Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàMini-sosta gratis in via Veneto il nuovo piano ko in Commissione

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Mini-sosta gratis in via Veneto, il nuovo piano ko in Commissione

Scritto da (admin), venerdì 17 maggio 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 17 maggio 2013 00:00:00

Sosta gratis per 15 minuti nel primo tratto di via Veneto. È questo il principale risultato emerso dalla riunione, andata in scena ieri pomeriggio a Palazzo di Città, della Commissione “Mobilità e Sicurezza”, convocata per discutere del nuovo piano traffico entrato in vigore la scorsa settimana tra mille polemiche e che interessa in particolare via Vittorio Veneto, via Della Corte e via Guerritore.

Ad illustrare in primis la proposta dell’Amministrazione comunale è stato il Presidente della Commissione, Massimo Esposito: «L’unica soluzione al momento è quella di trasformare gli attuali stalli di sosta da blu a bianchi per consentire un maggiore turn-over, garantendo una sosta gratuita per 15 minuti. Ci auguriamo una maggiore attenzione da parte della Polizia Locale per far sì che venga effettivamente rispettato».

A prendere la parola è stato, poi, il dirigente dell’Area Sicurezza dell’ente metelliano, l’ing. Antonino Attanasio: «Insieme ai progetti Più Europa, fu commissionato all’ing. Troisi un piano traffico, nel quale viene dichiarata fattibile questa soluzione, anche in virtù dell’isola pedonale che ha intenzione di adoperare l’Amministrazione nelle ore serali e nei giorni festivi nei pressi di Piazza Amabile. È impossibile modificare i vari sensi di marcia, solo ad esempio ogni sera dopo le 20. Il piano traffico attualmente in vigore rappresenta una soluzione provvisoria, per consentire il completamento dei lavori di pavimentazione, ma anche sperimentale, per valutare concretamente le ripercussioni nell’attuazione del nuovo piano traffico, che al momento è solo parzialmente attuato. Infatti, è necessario che su via Castaldi venga ripristinato il doppio senso di circolazione. Solo allora potremo tirare le somme. In questa prima settimana - ha concluso l’ing. Attanasio - ci siamo resi conto che c’è una problematica seria legata al parcheggio, per questo l’unica soluzione attuabile ora è la sosta gratis per 15 minuti, mentre resta irrisolto il nodo relativo alla sosta per i residenti, per i quali stiamo cercando di reperire aree alternative, come quella dell’ex Di Mauro».

Alla riunione era presente anche una folta delegazione dei commercianti della zona interessata dal nuovo dispositivo. Nello specifico, gli operatori economici hanno ribadito le loro perplessità sul doppio senso di circolazione nel primo tratto di via Veneto, rimarcandone la pericolosità, ed hanno contestato l’istituzione dell’isola pedonale in Corso Mazzini. Inoltre, i commercianti hanno lamentato anche l’eliminazione di uno stallo riservato al carico e scarico merci.

A questo punto i lavori della Commissione sono entrati nel vivo. «Si sta cambiando la geografia commerciale di un’intera area senza nessuna concertazione - ha tuonato l’ex sindaco Luigi Gravagnuolo - L’Amministrazione non deve trincerarsi dietro i tecnicismi, ma ha il dovere di ascoltare e di tutelare le parti interessate. Purtroppo, il vento di cambiamento tanto caro al sindaco Galdi ha spazzato via quei 26 milioni di euro di finanziamenti europei reperiti dalla mia Amministrazione. Invece sono stati spesi tanto per spendere, rifacendo marciapiedi e strade rifatte solo qualche anno fa. Non è stata fatta alcuna fase di concertazione, come prevede la normativa europea».

Durissimo anche l’intervento del consigliere comunale del Pd, Vincenzo Servalli: «Chiedo le dimissioni dell’assessore alla mobilità e di quello alle attività produttive, non si amministra in questo modo una città. Bisogna tornare alla situazione ex-ante. La verità è che è stato buttato a mare un progetto serio per il rilancio della città e poi si è speso tanto per spendere 1,2 milioni di euro per un intervento di pavimentazione inutile. Il sindaco Galdi è il principale colpevole, per questo ci rivolgeremo alla Corte dei Conti».

A seguire vari altri interventi, tra cui quello del consigliere Germano Baldi (Fdi), che ha chiesto il monitoraggio della qualità dell’area in via Veneto. L’opposizione, a questo punto, ha deciso di presentare e di mettere ai voti una mozione con la quale si chiede di eliminare l’attuale dispositivo non appena si concluderanno i lavori, con il ripristino della situazione ex-ante, e di rinviare il tutto ad una discussione più serena nei prossimi mesi. La mozione è passata con 12 voti a favore, mentre si sono astenuti Gerardo Baldi (Pdl) e l’indipendente Di Matteo. Contrari a questa proposta i consiglieri Salsano, Mandara ed Alfieri.

L’ultima parola, comunque, spetterà al Consiglio comunale. Il prossimo 28 maggio infatti, insieme al Bilancio, approderà in aula anche la discussione sul piano traffico, argomento che potrebbe far vacillare ancora di più l’Amministrazione Galdi.

Valentino Di Domenico

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, 31 sforamenti: è allarme smog in città

Troppi sforamenti PM10 a Cava de' Tirreni nella settimana di ferragosto. È questo il responso delle centraline Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente. Il comune metelliano, infatti, insieme a quello di Nocera Inferiore, pare aver sfiorato più volte il limite massimo consentito e tollerabile delle...

Aiuole vandalizzate a Villa Rende: arriva la smentita del sindaco Servalli

Nessuna aiuola vandalizzata e giardini rovinati nel parco di Villa Rende, come invece titola un noto quotidiano locale. Allarmati dall'articolo, stamattina sono scattati i controlli, ma, sorpresa: di quanto denunciato dal quotidiano nessuna traccia. Le aiuole erano in ordine, le panchine nuove integre...

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...