Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàLe quotidiane furberie dei "non invalidi"

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Le quotidiane furberie dei "non invalidi"

Scritto da (admin), venerdì 21 ottobre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 21 ottobre 2011 00:00:00

È indubbio che quando si può risparmiare, dobbiamo sentire il dovere di farlo, soprattutto di questi tempi in cui la congiuntura mondiale ci attanaglia sempre di più. Tale dovere, però, non deve farci discostare dall’etica personale, poiché pensare di fare i furbi sotto gli occhi di tutti e ritenere di non essere osservati, sebbene non giudicati, dai propri concittadini, oltre che dalle Autorità costituite, quali le Forze di Polizia, identificabile nel caso che stiamo per enunciare nel secolare Corpo di Polizia Locale di Via Ido Longo, non ci onora, poiché non saremo mai d’esempio agli altri, specialmente se siamo parte attiva della “società civile”.

Risparmiare risorse finanziarie, come dicevamo in premessa, è divenuta ormai una necessità, come ridurre i costi del carburante per raggiungere il quotidiano posto di lavoro, usufruendo del “passaggio” che ci offre un collega a bordo della sua autovettura, come parcheggiare la nostra auto dalla mattina al primo pomeriggio di tutti i giorni feriali, eccetto quel giorno che utilizziamo la nostra autovettura (per rendere la cortesia ricevuta), nelle aree di sosta delimitate dalle fasce bianche, ove vige il diritto di sosta gratuita per soli 60 minuti, adagiando sul cruscotto della propria autovettura, pur non avendone titolo, quindi illegittimamente, un permesso di colore arancione, specifico per la sosta gratuita delle auto condotte o nell’asservimento ai diversamente abili, è qualcosa di censurabile verso qualsiasi persona che, grazie a Dio, deambula, anzi che deambula benissimo e che non è affetta da altre gravi patologie, anche non palesi!

Non vorremmo omettere di segnalare, come quotidianamente rilevato dai frequentatori del posto, che il permesso per diversamente abile, che espone chi non ha titolo all’interno della propria autovettura, le viene “passato”, sebbene strettamente personale, proprio da un portatore di handicap, conducente di altra autovettura, impiegata per raggiungere il posto di lavoro assieme a colui che si è “favorito”. In breve: anziché utilizzare due autovetture per raggiungere il medesimo sito, forse fuori dalla Città dei Portici, si lascia un’autovettura parcheggiata, usufruendo in modo alternativo dell’agevolazione riconosciuta dall’utilizzo dall’unico permesso di sosta gratuita, anche se una delle due persone in questione non ne ha titolo.

Questo accade da quando è iniziato l’anno scolastico, ci dicono i bene informati, ed i protagonisti sono i conducenti di due utilitarie, portando in scena quanto osservato e riferito da residenti del circondario, giornalmente, nella location di Viale Degli Aceri, nei pressi della sede sociale de’ I Cavalieri della Pergamena Bianca. Da quanto abbiamo appreso i Caschi Bianchi metelliani, da circa tre settimane, seppur saltuariamente, hanno sotto controllo tale anomalo comportamento e allorquando sorprenderanno, in flagrante, i protagonisti in premessa, porranno fine al perpetuarsi di tale atto “illecito”, ritirando il permesso in parola, perché impropriamente utilizzato da terzi non aventi diritto, con l’assenso dell’unico titolato all’utilizzo, applicando nei loro confronti la severa sanzione prescritta dal 4° comma dell’art. 188 del Codice della Strada. Questo, purtroppo, capita a chi, congiuntura a parte, troppo vuole, perché alla fine nulla stringe, come recita un vecchio adagio!

I soliti beni informati riferiscono che tale illecito comportamento indigna quanti, da inermi spettatori, persistendo anche per loro la nota congiuntura, devono pagare la quotidiana sosta, seppur per poche ore, avendo sostato la propria autovettura negli stalli blu di Viale Degli Aceri, Via Clemente Tafuri, Via Pietro De Ciccio, Via Vittorio Veneto e Corso Giuseppe Mazzini, sagacemente monitorati dalla Metellia Servizi S.r.l.

Se la Polizia Locale operasse, avendone la facoltà, del pari agli operatori della Metellia rileverebbe tanti censurabili comportamenti impavidamente posti in essere da automobilisti irrispettosi delle leggi e dei regolamenti, perni essenziali del vivere comune in uno Stato democratico, come la nostra “bella Italia”. Ricordiamo che la gratuita sosta a tempo per 60 minuti è stata limitata esclusivamente nelle già citate strade, per cui in Via Gino Palumbo ed in Corso Giovanni Palatucci la sosta è gratuita in modo illimitato. Per quanto riguarda Corso Giuseppe Mazzini la gratuità principia proprio con l’incrocio, a Nord, con Viale Degli Aceri, fino all’Epitaffio incluso.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...