Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMillenium partite le celebrazioni

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Millenium, partite le celebrazioni

Scritto da (admin), lunedì 23 marzo 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 marzo 2009 00:00:00

L’Abbazia della SS. Trinità gremita di fedeli, religiosi ed alte cariche politiche, lo scorso sabato, per l’inizio delle celebrazioni per il Millennio. Il cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli, ha infatti aperto le cerimonie commemorative per il millenario della fondazione dell'Abbazia, che cadrà nel 2011.

Squilli di tromba e tamburi rullanti: questo il benvenuto riservato dall'Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de'Tirreni, ed in particolare dagli "Archibugieri SS. Sacramento", al Cardinale ed alle altre personalità di spicco che hanno presenziato all’importante incontro: circa 40 sacerdoti concelebranti; l’Abate Chianetta ed il già citato Cardinale Sepe; gli Arcivescovi Gerardo Pierro (Salerno-Campagna-Acerno), Orazio Soricelli (Amalfi-Cava), Bernardo D’Onorio (Gaeta, già Abate di Montecassino), Mario Milano (Aversa) ed Andrea Magione (Benevento); i Vescovi Giuseppe Rocco Favale (Vallo della Lucania), Giovanni D’Alise (Ariano Irpino-Lacedonia), Filippo Strofaldi (Ischia), Angelo Spinillo (Teggiano-Policastro), Silvio Padoin (emerito di Pozzuoli) e Beda Umberto Paluzi (Priore ed amministratore apostolico di Montevergine).

Molti gli esponenti del mondo politico: il sindaco Luigi Gravagnuolo in primis, seguito dagli onorevoli Alfonso Andria ed Antonio Cuomo, dal Presidente della Provincia di Salerno, Angelo Villani, dall’assessore provinciale ai Trasporti, Rocco Giuliano, dal Presidente del Tribunale di Salerno, Luigi Mastromenico, dal questore Vincenzo Roca, dal vicequestore Pietro Caserta, dal prefetto Claudio Meoli e dal sindaco di Cetara Squizzato.

La funzione religiosa è stata preceduta dall’intervento del sindaco Luigi Gravagnuolo, che ha fatto gli onori di casa, omaggiando gli intervenuti e ringraziando il Cardinale Sepe, che «con la sua presenza ha profuso un nuovo coraggio ed una nuova determinazione nel portare avanti un progetto di fondamentale importanza non solo per la città di Cava, ma ai fini stessi della religiosità, per valorizzare al meglio la storia benedettina e continuare a credere nei valori trasmessi da San Benedetto».

Grande emozione durante la celebrazione officiata dal Cardinale Sepe, la cui omelia è stata la naturale continuazione della veglia di preghiera tenuta a Napoli contro le mafie.«Il frutto del mito prometeico dell’uomo ha portato la nostra società a commettere i più nefandi delitti - ha affermato l’Arcivescovo di Napoli, ponendo tra l’altro l’accento sull’eredità spirituale del Santo Patrono d’Europa - San Benedetto è l’anima della civiltà europea, la quale trova la sua identità culturale nel Cristianesimo».

Al termine della liturgia, popolo e rappresentanti del clero e delle istituzioni si sono tutti recati nella piazza, dove il Cardinale ha proceduto all’intitolazione dello spiazzo antistante la Basilica ai primi quattro Santi Abati della Badia: i Santi Abati Cavensi Sant’Alferio, San Leone, San Pietro e San Costabile.

Nonostante l’ottima riuscita della manifestazione ed i larghi consensi in arrivo da tutto il territorio e dalle istituzioni, difficile per Gravagnuolo nascondere l’amarezza per aver visto deluse le aspettative sue e di tutta la cittadinanza per l’esiguità della somma messa a disposizione dal Governo centrale: 1 milione di euro invece dei 30 milioni richiesti dall’Amministrazione per far fronte al meglio ad un simile evento.

«Contiamo su un’azione continua perché ci siano ulteriori interventi. La legge può essere rifinanziata in qualunque momento», ha affermato il primo cittadino metelliano, che vede nella valorizzazione delle risorse artistiche, storiche e naturali offerte dal territorio la possibilità di mobilitazione di tutti i potenziali di sviluppo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...