Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMessina rassicura i senzatetto

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Messina rassicura i senzatetto

Scritto da (admin), giovedì 27 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 maggio 2004 00:00:00

I senzatetto sono scesi in piazza. Hanno sfilato lungo le vie della città nel pomeriggio di ieri, denunciando in tutta la sua gravità il degrado e l'abbandono di chi è costretto a vivere da oltre 20 anni in un prefabbricato. Il Comune corre ai ripari: stamane conferenza di servizio con Provincia e Regione. Il 4 giugno l'assessore regionale firmerà l'accordo di programma. Solo dopo sarà possibile mettere in moto i meccanismi per la realizzazione degli alloggi con i 48 miliardi della Regione Campania. Nel pomeriggio di ieri, dunque, si è consumata nelle strade l'ennesima, brutta pagina di una storia iniziata nel novembre dell'80. A sfilare nelle vie sono in 50, una folta delegazione scelta per rappresentare il dramma di 372 famiglie, praticamente 1.400 persone ancora in attesa di una casa. Non vogliono indicare il cognome, hanno tutti un unico nome: senzatetto. Né hanno voluto al loro fianco politici e sindacalisti, chiedono solo il rispetto di un diritto e non vogliono subire strumentalizzazioni. La protesta è silenziosa, in corteo giovani e donne tra l'indifferenza dei passanti. La meta è Palazzo di Città. Ad accoglierli il sindaco Alfredo Messina ed alcuni assessori. Invitano un piccolo gruppo di manifestanti nelle stanze del Palazzo. «Sindaco, siamo stanchi. Sono 24 anni che viviamo in case di latta, abbandonati. Dateci la speranza che ci saranno anche per noi alloggi normali», implorano. Messina li rincuora: «Il Comune ha avviato le procedure giuridiche e finanziarie per venirvi incontro». Ma l'iter burocratico è lungo. Al momento, sono state censite le famiglie che risiedono nei prefabbricati di San Pietro, La Maddalena, Ginestra, Ido Longo, Santa Lucia e Pregiato: sono 372, pari a circa 1.400 unità. Per l'intervento edilizio sono state già individuate le aree a Pregiato, Passiano, Santa Lucia e La Maddalena. Inoltre, recependo la direttiva regionale, è stato individuato un grosso edificio da recuperare nella frazione San Lorenzo, di proprietà ex Ipab ed in corso di acquisizione da parte del Comune, abbandonato nel corso degli anni, attualmente sottoutilizzato e compatibile con la destinazione residenziale. Oggi, intanto, il sindaco Messina aprirà la conferenza di servizio tra Comune, Regione e Provincia per completare gli ultimi atti. «Il 4 giugno - assicura il primo cittadino - l'assessore regionale De Flaviis firmerà l'accordo di programma. Il Consiglio comunale e quello provinciale saranno convocati, nonostante la campagna elettorale, per adempiere a tutti gli atti necessari». Il sindaco chiude promettendo che non si fermerà, comprendendo il loro disagio. «Date, atti, meccanismi - concludono le rappresentanti dei residenti dei prefabbricati - che diventano per noi solo parole rispetto al disagio concreto e reale che oggi viviamo sulla nostra pelle». Legittima e leale la posizione del sindaco Messina, ma altrettanto reale la sofferenza dei 1.400 che sono stipati in case di latta, esposti al sole ed alla pioggia.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...