Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa ZTL non è una pista ciclabile

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

La ZTL non è una pista ciclabile

Scritto da (admin), lunedì 25 giugno 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 25 giugno 2012 00:00:00

Ricordiamo tutti Franco Pisapia, lo storico commerciante di tessuti, quando in prossimità del suo negozio di corso Umberto I venne investito da un ciclista in erba che lo scaraventò a terra e da quel giorno ebbe inizio l’aggravarsi del suo stato di salute? L’abbiamo dimenticato? Corso Umberto I, come l’intersezione fra piazza Eugenio Abbro e piazza Vittorio Emanuele III, nella loro interezza, è una Zona a Traffico Limitato. Al centro delle carreggiate impera il “divieto d’accesso” che deve essere rispettato dai conducenti dei veicoli, di qualunque categoria, bici comprese.

Per fare chiarezza sul tema, ricordiamo a quanti l’avessero dimenticato che l’articolo 47 del vigente Codice della Strada, approvato con Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992 e successive modificazioni ed integrazioni, così classifica i veicoli a cui incombe osservare le norme del codice in esame: veicoli a braccia, veicoli a trazione animale, velocipedi (biciclette), slitte, ciclomotori, motoveicoli, autoveicoli, filoveicoli, rimorchi, macchine agricole, macchine operatrici e veicoli con caratteristiche atipiche. Non rientrano nella definizione di veicolo i velocipedi (biciclette) per uso di bambini, le cui caratteristiche non devono superare i limiti stabiliti dal regolamento, che sono: lunghezza massima 1,10 m, larghezza massima 0,50 m, altezza massima 1,35 m, sedile monoposto, massa in ordine di marcia 40 kg., potenza massima del motore 1 kw, velocità massima 6 km/h per i veicoli dotati di motore e le macchine per uso di invalidi, rientranti tra gli ausili medici, anche se asservite da motore. Il superamento anche di uno solo dei limiti prima indicati comporta che i conducenti delle bici e delle macchine per uso invalidi devono rispettare, del pari a tutti gli altri “guidatori”, le norme del Codice della Strada.

Per effetto dell’ordinanza n. 569 del 1° luglio 1999, con la quale venne introdotta la Z.T.L. nel “centro storico” di Cava de’Tirreni, è consentito ai velocipedi il transito in detta zona, esclusivamente nella sola direzione di marcia e nella fascia oraria compresa tra le ore 7 e le ore 18, eccetto i giorni estivi. Nella Z.T.L., in mancanza della “pista ciclabile”, alla luce anche delle determinazioni assunte dalla Suprema Corte di Cassazione e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è vietato circolare “contromano”! In parole semplici: percorrere la Z.T.L. in bici, dalle 18 alle 7 del mattino successivo, costituisce violazione all’art. 7 del Codice della Strada ed al ciclista deve essere applicata la sanzione amministrativa di €. 39,00.

Qualora la Z.T.L. venga percorsa “contromano” (da piazza San Francesco al viale Garibaldi ovvero fino a piazza Eugenio Abbro), oltre alla citata sanzione, l’agente accertatore contesterà al ciclista anche la violazione all’art. 143 del citato codice, con l’irrogazione di una seconda sanzione amministrativa di €. 154,00 e la decurtazione di 4 punti dalla patente di guida, qualora il fatto è commesso su strada dritta. Più gravosa la sanzione qualora il ciclista dovesse percorrere contromano una curva o un dosso, poiché si vedrà applicare la sanzione amministrativa di €. 302,00, oltre la decurtazione di 10 punti dalla patente di guida ed il ritiro della patente stessa per periodo che oscilla da 1 a 3 mesi.

La Z.T.L., nostro malgrado, la vediamo percorrere e ripercorrere in tutte le ore della giornata, ma siamo certi che la Polizia Locale, guidata dal colonnello Licia Cristiano, che è stata sin troppo tollerante, per scongiurare che accadano eventi che ci facciano poi dispiacere, saprà come educare quanti ritengono di contravvenire alle democratiche leggi vigenti. Per le violazioni commesse dai ragazzi che non hanno compiuto 18 anni risponderanno, come sancisce l’art. 2 della Legge 24 novembre 1981, n. 689 e successive modificazioni ed integrazioni, i genitori o il tutore o chi è tenuto alla vigilanza del minore.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...