Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàMaurizio de Giovanni protagonista a "il centro che non t'aspetti"

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Maurizio de Giovanni protagonista a "il centro che non t'aspetti"

Scritto da (admin), mercoledì 19 dicembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 dicembre 2012 00:00:00

La prima pagina, quando ancora non si conosceva il prosieguo, fu letta proprio a Cava de’ Tirreni. Ad un anno di distanza, con il romanzo che ha ribadito, ancora una volta, la magnificenza della scrittura nera dell’“autore e padre” del commissario Ricciardi, Cava de’ Tirreni si conferma il suo “posto del cuore”. Grande successo per Maurizio de Giovanni, che martedì 18 dicembre, presso la Sala Teatro Comunale “Luca Barba”, ha presentato “Vipera”, suo ultimo lavoro editoriale. Al suo fianco Luca Badiali, presidente dell’Associazione Koinè, con l’accompagnamento musicale di Tony Sorrentino.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione no profit Koinè, rientrava nell’ambito de “il centro che non t’aspetti”, la rassegna teatral-culturale organizzata dal Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale, in collaborazione con la Sala Teatro Comunale “Luca Barba” e con il sostegno di cittadicava.it e di cavaturismo.it.

«È sempre un piacere tornare a Cava de’ Tirreni, dove ogni volta ritrovo tanti amici che mi dimostrano costantemente il loro affetto e la loro disponibilità - ha affermato Maurizio de Giovanni - Proprio qui, circa un anno fa, lessi alcune righe del romanzo “Vipera”, che all’epoca non sapevo ancora come sarebbe proseguito. Ma poi, come sempre, decisi di abbandonarmi alla scrittura e di affidare la narrazione agli stessi personaggi della vicenda. Ed è così che, piano piano, questi hanno iniziato a prendere la propria strada, fino a spodestarmi della paternità del finale del romanzo».

Avidità, frustrazione, invidia, bigottismo, ma soprattutto Amore. In “Vipera”, sesto libro di Ricciardi, de Giovanni narra dell’uccisione di Maria Rosaria, detta Vipera, una prostituta ritrovata morta al “Paradiso”, un’esclusiva casa di tolleranza di Napoli, sita nella centralissima via Chiaia. A soffocarla un cuscino. Del colpevole nessuna traccia. Un solo indizio, forse determinante: una promessa di matrimonio, a cui la prostituta non ha avuto tempo e modo di rispondere. Ma è proprio sull’ipotesi di un eventuale “sì” o “no” che si scatena la narrazione, che fa luce ed ombra sul sentimento, appunto, dell’amore. «L’amore rappresenta la causa primaria del crimine. È il generatore del delitto. Tutti gli aspetti che lo caratterizzano possono trasformarsi in aspetti determinanti un delitto», ha chiosato de Giovanni. Nella Napoli degli anni ’30, ad una settimana dalla Pasqua, sarà dunque ancora una volta il silenzioso commissario Ricciardi ad indagare sull’intricato groviglio di sentimenti e motivazioni che hanno portato la donna alla morte.

Dopo il salotto letterario di ieri con Maurizio de Giovanni, la rassegna “il centro che non t’aspetti” continuerà fino al 27 gennaio 2013 con nuovi imperdibili appuntamenti teatrali, sempre in scena presso la Sala Teatro Comunale “Luca Barba”, sita in Corso Umberto I 153. Venerdì 21 dicembre, alle ore 21.00, l’Associazione teatrale “Kalokagathoi” proporrà uno spettacolo storico realizzato sui mille anni dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni, dal titolo “Mille e ancora mille. Buon compleanno Badia!”, con testi a cura di Franco Bruno Vitolo (ideatore della rappresentazione) e Francesco Puccio (regista). “Attenti a quei due!”, spettacolo di varietà a cura della Compagnia Teatrale “Canova”, con musica dal vivo arrangiata ed eseguita dal M° Giovanni Adinolfi, verrà proposto sabato 22 e mercoledì 26 dicembre, con inizio fissato alle ore 21.00 in entrambe le date.

Giovedì 27 dicembre, alle ore 21.00, poi, l’Associazione “Fuori Tempo” presenterà “Jazz Documentary”, un viaggio suggestivo nato da un’idea di Massimo Barba e Paolo Gravina, con la regia di Geltrude Barba, che porterà lo spettatore alla scoperta della musica afro-americana dagli inizi del 1900 fino ai giorni nostri. Durante la serata sarà anche possibile “gustare” la mostra dal titolo “picture of jazz” dell’artista Rudy Zoppi, che sarà curata da Giovanni Loria.

L’indomani, venerdì 28 dicembre (ore 21.00), toccherà all’Associazione di promozione sociale “Manovalanza”, in collaborazione con la “Cooperativa Immaginaria” di Benevento, proporre sul palco della Sala Teatro “Museo di gente senza storia”, un racconto in cui gli stessi attori presenteranno se stessi, narrando il loro essere e la loro peculiarità che li fa essere “diversi”. “E’ asciuto pazzo ‘o parrucchiano”, una piacevole commedia del commediografo partenopeo Gaetano Di Maio (ambientata negli anni ’70, ma sempre pronta ad accogliere nuovi spunti ed a plasmarsi sulle problematiche della società contemporanea), verrà invece messa in scena dall’Associazione teatrale-culturale “Senz’arte né parte” sabato 29, alle ore 21.00, e domenica 30 dicembre, alle ore 20.00.

Il costo del biglietto per assistere ai singoli spettacoli è pari a € 5,00. I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino della Sala Teatro Comunale “Luca Barba”, oppure contattando Geltrude Barba, coordinatrice della rassegna nonché rappresentante p.t. delle associazioni culturali iscritte all’Albo Comunale - Settore Teatro, al numero 393.3378060. Tutti gli appuntamenti della rassegna “il centro che non t’aspetti” sono consultabili su www.cavain.it.

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa MTN Internet Company Srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; info@mtncompany.it - www.mtncompany.it - info@cavain.it - www.cavain.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Il cellulare torna in classe: ecco le 10 regole della Fedeli

Dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca via libera all'utilizzo responsabile degli strumenti digitali nella didattica. Già quale tempo fa, il ministro Fedeli aveva annunciato che una commissione costituita ad hoc avrebbe studiato delle linee guide su come utilizzare virtuosamente...

Forum dei Giovani Cava de' Tirreni: il bilancio dopo 2 anni di attività

Si è tenuto stamattina, 19 gennaio, l'incontro con la stampa dell'Assessore alle Politiche giovanili, Paola Moschillo e del Presidente Benito Ventre ed alcuni componenti del direttivo, sulle attività svolte dal Forum dei Giovani. «Sono stati due anni intensi - afferma il presidente Ventre - ma anche...

Cava 5 stelle. Libro bianco: «Petizione per odori nauseabondi di Via G.Maiori»

Da anni, si susseguono segnalazioni, esposti, comunicati stampa, chiamate ai vigili urbani per gli insopportabili odori che esalano dalle acque del torrente Petraro affluente, in sinistra idraulica, della Cavaiola nella zona nord della città a ridosso di via Gaudio Maiori. In merito a questa questione,...

SMS e messaggi Whatsapp sono prove documentali

Con la sentenza numero 1822/2018, la quinta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione sancisce che i messaggi Whatsapp e gli SMS ricevuti sul cellulare sono da considerarsi come prova documentale ai sensi dell'articolo 234 del codice di procedura penale che recita: «1. È consentita l'acquisizione...

Arriva WhatsApp business, ecco cosa si può fare con la nuova applicazione per le aziende

WhatsApp entra in ufficio. La chat di messaggistica di proprietà di Facebook, che conta oltre 1,3 miliardi di utenti, si sdoppia in una versione business, dedicata a piccole aziende e attività professionali. WhatsApp Business aggiunge funzioni a quelle della app normale, tra cui rispondere ai clienti...