Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Le Corti dell'Arte" bilancio lusinghiero

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Le Corti dell'Arte", bilancio lusinghiero

Scritto da L'addetto stampa Teresa Rocciola (admin), giovedì 8 settembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 8 settembre 2005 00:00:00

Con un acclamato allestimento dell'"Aida" di Giuseppe Verdi, presentato in forma di concerto ad Amalfi, Eboli e, "fuori programma", ad Ailano, nel Casertano, è calato il sipario sulla 18ª seguitissima edizione de "Le Corti dell'Arte". E' stato l'apice del Festival organizzato dall'Accademia Musicale "Jacopo Napoli" di Cava de'Tirreni, per la direzione artistica di Felice Cavaliere, risultato di un laboratorio internazionale che ha impegnato ben 12 direttori alla guida dell'Orchestra rumena dell'Opera di Cluy, insieme a cantanti di talento ed a due Corali, la "Polifonica Metelliana" e l'"Ad Torani Aquas" di Piedimonte Matese. Un vero e proprio cast internazionale.

L'applaudita produzione dell'opera verdiana, che nelle 3 repliche ha totalizzato oltre 1.500 spettatori, è solo la punta di diamante di un Festival che ha registrato il tutto esaurito nei numerosi appuntamenti programmati in più di 2 settimane in location di grande suggestione della provincia di Salerno. Dal Castello di Arechi, dove il 10 agosto la 18ª edizione è stata inaugurata con una spettacolare festa rinascimentale, fino alla gran chiusura, il Festival - che quest'anno è diventato itinerante ed ha abbinato a molti appuntamenti concertistici speciali eventi d'arte e percorsi enogastronomici - ha proposto artisti quali Marcello Colasurdo (Pogerola), Nello Salza (Praiano) e persino l'attore Michele Placido (Corte di Palazzo Salsano, Cava), che ha riscosso grande successo recitando, tra gli altri, testi di Pablo Neruda e Federico Garcia Lorca, con interventi musicali di Quartetto d'archi "Harmonia" e del trio di cantanti "Women in classic".

Tra i protagonisti di questa edizione anche l'eclettico sound-selector Tony Ponticiello con "Radio Corti". Altri seguitissimi eventi, tra lirica e cameristica, si sono tenuti ad Albori di Vietri sul Mare, a Scala, al Castello di Arechi, a Scafati ed al Consorzio Ceramisti Cavesi, dove è stato ospitato il Premio "Jacopo Napoli", aperto ai migliori allievi dei paralleli "Corsi Internazionali di Interpretazione e Perfezionamento Musicale".

Organizzati dall'Accademia "Jacopo Napoli", anche quest'anno i Corsi hanno richiamato a Cava de'Tirreni oltre 150 partecipanti da tutto il territorio nazionale, ma anche da Spagna, Svizzera, Francia, Germania, Argentina, Stati Uniti, Australia, Corea e Giappone. Il grande Bruno Aprea per il 5° anno ha tenuto il laboratorio di direzione d'orchestra. Di notevole interesse anche il Corso di "Musica per lo schermo", realizzato con il contributo della Siae e tenuto dal compositore Francesco De Masi, autore in Italia ed all'estero di musiche per centinaia di film, documentari e serie televisive.

Non sono mancati, anche quest'anno, i tradizionali appuntamenti con i "Concerti Aperitivo", tenutisi presso i Giardini del Social Tennis Club di Cava. Tra le novità, invece, l'adesione del Festival all'iniziativa "Liber Estate", promossa dalla Microsys Formazione e dall'Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Salerno.

Fra gli Enti ed i privati che a vario titolo hanno scelto di appoggiare le iniziative dell'Accademia, si annoverano il Social Tennis Club di Cava, il Consorzio Ceramisti Cavesi, la Banca della Campania, la Fondazione Salernitana Sichelgaita, l'Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, l'Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Cava e, soprattutto, l'Amministrazione provinciale di Salerno.

«In questo elenco - precisa il M° Felice Cavaliere, direttore dell'Accademia "Jacopo Napoli" - non compare l'Amministrazione comunale di Cava de'Tirreni, città tuttora sede dell'attività di formazione musicale e, fino alla scorsa edizione, anche di tutta l'attività concertistica. Non si tratta di una dimenticanza, ma delle conseguenze di scelte politiche di amministratori che hanno deciso di non stabilire criteri oggettivi nella programmazione dei sostegni finanziari a favore delle manifestazioni estive. L'assessore uscente alla Cultura, il prof. Pasquale Santoriello, motivava l'esclusione dell'Accademia dall'elenco delle Associazioni beneficiarie di contributo con una presunta priorità di finanziare opere urgenti di pubblica utilità e con la volontà di non intaccare i contributi ai servizi sociali. Come se gli Atti di sovvenzionamento non fossero Atti pubblici e quindi non fosse stato possibile sapere a favore di chi erano già stati ripartiti i circa 80mila euro destinati a "Cavestate". Più sincero l'ex sindaco, costretto ad ammettere, davanti a testimoni, che la ripartizione dei fondi aveva tenuto in debito conto esigenze elettorali della sua ex maggioranza. Per pudore e rispetto verso voi tutti, stendo un pietoso velo sulle competenze e sulle dichiarazioni dell'uscente assessore al Turismo».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: iniziate operazioni di avvistamento incendi

Dopo l'incontro organizzato dall'Amministrazione comunale con le associazioni di volontariato operanti sul territorio, stamattina ‘Gli amici di Monte Finestra' hanno avviato l'attività di avvistamento incendi da una posizione privilegiata, la vetta nord della montagna da un'altitudine di 1.138 mt slm....

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...