Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMovida sotto controllo favorevoli i gestori

Sicurezza a Cava de' Tirreni, Cirielli: «Chiederò con un'interrogazione al ministro dell'Interno»

Il maresciallo cavese Giovanni Zoccola insignito dell'onorificenza di "Cavaliere"

Cava de' Tirreni: ecco i giorni di chiusura estiva degli uffici postali

Movimento Italiano Disabili: è di Cava de' Tirreni il nuovo coordinatore provinciale

Cavese, Vincenzo Criscuolo alla guida dall'Under 17

Cava de’ Tirreni: finale col botto per Danza Sportiva targata CSI

Cava de' Tirreni, 23-24 giugno appuntamento con "Le Anime Pezzentelle"

Cava de' Tirreni, al via la quarta edizione di "Una settimana da Capitano"

Cava de' Tirreni, tutto pronto per la "Festa della Musica" [PROGRAMMA]

Pacco bomba a Montecorvino Rovella: ha perso le mani Delli Bovi, collaboratore del Sindaco

Ritorna il torneo "Scalciando Insieme - Città di Cava de'Tirreni"

Francesca Senatore, l'atleta cavese stacca il pass per gli Europei Juniores di Malta

Cava de' Tirreni, in fiamme locale in Viale Crispi [FOTO]

Qualcuno ha il coraggio di rimanere umano?

Il babà di Sal De Riso, l'interpretazione di un dolce capolavoro della tradizione napoletana

San Valentino Torio: Luisa Picerno vince il concorso “Una voce per l'Agro”

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Zeman alla Cavese? Il tecnico boemo fa chiarezza: «Non scenderò in C»

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

Cava de' Tirreni, ieri la processione di Sant'Antonio

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Movida sotto controllo, favorevoli i gestori

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), lunedì 29 aprile 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 29 aprile 2002 00:00:00

Meno decibel e più controlli. Ai fastidi della movida notturna, lamentati e denunciati da molti cittadini, il Comune risponde predisponendo una task force per combattere il problema della sosta selvaggia e dei rumori notturni davanti ai locali. Da venerdì sera, infatti, sono stati potenziati i controlli, da parte di Vigili Urbani ed agenti di Polizia, nelle maggiori aree del centro cittadino. Un provvedimento adottato per fronteggiare il traffico del venerdì e del sabato sera, ormai più intasato di quello del lunedì mattina, soprattutto sulla Statale, e per venire incontro a quanti, non interessati a far tardi fino all'alba, chiedono solo sonni tranquilli. Positiva la reazione dei gestori del by night cavese, vicini, in quest'iniziativa, all'Amministrazione comunale. «Ben vengano questi controlli - dice Giuliano Cardamone, proprietario dell'Officina 249 - soprattutto se mirati a risolvere il problema dei parcheggi e della viabilità. E' nostra intenzione collaborare in tal senso, anche se, come privati, già da tempo abbiamo assunto personale impiegato per evitare soste selvagge davanti al nostro locale». Tra gli obiettivi dell'iniziativa, anche il rispetto dei decibel, che al di fuori della pista da ballo non possono, per legge, superare i 90. «Più volte - ha aggiunto Cardamone - abbiamo ricevuto visite a sorpresa degli enti preposti al controllo delle norme vigenti, dimostrando di essere in regola, grazie ad una serie di interventi, all'interno della struttura, volti ad insonorizzare l'ambiente». «Controlli sì, ma estesi a tutti»: Pasquale Falcone, proprietario del Porky's e del Salomè, nonché attore e regista del film ''Amore con la S maiuscola'', in proiezione in tutte le sale cinematografiche italiane, abbozza una leggera polemica: «E' bene che vengano fatti questi controlli, ma è giusto che vengano estesi anche a locali che, pur non avendo le adeguate autorizzazioni comunali, fanno comunque musica e spettacoli. Per quanto riguarda il traffico, poi, noi offriamo un parcheggio con 450 posti auto. Diverso, invece, è il discorso per i decibel: pur trovandoci fuori dal centro cittadino, anche noi in passato abbiamo avuto problemi in tal senso, cui abbiamo rimediato installando uno strumento - assicura Pasquale Falcone (nella foto al centro) - che regola l'emissione dei decibel nel locale». Da sempre, infatti, in città si combatte la ''guerra del suono'', a forza di rilevazioni fonometriche da una parte ed insonorizzazioni acustiche dall'altra. Ma, in questo caso, tutto sarà fatto per migliorare la qualità della vita e nel rispetto di una realtà, come la movida notturna, che a Cava stenta ancora a decollare, dopo il crollo degli anni scorsi. «Deve essere un intervento deciso - dice Peppe De Stefano, voce storica del divertimento a Cava - e non repressivo. Una sorveglianza a 360 gradi, dal rispetto degli orari di chiusura ai decibel, che, però, venga incontro alle esigenze di chi lavora di notte. Se esistono delle problematiche reali, che interessano soprattutto il Borgo Scacciaventi, le affronteremo collaborando». Sul tema ''I bar disturbano la notte'' al nostro portale sono giunte diverse segnalazioni. Tra chi vorrebbe la chiusura dei bar a mezzanotte e chi chiede maggiore flessibilità, c'è anche chi scrive: ''La movida non arricchisce Cava, la impoverisce culturalmente. La ricchezza cavese non è questa». Ed il dibattito continua!

MOVIDA CAOTICA

Parcheggi indiscriminati nei pressi dei locali

Si apre, dunque, un nuovo fronte nel delicato puzzle della movida metelliana, quello della sosta indiscriminata. Marciapiedi invasi dalle vetture, vetrine di negozi e garage con le entrate sbarrate ed addirittura la stessa corsia della strada statale in parte occupata dai veicoli. Una situazione sull'orlo del collasso, che ha spinto alla mobilitazione parte degli agenti di Polizia operanti nella Vallata. Così, da sabato sera è ufficialmente scattata l'operazione congiunta dei Vigili Urbani metelliani, comandati dal dott. Giuseppe Formisano, e degli agenti della Polizia di Stato, diretti dal vice questore aggiunto Sebastiano Coppola (nella foto in basso). Un'operazione vasta e proiettata a lungo termine: fino alla conclusione del periodo estivo saranno coinvolti tutti gli agenti dei due locali Comandi di Pubblica Sicurezza. I controlli si intensificheranno il sabato notte, quando costantemente tre pattuglie della Polizia di Stato e gli uomini in servizio dei "caschi bianchi" terranno sotto controllo i locali che animano la vita notturna. Il problema principale da contrastare è proprio il vizio, ormai diffuso nel popolo della notte, di parcheggiare selvaggiamente la propria autovettura a pochi passi dall'entrata del locale o della discoteca, senza badare ai divieti di sosta o ai rischi che tale intasamento, principalmente sulla Statale, può comportare sul tasso di incidenti stradali. Oltre ai parcheggi, si terrà sotto controllo anche il volume della musica, che in passato ha scatenato le ire dei residenti nei palazzi soprastanti i locali. «Controllare per non degenerare», ha sottolineato il dott. Sebastiano Coppola, dirigente del Commissariato di Polizia. Un'operazione voluta dall'assessore al Commercio, Antonio Barbuti. «Le proteste dei cittadini si moltiplicano, ma noi crediamo che la movida sia una ricchezza per la città e non un fastidio. Per questo andremo avanti in tale operazione, convinti, ad esempio, che dobbiamo stroncare il fenomeno del parcheggio selvaggio. Così potremo anche prevenire tanti incidenti sulla Statale».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Rinasci Cava - Gli Antichi Mestieri, l'evento rievocativo del '500 cavese che riprende i fasti del periodo, finisce al centro di polemiche. Il presidente della delegazione locale della Confesercenti, Aldo Trezza, ha infatti commentato la manifestazione in corso di svolgimento nel centro storico della...

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

di Livio Trapanese Sul Sacrato della Concattedrale di Santa Maria della Visitazione, nel tardo pomeriggio di sabato 9 giugno, sul finire dell'annuale "Benedizione dei Trombonieri", il Presidente dell'Ente Monte Castello,Mario Sparano, davanti ad oltre 1.200 figuranti in costume del ‘600, ha omaggiato...

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha nominato Felice Sorrentino consulente politico in materia di Protezione Civile. La decisione è arrivata al termine del Consiglio Comunale, in programma ieri pomeriggio presso la sala consiliare del Comune metelliano. Il neo consulente, dunque, attraverso...

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

L'Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni è stata candidata tra i Luoghi del Cuore 2018, il concorso del Fondo per l'ambiente italiano, giunto alla sua nona edizione e che dà la possibilità di votare, fino al 30 novembre prossimo, i luoghi più suggestivi del territorio nazionale. Il progetto, promosso...

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

Siglato questa mattina, venerdì 15 giugno, nella Sala Marcello Torre di Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno, il protocollo di intesa per la costituzione della Rete Campana Delle Fototeche, Raccolte e Archivi Fotografici. Sono stati diciassette i soggetti che hanno sottoscritto il documento,...