suo ufficio postale»

Arrivano buone notizie per i cittadini di Passiano. La frazione di Cava de' Tirreni riavrà molto presto il suo ufficio postale, dopo la chiusura di quello situato al piano terra dell'istituto scolastico "G. Pisapia". Ad annunciare la notizia e il conseguente accordo con Poste Italiane è stato il consigliere...

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...