Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMovida il sindaco si schiera con i residenti

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Movida, il sindaco si schiera con i residenti

Scritto da Lello Pisapia (admin), mercoledì 7 aprile 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 aprile 2004 00:00:00

Antenne e movida, stadio e cimitero, sottovia e piscina: le tematiche più scottanti e le emergenze più "sentite" dai cittadini al centro dell'attenzione del nuovo appuntamento in chat con il sindaco Alfredo Messina.

Spazio subito alla problematica più attuale: la questione antenne. Deciso l'intervento in merito del primo cittadino: «Il nostro piano di localizzazione è stato concertato con tutti i concessionari di telefonia mobile per eliminare dal nostro territorio tutti gli impianti installati in precedenza in maniera selvaggia. Il progetto è stato realizzato di concerto con l'ARPAC di Salerno, nel massimo rispetto dei limiti di emissione di onde elettromagnetiche consentiti dalla legislazione nazionale. Di più e meglio non si poteva fare».

Capitolo "movida turbolenta". Sul duro scontro tra gestori e residenti, inaspritosi dopo il sequestro dell'impianto acustico all'Aumm Aumm, il sindaco si è schierato dalla parte dei cittadini, che «certamente hanno ragione se il fracasso notturno ed il disturbo della quiete pubblica si protraggono fino a notte fonda. I gestori dei locali pubblici dovrebbero prestare maggiore attenzione e predisporre sistemi per evitare che all'interno ed all'esterno dei locali si faccia baccano oltre i limiti di tollerabilità e di senso civico».

Ma l'argomento più gettonato è stato lo stadio "Simonetta Lamberti", ed in particolare la prolungata chiusura del settore "Distinti". Numerose le critiche ad Antonio Della Monica ed allo stesso sindaco, accusato di essere "troppo amico" del patron aquilotto e quindi propenso ad assecondare le sue presunte indicazioni. Secche le risposte del primo cittadino: «Il settore distinti è stato ristrutturato. Non è ancora aperto al pubblico perché sono in corso le operazioni di collaudo tecnico. Della Monica è mio amico perché è un gran lavoratore. I suoi percorsi sportivi non possono influire negativamente o positivamente sulla mia azione amministrativa».

Dopo aver sottolineato importanti tempistiche, relative alla piscina comunale («L'inaugurazione è prevista tra qualche settimana, essendo ormai completati i lavori. Per settembre sarà attivata la struttura»), al sottovia veicolare («Nel giro di un paio di anni i lavori saranno in avanzata fase di esecuzione») ed al Museo della Ceramica («Si farà nell'edificio dell'ex Municipio, attuale sede dei Servizi demografici, non appena questi uffici saranno trasferiti in via XXIV Maggio»), il sindaco ha poi rassicurato i cittadini sul servizio cimiteriale («Il bando di gara per l'appalto delle bare è stato appena pubblicato. Comunque, la fornitura non ha avuto soluzioni di continuità») e sulla presunta emergenza tumori («I dati ufficiali della Provincia dimostrano che la nostra città è in linea con l'Agro sarnese-nocerino e con l'area salernitana. La nostra provincia ha valori inferiori alle regioni settentrionali»).

Ed eccoci al capitolo frazioni. Individuati nel problematico dialogo con i proprietari dei suoli e con gli enti fornitori di servizi i motivi della lentezza dei lavori a San Lorenzo («Il tempo comunque ci ha consentito di fare un intervento completo e credo anche pregevole»), Messina ha poi ribadito, stuzzicato da un utente "scettico", che sono in cantiere numerosi progetti ed opere importanti per Pregiato, «la frazione per la quale il Comune impegnerà più risorse».

Attenzione puntata, poi, sul Palazzo di Città. Detto dell'inaugurazione in via XXIV Maggio del nuovo Ufficio del Settore delle Opere pubbliche, ci si è soffermati anche su nuove tecnologie, firme digitali e snellimento dei tempi burocratici. «Siamo partiti con il protocollo informatico in tutti gli uffici del Comune. Un gruppo di dipendenti ha realizzato un programma informatico che ci consente attraverso una intranet, prima inesistente, di dialogare e scambiare documenti tra i vari uffici dell'ente, con vantaggi anche per l'utenza esterna», ha sottolineato il sindaco con soddisfazione.

Elogiate la "Festa della Pizza" («Negli ultimi anni sta assumendo sempre più natura di spettacolo, con manifestazioni canore e di cabaret, per cui abbiamo ritenuto opportuno farla tenere all'interno dello stadio, che ha una maggiore capienza e non incide direttamente sul centro cittadino») e "La Cavaiola" («Una grande manifestazione sportiva, con oltre 900 partecipanti provenienti da tutte le parti della regione e non solo. Tutti hanno apprezzato la nostra città, il suo ordine, la sua pulizia ed il nostro senso di ospitalità. Complimenti agli ottimi organizzatori»), chiusura con una ramanzina ai tifosi aquilotti. «Non credo proprio che siate i martiri di Belfiore. Qualche volta passatevi la mano per la coscienza...», ha risposto il sindaco ad un utente che lo aveva interrogato sulle "facili diffide" comminate ai ragazzi della Curva Sud.

Nel ricordarvi che nell'articolo successivo potrere leggere il resoconto integrale della chat, vi diamo appuntamento a martedì 4 maggio per il prossimo incontro con il sindaco Messina.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...