Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità"Lavorare? No grazie costa troppo!"

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

Il Confettone di Cava de' Tirreni: una ricetta risalente al 1600

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

Cava, morte imprenditore Giliberti: condannati tre medici

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

A Cava de’ Tirreni arriva Aperol Spritz: sabato 21 aperitivo con musica live nei bar della città

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

Locali d'Autore cerca sviluppatori e Web Designer

Piano di Zona S2: 17 ottobre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

"Lavorare? No grazie, costa troppo!"

Scritto da (admin), giovedì 1 dicembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 1 dicembre 2005 00:00:00

Riceviamo e pubblichiamo un articolo-denuncia da parte del dott. Vincenzo Masullo, componente del Forum Regionale della Gioventù. In esame la delicata, a volte disperata, situazione lavorativa per i giovani laureati. Occhi puntati su università, lauree facili, master, stage e dottorati di ricerca. Quasi uno sfogo. Amaro ed umanamente comprensibile. Più o meno condivisibile. Ma certamente degno di attenzione. Leggiamo insieme...

«Oggi giorno in Italia la situazione lavorativa per noi giovani è diventata molto difficile. Ciò è dovuto a una serie di parametri che si complicano sempre più per aumentare la selezione. Personalmente, dopo un anno e mezzo di ricerca del lavoro post laurea, mi sono accorto di tanti segreti che, quando ero studente, mi restavano quasi offuscati. Segreti molto tristi e vergognosi ai miei occhi.
Per quanto riguarda noi giovani laureati la situazione è molto difficile. Per quanto riguarda i diplomati, invece, le soluzioni lavorative si trovano sempre, grazie alla facilità di specializzarsi in ambiti molto più tecnici e di manovalanza. Sempre più ricercati. La situazione di noi laureati sta diventando sempre più problematica e sfruttata da istituzioni e privati. Problematica, perché il numero dei laureati sta aumentando sempre più, superando persino il numero dei diplomati. Ai concorsi, ad esempio, ci sono più laureati che diplomati.
Siccome la crisi si fa sentire anche da parte delle università, i professori universitari così intelligenti s'inventano nuove lauree con nomi esagerati, per ovviare ai loro problemi di precariato. Il povero giovane, eccitato dal nuovo nome della laurea, s'iscrive subito, ma non sa che sotto questo nuovo nome c'è un gran tranello. Dopo aver terminato gli studi, nessuno conosce la sua laurea oppure ti dicono che sei una figura rara, che beffa!
Dopo esserci laureati, scopriamo anche che per insegnare dobbiamo fare 2 anni di scuola di specializzazione per 5 giorni a settimana, pagando le tasse, e che dopo tale scuola si diventa precari a vita...Per entrarvi bisogna fare anche un concorso pieno di raccomandati illusi. Si sta pensando di complicare ancora di più la vita a noi poveri giovani, trasformando tale scuola in una laurea specialistica... In Europa questo corso è molto più corto. In Spagna, ad esempio, il corso dura 6 mesi, andando a frequentare solo il sabato e si chiama CAP.
Un'altra fregatura post laurea è il dottorato di ricerca, che è solo una ricerca fine a se stessa, a differenza dei paesi anglosassoni e dei paesi ben industrializzati e civili, dove il dottorato è un modo per entrare nel mondo del lavoro. La più grande fregatura del secolo è il Master di primo e secondo livello, sia privato che pubblico. Questa specie di corso più stage è un modo per aumentare le entrate dovute ai pagamenti di noi giovani laureati per iscriverci e di produttività, dovuto alla manodopera gratuita degli stagisti.
Gli stage senza master hanno lo stesso compito, ma apportano solo un aumento di produttività e l'arricchimento delle assicurazioni per la responsabilità civile e personale. Nella mia situazione, persino Arpa Umbria non mi ha emesso neanche il certificato di frequenza. Le aziende sono così libere dal non assumere più personale, perché attingeranno sempre più da tali stagisti. Lo stagista sta diventando come un ricambio continuo di schiavi. Ragazzi, ci dobbiamo rifiutare di fare stage non pagati! Dobbiamo essere più forti. Non abbiate paura di esprimere il vostro senso critico! Essere critici serve a crescere.
Quindi, siamo vicini al mercato degli schiavi, che si organizzava negli Stati Uniti tanto tempo fa. Solo che questa volta la situazione è più grave, perché prima la schiavitù era forzata, oggi giorno è solo un po' camuffata ed istituzionalizzata. Ciò ci fa capire in primis che Università e mondo del lavoro non sono per niente collegate. Il mercato del lavoro sta diventando un momento di sfruttamento continuo del povero giovane laureato. Oggi giorno per lavorare bisogna pagare. Anche se ci dovessimo aprire un'attività privata, le tasse ci farebbero fallire. In tutto questo che vi ho raccontato, in Italia esiste il grande problema del clientelismo e dell'inesistenza della meritocrazia... vedasi i concorsi pubblici! Mi sembra di vivere in un paese incivile e senza regole...
Ecco il consiglio che posso darvi, dopo tanta esperienza negativa e positiva: iscrivetevi a corsi di laurea di vecchio stampo con un albo professionale, non fate né master né stage non pagati. Il dottorato fatelo solo se fuori Italia. Se lavoriamo fuori Italia, ci accorgiamo che la Comunità Europea è solo un patto economico e per niente culturale. Si pensi alla non validità reciproca dei titoli in altri paesi europei. Stranamente, nei paesi anglosassoni i titoli valgono tranquillamente.
Al momento ho attivato una mailing list per noi laureati, per scambiarci qualche idea. Per iscrivervi, mandate un'e-mail a: graduate_scientists-subscribe@yahoogroups.com. Il 4 ed il 5 novembre noi del Forum Regionale della Gioventù campana abbiamo organizzato, a Cava de'Tirreni, un convegno sulle politiche giovanili (www.campaniagiovani.it). Il 12 ed il 13 dicembre ci sarà lo stesso convegno a Roma.
Ragazzi, ci dobbiamo far sentire!!!».
Dr. Vincenzo Masullo

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Questa mattina, martedì 17 ottobre 2017, sono state eseguite le operazioni di pulizia straordinaria della Fontana dei Delfini, a Cava de' Tirreni. Successivamente verranno effettuati interventi delle altre vasche presenti nella città dei portici.

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Domani mattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, è convocata una conferenza stampa per illustrare tutte le attività messe in campo dall'Amministrazione comunale per la manutenzione e il recupero dell'edilizia scolastica. Saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il...

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

A conclusione della tre giorni alla Fiera Internazionale del Turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre scorso, il Consigliere comunale con delega al Turismo, Marisa Biroccino, traccia il bilancio della partecipazione della Città metelliana, grazie all'ospitalità gratuita offerta dalla...