Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàMamma Lucia, museo e beatificazione: se ne parla al Comune di Cava

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Cava de' Tirreni, Mamma Lucia, museo, beatificazione

Mamma Lucia, museo e beatificazione: se ne parla al Comune di Cava

Presentate le iniziative in corso per la realizzazione del museo dedicato all'opera umanitaria e di pietà cristiana che ebbe una risonanza mondiale nel dopoguerra di Lucia Apicella

Scritto da (redazioneip), martedì 26 novembre 2019 15:23:28

Ultimo aggiornamento martedì 26 novembre 2019 15:23:28

Il Comitato "Figli di Mamma Lucia", alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, dell'Arcivescovo S.E. Mons Orazio Soricelli, del vicario don Osvaldo Masullo, del vicesindaco Armando Lamberti, hanno presentato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, le iniziative in corso per la realizzazione del museo dedicato all'opera umanitaria e di pietà cristiana che ebbe una risonanza mondiale nel dopoguerra di Lucia Apicella.

«L'intento del Comitato - afferma Felice Scermino, presidente del Comitato Figli di Mamma Lucia - è quello dare la doverosa e giusta rilevanza alla figura di una donna pia, che ha fatto onore alla nostra città, ha avuto riconoscimenti di altissimo valore, da Capi di Stato, ma soprattutto ha avuto quello di tante mamme alle quali con la sua incredibile opera ha riconsegnato i resti dei loro figli morti in battaglia sulle nostre colline, senza alcuna distinzione. Il museo sarà non solo il luogo dove saranno custoditi i cimeli, ma anche dove saranno divulgati i valori che ci ha lasciato Mamma Lucia che sono valori universali e di iniziative, ma abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti e per questo abbiamo avviato la ricerca di sostegno sotto forma di contributi liberi e di donazioni».

Il Comitato composto da Felice Scermino, Annamaria e Lucia Apicella, nipoti dirette della "Madre dei caduti", Lucia Avigliano, Gennaro Galdo, Gaetano Guida, Alfonso Prisco, Beatrice Sparano e Franco Bruno Vitolo, ha aperto il conto corrente 0460-003156379, presso la filiale BPER BANCA, intestato a Comitato "Figli di Mamma Lucia", Iban: 88F0538776173000003156378.

L'Amministrazione Servalli ha individuato la sede del museo nei locali del Complesso monumentale di San Giovanni ex Eca ed ha stanziato i fondi necessari alla sua realizzazione.

«La figura di Mamma Lucia - afferma il sindaco Servalli - è di una grande attualità, perché esprime il valore della pietas, della solidarietà, ma anche del coraggio, di una forza d'animo non comune rispetto anche alle difficoltà che ha affrontato non solo nella pietosa raccolta dei resti umani dei soldati, ma anche per le avversità degli uomini. La sua storia è unica al mondo ed è universalmente riconosciuta anche dalla chiesa. È doveroso per la nostra città ricordarla, custodire e divulgare la sua memoria alle giovani generazioni e a quanti non la conoscono».

Chiarita anche la posizione della chiesa locale sulla beatificazione di Lucia Apicella.

«Per una comunità e per la sua chiesa non può esserci gioia più grande che una propria figlia possa elevarsi alla beatificazione - afferma S.E. Mons Orazio Soricelli - ma per poter avviare questo processo bisogna seguire un iter ben preciso e non serve inviare petizioni direttamente al Papa. Mamma Lucia è certamente una figura che può aspirare alla beatificazione ma secondo quelli che sono i percorsi indicati dalla chiesa».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Sessanta nuove alberature a Cava de' Tirreni, saranno piantumate nei prossimi mesi

Sessanta nuove alberature sono state donate dal Rotary Club di Cava de' Tirreni, all'Amministrazione Servalli e saranno piantumate nei prossimi mesi sul territorio comunale. L'iniziativa dei rotariani cavesi si inserisce nell'ambito del progetto inter-distrettuale "Urban Green" che si pone l'obbiettivo...

Nasce prematura mentre la madre è in coma: la piccola Vittoria salvata dai medici di Nocera

Era nata prematura il 23 aprile dello scorso anno, mentre la mamma, Mariachiara, era in coma e con un'emorragia cerebrale. I sanitari, fortunatamente, sono riusciti a salvarle entrambe. E' questa la storia che ha per protagonista la piccola Vittoria che, alcuni giorni fa, è potuta tornare a casa, a Sorrento....

Un nuovo sentiero sui monti di Cava de' Tirreni: il grande lavoro degli "Amici di Monte Finestra"

I volontari del gruppo "Amici di Monte Finestra" hanno concluso la manutenzione e la pulizia di un nuovo sentiero per la comunità di Cava de' Tirreni. Un sentiero praticabile da tutti, famiglie comprese tutto in falsopiano che partirà dalla frazione Contrapone di Passiano. Il sentiero, specificano i...

Cava, sesso in auto e rifiuti: residenti di via Gaudio Maiori chiedono lo stesso trattamento di Pietrasanta

La strada panoramica della Pietrasanta diventerà in un'area riservata, interdetta alle auto, per debellare il fenomeno delle coppiette in cerca di intimità. Il provvedimento del Comune di Cava de' Tirreni ha creato non poche preoccupazioni tra i residenti di via Gaudio Maiori. Questi ultimi, come riporta...

Cava, commercianti segnalano topi di grosse dimensioni nei giardini di via Caliri

I commercianti di Cava de' Tirreni hanno segnalato alle guardie zoofile la presenza di ratti di grosse dimensioni nei giardini di via Caliri. Sulla vicenda, come riporta il quotidiano "Il Mattino", è intervenuto anche il presidente dell'Anpana, Vincenzo Senatore, che ha subito allertato il sindaco Vincenzo...