Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità‘Movida mai lontano dal centro'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

‘Movida mai lontano dal centro'

Scritto da Il Mattino (admin), giovedì 3 aprile 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 aprile 2003 00:00:00

Fa discutere la proposta di Antonio Fariello, delegato del sindaco alla movida, di localizzare in un'unica area i locali notturni cavesi. I gestori delle quattro discoteche cittadine si sono incontrati ieri sera. Sono perplessi e concordi nel chiedere che non vada distrutto un patrimonio di idee, professionalità, capacità e vanto per la città. «L'ipotesi lanciata da Fariello - afferma Ciro Mosca, titolare dell'Aumm Aumm - è stata una vera e propria provocazione. Ha il merito, comunque, di aprire un forte dibattito, che non può non giovare al progetto complessivo di rilancio dell'immagine della città». E su "Cava città turistica" si appuntano le osservazioni dei gestori. Troppo spesso vengono mortificati i veri operatori di turismo. È un discorso nel quale gli orari degli esercizi pubblici, l'apertura dei negozi, l'allestimento delle manifestazioni storico-folkloristiche dovrebbero trovare spazio e soluzioni. Ed invece, si fanno solo piani di carta. Ultimo nell'ordine, la proposta di Antonio Fariello di trasferire i locali in un'area tutta da costruire e da adibire alla movida. Ciro Mosca, Damiano Ventimiglia, Pasquale Falcone, Peppe De Stefano e Vincenzo Rispoli - rispettivamente titolari dell'Aumm Aumm, del Tex Saloon, del Porky's e dell'Officina 249 - hanno accolto la proposta senza isterie. Ragionano e chiedono di ragionare. Rappresentano una realtà economica e strutturale. «Da mesi - dice Peppe De Stefano - stiamo lavorando, anche con notevoli costi, per rendere le nostre discoteche antistress per chi abita vicino. Già abbiamo operato una scelta ben precisa, idonea e soprattutto rispettosa delle regole. La delocalizzazione non è necessaria quando si offrono garanzie certe. Il trasferimento avrebbe il sapore della deportazione. E non credo che noi operatori, che da anni abbiamo offerto garanzie di professionalità e serietà, lo meritiamo». Pasquale Falcone non aggiunge altro, vuole solo che la questione sia affrontata in termini concreti. «Ma conoscono i costi del trasferimento?», sbotta Damiano Ventimiglia, che evidenzia l'inopportunità economica ed urbanistica del progetto. «I luoghi pubblici di intrattenimento inseriti nel centro storico sono il segno di rivitalizzazione e di animazione», aggiunge. I gestori, dunque, si associano alle lamentele degli altri esercenti di attività pubbliche: occorrono fatti e non parole per far diventare Cava una città turistica.

LA ZONA DESTINATA AI LOCALI

L'insediamento delle discoteche dovrebbe avvenire nella cosiddetta area mercatale di viale Marconi, in prossimità del confine del cimitero. La zona fu scelta dalla Giunta Fiorillo per realizzarvi un complesso di opere pubbliche: un grande mercato, una struttura fieristico-espositiva, un terminal bus ed un mega parcheggio. Da finanziare con il "Patto Territoriale Costa d'Amalfi", proprio perché costituiva un'occasione per rispondere alle esigenze del terminal bus e, soprattutto, dell'area fieristico-espositiva, tanto necessaria allo sviluppo della città. Della progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva è stato incaricato l'Ufficio Tecnico comunale. È in corso di espletamento la proceduta per l'acquisizione dei pareri da parte del Ctr, dell'Autorità di Bacino e della Regione Campania. Nei prossimi giorni la gara di appalto. 8 miliardi il costo complessivo dell'opera, finanziata, come già ricordato, dal "Patto Territoriale Costa d'Amalfi". «È un'opera di grande rivalutazione e rivitalizzazione della zona. Proprio per questo - spiega Antonio Fariello - abbiamo ipotizzato la possibilità di un insediamento di discoteche e servizi pubblici lì dove già esistono servizi e strutture idonee».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Ex Velodromo di Cava de' Tirreni, se ne discute domani in Consiglio Comunale

Operazione restyling aree urbane, focus sull'ex Velodromo di via Ido Longo. Il Consiglio comunale che si riunirà domani pomeriggio, 22 maggio, alle 17 a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, tratterà, tra i vari argomenti, anche quello riguardante il "Parco dello Sport" intitolato a Lord Robert Baden...

Cava de' Tirreni, ritorna la campana al Castello di Sant'Adiutore

La campana di Sant'Adiutore torna a suonare su Cava de' Tirreni. Nella serata di ieri, infatti, si è tenuta una cerimonia al castello metelliano dedicata proprio al ritorno della già citata campana, simbolo di fede per tutta la comunità cavese. Ricordiamo che la campana originaria venne rubata da alcuni...

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...