Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa Compagnia Stabile Rotariana presenta lo spettacolo benefico "Io Abramo"

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La Compagnia Stabile Rotariana presenta lo spettacolo benefico "Io, Abramo"

Scritto da (admin), venerdì 23 novembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 23 novembre 2012 00:00:00

La Compagnia Stabile Rotariana del Rotary Club di Cava de’ Tirreni presenta “Io, Abramo”, dramma in due tempi di Renato Lipari, che andrà in scena domenica 25 novembre, alle ore 20.30, nella Chiesa Inferiore del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio a Cava de’ Tirreni.

L’ingresso è gratuito, ma gli spettatori potranno fare delle offerte che saranno destinate integralmente a finalità benefiche. I fondi raccolti, infatti, saranno devoluti alla Parrocchia dei Santi Nicola di Bari e Giuseppe di Pregiato, frazione di Cava de’ Tirreni, per venire incontro alle difficoltà in cui la stessa versa al momento.

L’iniziativa è maturata all’interno del Rotary Club di Cava de’ Tirreni per proporre un testo che alla fine degli anni ’60 vinse il Premio Vallecorsi ed un lavoro teatrale che ha chiamato gli interpreti, tutti rotariani, a cimentarsi in un settore che, realizzando un nobile fine rotariano, può rappresentare al contempo una nuova risorsa ed una nuova “strada” per intensificare il già forte rapporto tra il Rotary Club metelliano ed il territorio in cui esso opera.

Il progetto è nato nella tarda primavera del 2012 su proposta del socio Felice Scermino, regista ed interprete nella parte del Prete. Il gruppo di attori che metterà in scena l’opera di Lipari vede coinvolti e protagonisti il Presidente Emilio Franzesi nella parte del Medico, il Presidente incoming Lucio Pisapia nel ruolo dell’Uomo, il Past President Gennaro Galdo nella parte del Vescovo ed il Prefetto Fabrizio Budetta nei panni del Sacrestano.

Dopo i primi approcci al testo nel mese di maggio, a giugno sono iniziate le prove (eseguite inizialmente nelle abitazioni degli “attori”), che dopo una sospensione per la pausa estiva si sono intensificate a partire dagli inizi di settembre. Ad ottobre, poi, il gruppo ha chiesto ed ottenuto la gratuita concessione del “Piccolo Teatro al Borgo” da parte del Seminario Vescovile di Cava de’ Tirreni. Le prove sul palcoscenico hanno dato contezza al gruppo che l’opera potesse essere portata sulla scena.

La generosità e la sensibilità di Padre Luigi Petrone, Rettore del Santuario francescano di Cava de’ Tirreni, hanno consentito di rappresentare sia la “prima” dello scorso 18 novembre, riservata ai soci rotariani, che la replica del 25 novembre (ingresso libero) nella Chiesa Inferiore del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio. Un sentito grazie va, inoltre, a Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni e socio onorario del Rotary Club di Cava de’ Tirreni, per la sua preziosa collaborazione.

L’OPERA

“Io, Abramo” di Renato Lipari è un testo scomodo, addirittura irriverente, se non lo si penetra nella sua lacerante essenza. Scomodo alla lettura, ancora più scomodo sul palcoscenico per l’inquietante presenza del Cristo, segno perenne di contraddizione, attorno al quale, attraverso un’indagine serrata ed impietosa, nasce e si sviluppa lo scontro, spesso cruento, come fatto di sopravvivenza tra il Prete e l’Uomo, i due soli protagonisti del dramma, qui visti come i due volti contrapposti della stessa realtà, che attinge con logica e crudele lucidità nella complessa linfa umana. Personaggi-simbolo, quasi, in quel loro reciproco dilacerarsi ed invece esseri pervasi da un’immane e disperata carica di umanità.

Il testo di Lipari è uno squarcio tormentato e profondo dell’essenza dell’uomo: uno “sfregio”, che solo la travolgente concezione dell’amore alla fine riscatta. Tra l’Uomo, uccisore di bambini, che esige con la minaccia l’assoluzione, ed il Prete, che rifiuta di approdare al sacrilegio, sta limpido, sebbene inquietante, il messaggio di “Io, Abramo”: qualunque essere dotato di ragione e di cuore è in grado di assolvere, umilmente, i dettami evangelici.

Indubbiamente un testo di rottura, ma anche ed al tempo stesso opera completa, che tocca, pur nell’incontenibile drammaticità, momenti di alta poesia che si affacciano, come bagliori, nel buio dell’umanità, nella quale i due protagonisti si identificano e che alla fine riscattano.

Dramma d’amore principalmente, serrato, intenso, aggressivo e convulso, che alla fine obbliga a guardare attorno e dentro di noi.

LA SCHEDA TECNICA

Regia: Felice Scermino. Attori: Felice Scermino (Il Prete), Lucio Pisapia (L’Uomo), Gennaro Galdo (Il Vescovo), Emilio Franzesi (Il Medico) e Fabrizio Budetta (Il Sacrestano). Scenografia: Michele Paolillo. Tecnico luci: Alfonso Salsano. Tecnico suoni: Claudio Buggi. Consulenza musicale: M° Luigi Della Monica.

Rotary Club Cava

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, 31 sforamenti: è allarme smog in città

Troppi sforamenti PM10 a Cava de' Tirreni nella settimana di ferragosto. È questo il responso delle centraline Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente. Il comune metelliano, infatti, insieme a quello di Nocera Inferiore, pare aver sfiorato più volte il limite massimo consentito e tollerabile delle...

Aiuole vandalizzate a Villa Rende: arriva la smentita del sindaco Servalli

Nessuna aiuola vandalizzata e giardini rovinati nel parco di Villa Rende, come invece titola un noto quotidiano locale. Allarmati dall'articolo, stamattina sono scattati i controlli, ma, sorpresa: di quanto denunciato dal quotidiano nessuna traccia. Le aiuole erano in ordine, le panchine nuove integre...

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...