Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMessina in chat grande successo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Messina in chat, grande successo

Scritto da Lello Pisapia (admin), mercoledì 5 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 novembre 2003 00:00:00

Disponibile, loquace, ironico, persino divertente: è la versione del sindaco Messina che si è potuto apprezzare ieri pomeriggio durante l'ora abbondante in cui il primo cittadino metelliano ha chattato con i nostri utenti. Un appuntamento (che si ripeterà il primo martedì di ogni mese) che di certo non ha tradito le attese, con un sindaco Messina apparso in grande forma e pronto a rispondere alle domande più disparate. Accompagnato dal capo staff Pasquale Petrillo e dall'addetto stampa Silvia Lamberti, l'avv. Messina è entrato in chat alle 16.40, rimanendovi fino alle 18 (ben oltre la chiusura prevista, programmata alle 17.30).

«Sindaco, l'ha pagato il parcheggio?», è stata la simpatica accoglienza riservatagli da "Ippocampo". «Certo, pago il parcheggio ed anche le numerose multe che puntualmente fanno alle mie autovetture», ha prontamente replicato Messina. Un modo divertente per rompere il ghiaccio. Non sono mancati altri "siparietti" simpatici. Alla domanda posta da Joao: «Ma c'è anche Petrillo? Le sta suggerendo le risposte?», il sindaco ha ribattuto con grande humour: «Certo che c'è, altrimenti che responsabile della comunicazione sarebbe? E che giustificazione avrebbe la sua "parcella d'oro"? Comunque, non ho bisogno di suggerimenti, sono grande e vaccinato».

Ma, al di là degli intermezzi spiritosi, la discussione ha toccato tutte le tematiche più scottanti e di grande attualità per la città di Cava. Dibattuti, tra gli altri, gli argomenti piscina («E' quasi completata. Mi auguro venga inaugurata per l'inizio del prossimo anno»), stazione («E' in disuso perché non destinata più ad assolvere tale funzione. Quanto prima sarà sostituita da una piccola struttura, che dovrà fungere da stazione metropolitana»), nuovo ospedale («La realizzazione compete all'ASL SA 1 ed alla Regione. Il Comune ha già fatto il proprio dovere individuando un suolo di circa 40mila metri quadri su cui localizzarlo. Altro, purtroppo, non può fare»), teatro («L'Amministrazione supporterà il teatro e le attività teatrali in genere, dotandole di idonee strutture di diverse dimensioni. A tale scopo, stiamo predisponendo la costituzione di una fondazione»), giovani («Svolgiamo innanzitutto una campagna di sensibilizzazione per strutturare in loro tutti i valori affievolitisi negli ultimi anni») e movida (Cava ha una sua identità. Anche la movida deve essere di qualità diversa rispetto a quella delle città viciniore. Cercheremo di far tornare i giovani a Cava, ma contemperando quest'esigenza con quella della vivibilità della città»).

Non potevano mancare domande sul commercio («La qualità e la tradizione del nostro commercio sono in grado di espellere chi viene da fuori senza condividere la cultura e la tradizione commerciale della nostra città»), sulla grande distribuzione («Non abbiamo mai inteso favorirla, essendo nella nostra massima attenzione il commercio al minuto, specie nel centro storico») e sull'Interspar («E' stato realizzato perché rispondente a tutte le norme urbanistiche e commerciali. Tra l'altro, il procedimento, regolarmente avviato dalla precedente Amministrazione, da noi è stato solo portato a termine»).

Interessanti le dichiarazioni del sindaco Messina anche in merito alla riqualificazione di Pregiato e S. Lucia («Vi sono progetti di riqualificazione urbanistica, che prevedono la realizzazione di nuovi alloggi per l'eliminazione delle baracche post-terremoto, di infrastrutture viarie e di verde pubblico attrezzato»), alla pavimentazione dei portici («Al più presto saranno completati i lavori di pavimentazione del II lotto. Per il III lotto, fino all'Hotel Victoria, quanto prima inizieranno i relativi lavori») ed all'abusivismo edilizio («Se dipendesse da me e ne avessi il potere diretto ed immediato, avrei già provveduto a demolire qualche costruzione abusiva»).

Solo sfiorato il "caso Lambiase" («Hai detto bene, è proprio un fotoromanzo!», ha confermato il sindaco ad un utente che così aveva definito la vicenda), mentre ci sono buone nuove per il costituendo Museo della Ceramica («Sarà concretizzato a conclusione del più ampio percorso che sto portando avanti, con il riconoscimento di Cava quale città di antica tradizione ceramica»).

Conclusione d'obbligo con il pensiero (molto apprezzato da Messina) espresso da Francesca, che ha scritto: «Un saluto a lei, signor sindaco, ed a tutti i cavesi. Grazie alla redazione del Portico per quest'incontro. Credo, comunque, che i primi sindaci siano proprio i cittadini, che a volte dimenticano che curare la propria città permette di viverci meglio».

Poco dopo le 18, dopo quasi 90 minuti di "conversazione", il sindaco Messina ha lasciato la chat, non prima, però, di aver dato appuntamento a tutti a martedì 2 dicembre. Data in cui il primo cittadino metelliano sarà di nuovo qui, nella redazione del Portico, per un altro incontro con i nostri utenti (ieri ce n'erano davvero tanti in chat, alcuni persino da oltreconfine). Utenti che sembrano aver particolarmente apprezzato quest'iniziativa, visti i numerosi messaggi di ringraziamento pervenuti alla redazione per la ghiotta opportunità offerta. Appuntamento sin d'ora, quindi, a martedì 2 dicembre. Il sindaco vi aspetta sempre più numerosi!

Nell'articolo successivo il resoconto integrale della chat di ieri con il sindaco Messina.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute"

Secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute" stamattina, sabato 21 aprile, nella piazzetta del Tiglio alla frazione San Cesareo. Prevenzione e promozione della salute e del benessere è promossa ed organizzata dall'Amministrazione Servalli grazie alla collaborazione di tante associazioni, dell'ASL...

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Dopo un attento e specifico monitoraggio, il compartimento di polizia stradale Campania e Basilicata ha constatato «una tendenza all'aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità...

Cava, Patrizia Reso eletta alla presidenza dell'A.N.P.I.

L'A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Cava de'Tirreni ha eletto ieri, 19 aprile, Patrizia Reso alla presidenza dell'associazione cavese dei Partigiani. Con questa nomina l'ANPI di Cava de'Tirreni conferma l'impegno per l'unità del mondo antifascista, nella consapevolezza della necessità...

Cava, giubbotti sequestrati donati in beneficenza a famiglie bisognose

I Servizi sociali del comune di Cava de'Tirreni, a seguito di richiesta inoltrata al Tribunale di Salerno, Ufficio "dei corpi di reato", preposto alla conservazione a disposizione dell'autorità giudiziaria dei reperti sequestrati, ha ricevuto in consegna un congruo numero di giubbotti che sono stati...

Mancato pagamento, lavoratori occupano la direzione di Villa Silba a Roccapiemonte

Questa mattina, 19 maggio, i lavoratori di Villa Alba e Villa Silvia hanno occupato la direzione amministrativa della Silba s.p.a, nel plesso di Roccapiemonte (SA), interrompendo il consiglio di amministrazione in corso. Nella sede di una delle più importanti cliniche della sanità privata convenzionata...