Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniAttualitàMostra di Petti arte e "gioco"

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza radicalizzati»

Cava de' Tirreni: la situazione è tragica, incendio Monte Finestra si estende per 3 km

Cava de' Tirreni, 19 agosto ultimo appuntamento con "Liscio sotto le Stelle e Balli di Gruppo"

Cava, "Le Corti dell'Arte": 19 agosto appuntamento con "Jacheon Youth Orchestra Corea"

Incendi Cava de' Tirreni, UCD: «Chediamo l'intervento dell'esercito!»

Cavese-Aversa Normanna, al via la prevendita dei biglietti

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Pompei: parte il cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo interni alla città antica

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Cava: incendio devasta Contrapone, volontari in azione per evitare il peggio [FOTO]

Cava de' Tirreni: ladri svaligiano appartamento e... il frigo

Cavese-Aversa Normanna, rinviata la gara di Coppa Italia

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Cavese, 21 agosto la presentazione della squadra al "Lamberti"

Incendio Cava de' Tirreni: Sindaco Servalli chiede convocazione Comitato per l'ordine e la sicurezza

Cava, incendio a Contrapone: si lavora dall'alba

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

Cavese, domani la ripresa degli allenamenti

Cava, "Le Corti dell'Arte": il pop della svedese Frida Svensson apre la nuova edizione

Brucia ancora Monte Sant' Angelo, da Sindaco Servalli denuncia contro ignoti

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Mostra di Petti, arte e "gioco"

Scritto da Maria Antonietta Izzinosa (admin), venerdì 23 marzo 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 23 marzo 2007 00:00:00

Dal 24 marzo al 1° aprile, negli spazi della Galleria d'Arte Comunale di Cava de'Tirreni, presso il Complesso di Santa Maria del Rifugio, si terrà la "Mostra di Antonio Petti e altri giochi". Un evento che non è solo una finestra spalancata sull'universo ludico ed ironico dell'artista napoletano, ma anche l'occasione per aprire un racconto multidisciplinare ispirato al "gioco", nelle sue diverse accezioni. Ricco il cartellone di seminari a tema, con la partecipazione di personalità del mondo accademico e di attori, studiosi e musicisti del calibro di Alfio Antico, Marcello Colasurdo, Francesco Di Bella e Riccardo Veno.

Questa mattina, presso la Sala "Roberto Virtuoso" dell'Ufficio Informazioni dell'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo metelliana, la conferenza stampa di presentazione dell'evento. «Conosco il Maestro Petti da 30 anni - ha affermato Achille Mughini, già vicepresidente della Provincia - Apprezzo la sua arte oggi come allora».

L'evento, fortemente voluto dall'AAST di Cava, è organizzato dal Centro Studi "Log In", con il patrocinio del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Salerno, e sostenuto dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Cava de'Tirreni e dalla locale AAST.

«In questi giorni ho avuto il grande onore di conoscere il Maestro Petti e la sua valenza artistica - ha spiegato l'assessore comunale alla Qualità dell'Istruzione e dei Rapporti con l'Università, Daniele Fasano - Spero solo che il titolo della mostra non venga frainteso. In molti intendono la parola "gioco" come un fatto infantile, ovviamente tutti noi sappiamo che non è così. Un mio professore diceva che il gioco serve alla mente per non impazzire. Questa è una mostra rivolta ai giovani, ma che parla anche e soprattutto agli adulti».

«Sono contento per essere riuscito a mettere insieme tutti gli Enti coinvolti nell'iniziativa - ha affermato Umberto Petrosino, amministratore dell'AAST di Cava de'Tirreni - Un grazie particolare va ad Achille Mughini, all'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cava de'Tirreni ed all'intera Amministrazione comunale. L'obiettivo che ci siamo prefissi è di promuovere eventi nel nostro territorio che possano fare la differenza».

«Io ed Antonio ci conosciamo da tempo - ha spiegato lo psicografologo Filippo Giordano - Ho il privilegio di essere colui che, senza essere un critico d'arte, ha visto le opere del maestro Petti prima di tanti altri». Giordano è poi entrato nel merito delle opere di Petti: «La polisemia del termine "gioco" è infinita: dall'infantile innocenza alla più perversa ingegnosità mentale, dal puro divertissement a giochi meno disinteressati, passando per quelli sportivi, mediatici, di potere. Il gioco di cui si parla è il particolare tipo di umorismo che sta nelle sue opere, il gioco fine dell'arte, il gioco di chi riesce ad usare tutta la carica del bianco del foglio».

Tanti gli eventi collaterali alla mostra. "Il gioco della parola" apre il programma, lunedì 26 marzo, con la messa in scena, ad opera dei Melisma, del lavoro "Traumdeutung" di Eduardo Sanguineti. Segue il Teatrino delle Pupattole (martedì 27), con l'allestimento de "Il Principe canarino", che impegnerà la "guarattellara" Flavia D'Aiello. Su "Il gioco delle guarattelle" interverrà Vincenzo Esposito, docente di Antropologia Culturale all'Università di Salerno. "La scuola dei giochi" è il tema affrontato, mercoledì 28, da Nicola Iacovino, direttrice della rivista di cultura ludica Tangram, insieme a Filippo Giordano (psicografologo) e ad Antonio Petti. "Il gioco della musica", venerdì 30, vedrà come protagonista il talentuoso sassofonista e compositore Riccardo Veno. Un suggestivo incontro tra la tradizione musicale popolare siciliana e quella campana avverrà in occasione dell'appuntamento dedicato a "I giochi dei cortili", con Alfio Antico e Marcello Colasurdo (sabato 31). In chiusura della mostra, il 1° aprile, "Canzoni in gioco", con una trascinante esibizione di Francesco Di Bella & Friends.

«Abbiamo pensato ad una serie di eventi che, con forza, sottolineano questa mostra», ha sottolineato Alfonso Amendola, docente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell' Università degli Studi di Salerno.

«Il centro studi "Log In" è una fucina di idee - ha evidenziato Elga Barbarisi di "Log In"- Antonio Petti è il primo artista napoletano ad esporre le sue opere su www.freetown.it. FreeTown.it è una città virtuale, in cui è possibile passeggiare ed ammirare le opere di artisti digitali e non solo. La Mostra di Petti si svolgerà in due dimensioni parallele, virtualmente su FreeTown, http://www.freetown.it/exhibit/exhibit.html e realmente presso la Galleria d'Arte del Complesso Monumentale di Santa Maria».

La mostra aprirà al pubblico sabato 24 marzo, alle ore 19. L'ingresso è libero.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Dopo giorni di emergenza non accenna a placarsi l'inferno di fuoco a Cava de' Tirreni. Il Partito Democratico di Cava de' Tirreni, nella persona di Massimiliano De Rosa, Segretario cittadino PD del "Circolo 25 Aprile", attraverso un comunicato inviato agli Organi Stampa, ha espresso la propria solidarietà...

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Cava, vicesindaco Senatore in visita all'ospedale cittadino

Questa mattina, il vicesindaco, Nunzio Senatore, a nome del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli e di tutta l'Amministrazione comunale, ha portato i saluti a quanti, anche a ferragosto sono impegnati nel lavoro, agli anziani ed ai degenti all'ospedale cittadino. Un particolare saluto del vicesindaco, Senatore,...

Incendio Monte S. Angelo, Circolo PD "25 aprile": «Dall'opposizione attacchi inutili! Il Sindaco ha fatto il possibile»

Brucia ancora Monte S. Angelo, a Cava de' Tirreni (due giorni fa l'incendio si è esteso fino al versante di Tramonti, minacciando vigneti e abitazioni), anche se - dopo cinque giorni di emergenza - la situazione sembra migliorare. Il Sindaco Vincenzo Servalli avrebbe fatto tutto il possibile. Lo affermava...