Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàMaltempo, allarme nelle frazioni alte

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Maltempo, allarme nelle frazioni alte

Scritto da (admin), giovedì 29 dicembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 29 dicembre 2005 00:00:00

Piogge ininterrotte, allagamenti, smottamenti e strade bloccate. Il maltempo imperversa in tutta la Regione e provoca disagi e timori in città, in particolare nelle frazioni alte, dove è scattato lo stato di preallarme. Le forti piogge cadute nella notte e nella giornata di martedì hanno causato una situazione di emergenza, con numerosi allagamenti nelle zone del centro, qualche incidente ed una frana sopra il muro di contenimento della strada che collega la frazione di San Pietro a Croce. Dalle prime ore della mattinata il tratto di strada è stato chiuso al traffico veicolare. Le transenne hanno fatto la loro comparsa all'altezza dello svincolo con San Pietro. Disagi per i residenti, che in alcuni casi hanno usufruito della buona disponibilità delle squadre dei tecnici per percorrere il piccolo tratto e raggiungere il centro di Cava. Circolazione off limits, invece, per le auto che provenivano da Salerno e per quelle dirette nel capoluogo. La situazione particolarmente critica ha reso necessario l'intervento degli uomini della Protezione Civile e della squadra dei tecnici della Provincia, che hanno lavorato per gran parte della mattinata. La macchina dei soccorsi si è così messa in moto. Duplice il tipo di intervento: allo sgombero del manto stradale, invaso dal fiume di fango, si è accompagnata anche un'opera di monitoraggio e prevenzione. Il centralino della Polizia Municipale e dei Vigili del Fuoco sono stati tempestati di chiamate per negozi e cantine allagate in via Vittorio Veneto e Corso Mazzini. Diverse le segnalazioni di incidenti, quasi tutti micro-tamponanenti causati dalla velocità e dal fondo stradale bagnato. Il tratto stradale di Croce resta ad alto rischio a causa delle numerose curve. Anche sulla Statale 18 si segnalano auto sbandate a causa di velocità ed asfalto bagnato. Nelle frazioni di Santa Lucia e Sant'Anna è preallarme. Particolari disagi in località Starza, dove le piogge di queste ore hanno creato non pochi problemi alle auto ed ai pedoni. La situazione di emergenza si protrae da circa un mese, da quando il piccolo tratto di strada si è trasformato in un acquitrino. A seguito di rilievi, gli uomini della Protezione Civile e gli operai comunali hanno individuato la causa: la mancanza di muri di contenimento sulla strada che fiancheggia alcuni terreni agricoli. La carenza di un contenimento provocherebbe la fuoriuscita ed il conseguente intasamento della fogna di scolo, nella quale si andrebbero a riversare fango e detriti. Al momento i disagi continuano, rendendo la Starza una località da evitare per i passanti ed a rischio per i residenti. Per risolvere il problema dell'accumulo di acqua sul manto stradale andrebbe realizzata una nuova fogna. Opera che l'Ente comunale non sarebbe disposto ad avviare. È nato, così, un vero e proprio contenzioso. Parti in causa il Comune ed i proprietari dei terreni che fiancheggiano la strada. Questi ultimi sarebbero stati sollecitati a dotare i propri terreni di muri di contenimento e sistemi di raccolta dell'acqua. L'invito non sarebbe stato accolto, o meglio, i residenti non avrebbero intenzione di spendere di tasca propria i soldi per realizzare l'opera di contenimento. Posizione diversa quella dell'Amministrazione comunale, che da parte sua non intenderebbe spendere denaro per una nuova fogna prima di risolvere il problema dei muri di cinta, senza i quali fango e detriti continuano ad invadere la strada e le condotte sotterranee. E nel valzer di competenze, a subirne le conseguenze sono i residenti ed i passanti, che convivono con rischi e disagi, specie quando è maltempo.

rank:

Attualità

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...