Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa Tarsu aumenterà di oltre il 12%

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La Tarsu aumenterà di oltre il 12%

Scritto da (admin), mercoledì 11 febbraio 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 11 febbraio 2009 00:00:00

Aumento della Tarsu: è la grande preoccupazione dei cittadini in questi giorni. Ed in effetti la tanto temuta impennata ci sarà: l’Ufficio Tributi del Comune, infatti, ha stimato che l’aumento varierà tra il 12.6% ed il 12.9% e sarà necessario per far fronte a diverse esigenze. Prima fra tutte, l’innalzamento dei costi di smaltimento dei rifiuti, con particolare attenzione per il potenziamento della raccolta differenziata, il piano “porta a porta” e la fornitura dei sacchetti.

Da tenere in conto, oltretutto, la legge nazionale del 2008, con la quale lo Stato ha stabilito l’erogazione di un contributo pari a 56mila euro, a fronte dei 200mila elargiti negli anni precedenti.

In ogni caso, l’Amministrazione comunale afferma di essere riuscita a contenere l’aumento, grazie al guadagno di 859mila euro ottenuti tramite il riciclo di materiali vari ed all’efficienza del servizio “porta a porta”. Con il superamento della soglia del 35%, infatti, il Comune sarà esonerato dal pagamento della multa di 1 milione e mezzo di euro altrimenti prevista.

Rimborso in vista, dunque, per i cittadini, sul cui bilancio economico gravano le salate multe di questi giorni per la violazione dei tempi e dei modi di conferimento dei rifiuti. Il problema riguarda soprattutto le frazioni di Pregiato, Sant’Anna, Santa Lucia e San Giuseppe al Pozzo, dove la raccolta “porta a porta” pare procedere a rilento. Aggirandosi per queste zone periferiche è, infatti, possibile notare la moltitudine di sacchetti dell’indifferenziato che ingombrano i marciapiedi perché depositati in giorni diversi da quelli stabiliti per la racoclta dalla Se.T.A. e dall’assessorato all’Ambiente.

Forti le lamentele dei residenti delle frazioni, alcuni dei quali affermano di non aver mai ricevuto il calendario che gli informatori del Comune avrebbero dovuto consegnare prima del 2 febbraio, giorno in cui il servizio per la raccolta differenziata ha preso il via.

Secondo quanto afferma l’assessore all’Ambiente, Germano Baldi, si tratta solo di un disservizio temporaneo, dovuto al fatto che i cittadini devono ancora metabolizzare le nuove modalità per la raccolta differenziata, asserendo tra l’altro che l’unico materiale per il quale le modalità di conferimento non sono ancora rispettate appieno è la frazione indifferenziata. Per le altre sezioni, infatti, il servizio pare funzionare al meglio, grazie anche alla risposta dei cittadini, che nella maggior parte dei casi è di grande attenzione e collaborazione.

Soddisfatto il sindaco Luigi Gravagnuolo, che in tal modo vede avvicinarsi sempre più la soglia del 60%, obiettivo prefissato per il 2009. Il primo cittadino ha inoltre annunciato la probabile messa in opera di telecamere, per rispondere a quei cittadini che hanno denunciato più volte il deposito furtivo di materiale lungo le strade.

Intanto, si estende il “porta a porta” su tutto il territorio cavese: l’appuntamento è per il 23 febbraio e riguarderà le ultime zone rimanenti (Cava è stata suddivisa in 6 aree più il centro storico): l’area 2, comprendente Badia, S. Cesareo, Castagneto, Passiano, Casa Costa e Casa David, e l’area 3, di cui fanno parte S. Lorenzo, Alessia, Marini, Arcata, SS. Quaranta, Dupino, Rotolo, S. Pietro, Annunziata e Croce. Vicino, dunque, il completamento di un’operazione che in soli quattro mesi ha coinvolto tutto il territorio metelliano.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Ex Velodromo di Cava de' Tirreni, se ne discute domani in Consiglio Comunale

Operazione restyling aree urbane, focus sull'ex Velodromo di via Ido Longo. Il Consiglio comunale che si riunirà domani pomeriggio, 22 maggio, alle 17 a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, tratterà, tra i vari argomenti, anche quello riguardante il "Parco dello Sport" intitolato a Lord Robert Baden...

Cava de' Tirreni, ritorna la campana al Castello di Sant'Adiutore

La campana di Sant'Adiutore torna a suonare su Cava de' Tirreni. Nella serata di ieri, infatti, si è tenuta una cerimonia al castello metelliano dedicata proprio al ritorno della già citata campana, simbolo di fede per tutta la comunità cavese. Ricordiamo che la campana originaria venne rubata da alcuni...

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...