Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàMillennio Cicco replica a Gravagnuolo

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Millennio, Cicco replica a Gravagnuolo

Scritto da (admin), martedì 10 gennaio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 10 gennaio 2012 00:00:00

Sento di voler replicare alle dichiarazioni rese dal consigliere Gravagnuolo sul Millennio della Badia, anche in qualità di segretario cittadino del Popolo della Libertà, dal momento che l’ex sindaco ha sempre fatto un uso esclusivamente politico dell’evento, ora per la propria affermazione, ora per attaccare l’avversario.

Io sono tra quelli che aveva creduto alla genuinità della proposta fatta da Gravagnuolo nel 2006, ma che ha poi capito nel tempo il piano che lo aveva portato ad ingannare decine di migliaia di cavesi, facendo credere loro che la città di Cava sarebbe stata sommersa da svariati milioni di euro, creando così delle aspettative che non avevano alcun fondamento nella realtà. Il piano prevedeva con ogni evidenza la riconferma al secondo mandato prima dello scadere del 2011 e proprio l’inconsistenza del progetto ha spinto Gravagnuolo a provare la carta delle dimissioni a gennaio 2010, per provare ad essere rieletto prima di incassare una più che probabile brutta figura sul Millennio.

Marco Galdi è stato al contrario onesto sin dalla propria campagna elettorale, garantendo la giusta misura delle celebrazioni ed il massimo sforzo per la promozione della città, evitando però di promettere sogni irrealizzabili. Il problema è un altro. Oggi Gravagnuolo favoleggia ancora su cosa lui avrebbe fatto per il Millennio se fosse rimasto alla regia della città. Peccato che non abbia dichiarato con quali soldi avrebbe operato. La verità è che se non ci fosse stata la legge Cirielli e l’impegno del Presidente della Provincia in primis, Cava non avrebbe potuto fare neanche quel tanto che ha fatto con una disponibilità economica dignitosa, ma non certo sufficiente a cambiare il volto della città, che avverrà attraverso altri strumenti grazie alla determinazione dell’Amministrazione Galdi.

E Gravagnuolo sa bene, motivo per cui giudico le sue dichiarazioni rese in mala fede, che già l’Abate Chianetta chiedeva che la quasi totalità dei fondi fossero spesi per gli interventi strutturali di cui il monumento necessita, senza che gli si potesse in fondo dare torto: prima delle celebrazioni e dei proclami politici, bisognava semmai garantire la conservazione dell’edificio e la sua ristrutturazione laddove necessario, come si è fatto e come si continuerà a fare nell’arco di quest’anno. Per cui è merito di questa Amministrazione e del Comitato Nazionale se si è riusciti a ritagliare delle somme anche per altre iniziative meritevoli, come ad esempio la progettazione di cinque mostre originali pensate per l’occasione in seguito ad una ricerca, e non prese a noleggio come si era soliti fare in passato a Cava.

E’ evidente che Gravagnuolo, oltre a non partecipare ad alcun avvenimento dell’anno, neanche ai convegni veri - che non sono la kermesse chiassosa e scarsa di contenuti organizzata da lui all’Alambra - o agli altri innumerevoli appuntamenti culturali, non ha ritenuto neanche di leggere la relazione finale presentata dal Sindaco e pubblicata, tra l’altro, sul sito web del Comune. Più che dire cosa avrebbe fatto, sarebbe stato interessante leggere di cosa non ha fatto fin quando è stato al governo cittadino. Inoltre, ho letto dichiarazioni false ed infamanti riguardo ai contratti di consulenza del Comune, che, si badi bene, sono stati predisposti per soli quattro mesi di lavoro e quindi non certo per le somme che ho letto sui giornali, trascorsi i quali c’è chi ha proseguito per la sola passione e l’interesse per l’evento.

Ed il sottoscritto, prima di essere segretario di partito, è uno studioso ed un professionista serio, che si è trovato più volte ad essere indebitamente offeso, da ultimo nello scorso Consiglio comunale. Gravagnuolo, che come me è stato docente universitario a contratto, dovrebbe avere il buon senso e l’eleganza per non fare certe affermazioni. Gli offro la possibilità di chiedermi cento volte scusa, cento come i titoli accademici e di servizio che ho presentato a suo tempo per le selezioni del contratto di consulenza. Il mio curriculum, se lui vorrà fare pace con la propria coscienza, è anche sul mio profilo facebook.

Giuseppe Gianluca Cicco, Coordinatore del Popolo della Libertà - Sezione di Cava de’ Tirreni

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, Sindaco Servalli: «A breve i lavori per la messa in sicurezza della strada a Sant'Anna»

Cominceranno a breve i lavori alla strada provinciale 360 alla frazione Sant'Anna, il cui territorio, abitato da circa tremila residenti, è praticamente tagliato in due, con disagi fortemente avvertiti dalla popolazione per la difficoltà di raggiungere le scuole, gli esercizi commerciali, la chiesa parrocchiale....

Cava: polemica sulle condizioni dell'asilo comunale. Mamme chiedono incontro col sindaco

Polemica a Cava de' Tirreni per il funzionamento dell'asilo nido comunale. A sollevare la questione un gruppo di mamme che ha sottolineato i problemi della struttura. Come si legge sul giornale "La Città di Salerno", il poco personale a disposizione non consente né di far iniziare le attività ad altri...

Cava: comitato Sacrario Militare presenta al sindaco le targhe commemorative dei caduti in guerra

Mostrata, ufficialmente, stamattina a palazzo di città di Cava de' Tirreni dal presidente del comitato per il Sacrario Militare Daniele Fasano e dal grand'ufficiale Salvatore Fasano al primo cittadino metelliano Vincenzo Servalli la bozza delle lapidi che verranno inaugurate giovedì 2 novembre alle 15...

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Tra poco più di un mese termineranno i lavori alla palestra di San Lorenzo. Lavori partiti lo scorso 18 luglio, per un importo complessivo di circa 300mila euro, e consistenti nel rifacimento del tetto, degli spogliatoi, servizi igienici, campo da gioco e della muratura esterna. Continua così l'impegno...

Cava de' Tirreni: premiazione del progetto "ColoriAmo Cava"

Si è tenuta, questa mattina, sabato 21 ottobre 2017, a Palazzo di Città, la premiazione del progetto "COLORI...AMO CAVA" alla presenza dell'Assessore agli Eventi Enrico Polichetti, del consigliere con delega alla Pubblica Istruzione Vincenzo Passa, del Presidente dell'associazione Regno delle Due Sicilie,...