Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa città degradata un dossier accusa

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La città degradata, un dossier accusa

Scritto da (admin), lunedì 6 dicembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 6 dicembre 2004 00:00:00

"Vivibilità violata" è il titolo di un dossier che l'ing. Emidio Maturo, particolarmente innamorato della città ed attento alle violenze ed agli sconci di ogni tipo, ha inviato al sindaco Alfredo Messina, al vice questore Sebastiano Coppola, all'assessore Alfonso Laudato e, per conoscenza, al prefetto, al procuratore capo della Repubblica di Salerno ed alla Corte dei Conti. È una denuncia fatta attraverso una serie di fotografie che mostrano, con l'immediatezza che solo l'obiettivo riesce a dare, lo scarso grado di vivibilità che la città offre. Maturo ha realizzato il suo "libro bianco" con grande amarezza, ma al contempo con la consapevolezza di rendere un servizio utile. «È un modo concreto per far riflettere i nostri amministratori, ed in particolare il sindaco Messina, che proprio in questi giorni ha affermato di aver ritirato le dimissioni su sollecitazioni della gente, quella comune. Il dossier che gli invio è proprio il grido di allarme di quella gente comune che lui dice di privilegiare», afferma l'ingegnere. Il dossier si articola in vari capitoli: bagni pubblici; pericoli per l'incolumità dei pedoni sulle strade cittadine; disservizi di vario genere; balzelli svedesi, servizi ugandesi. Veniamo al primo. Benché segnalati, verbalmente o con comunicazioni scritte, sia la vergognosa mancanza di bagni pubblici che le pietose condizioni di alcuni altri, la situazione resta quasi immutata. «Il quasi - conferma Maturo - è riferito alla riapertura del bagno pubblico nella villa comunale, un'esclusività per i frequentatori della stessa ed in alcune fasce orarie». Nella villa Schwerte - così è denominata la villa di via Veneto in omaggio al gemellaggio con la cittadina tedesca - i locali sono chiusi al pubblico. Erano diventati un letamaio. Attualmente i cittadini usano, per i propri bisogni, le zone esterne della costruzione, sicchè porzione della villa è piena di escrementi e pregna di puzzo nausebondo. «Per di più, il parco giochi confina con il putridume», lamenta Maturo. Nei giardini pubblici nei pressi della stazione ferroviaria, la latrina è inaccessibile, l'acqua potabile scorre a fiume da due rubinetti a conchiglia, ma anche da un tubo di gomma allacciato ad un rubinetto esterno. «Per i viaggiatori ed i turisti la stazione è a pochi metri. Un bel bigliettino da visita per la nostra Piccola Svizzera», fa notare l'autore del dossier. Viabilità: l'ingegnere lamenta l'assenza di marciapiedi ed idonee protezioni per i pedoni, segnaletica orizzontale per le sole autovetture, mancanza di illuminazione lungo le strade cittadine (in particolare quella di S. Lucia-S. Anna), parcheggio selvaggio di auto sui marciapiedi e sui tratti pedonali, motocicli in corsa selvaggia con pericoli per l'incolumità dei cittadini e disturbo della quiete pubblica, cassonetti della spazzatura insufficienti e sporchi. Una lunga serie di disservizi. Balzelli svedesi, servizi ugandesi. «La verifica immediata delle spese dell'Amministrazione - osserva Maturo - compete alla Corte dei Conti. La verifica indiretta alle prossime elezioni, ma la città è stanca. Non tollera che vengano elargiti stipendi d'oro a dirigenti, consulenti, presidenti, per poi avere servizi ugandesi. Nessuno può pensare di essere al di sopra degli altri», denuncia Maturo, che per ogni disservizio ha offerto anche un rimedio possibile. «Nasce dal buon senso che affidiamo all'intelligenza e sensibilità dei tecnici e dirigenti del Palazzo. A noi tutti cittadini interessa soprattutto che essi affrontino il problema, indipendentemente se la soluzione da noi proposta possa essere attuata o meno». È un grido d'allarme, ma è anche l'atto d'amore di un intellettuale che vede sfiorire continuamente il sogno della città a misura d'uomo che ha coltivato in tutti questi anni.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...