Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità"La Città de la Cava" emozioni "storiche" al "Lamberti"

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

"La Città de la Cava", emozioni "storiche" al "Lamberti"

Scritto da L’Ufficio Stampa (admin), lunedì 2 luglio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 2 luglio 2007 00:00:00

"La Città de la Cava nel 1460 - tra storia e leggenda". Una pagina di grande suggestione e coinvolgimento emotivo per migliaia di spettatori accorsi al richiamo dell'Associazione "Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri" di Cava de'Tirreni sabato scorso allo stadio "Simonetta Lamberti". Quando al termine della rappresentazione teatrale, curata dal regista salernitano Gaetano Stella, le fatiche dei figuranti e degli attori sono state salutate da un caloroso, lungo applauso del pubblico accorso, si è respirato nell'aria il successo della serata. Il nuovo corso dell'Associazione di cui è presidente Antonio Luciano punta a riqualificare il ruolo dei trombonieri nella storia della città di Cava de'Tirreni.

«Un primo esempio è stato quello vissuto a Sarno all'inizio di giugno. Con il nostro amico Gaetano Stella - sottolinea il presidente Luciano - abbiamo gettato le basi per un salto di qualità nella nostra mentalità. Abbiamo lasciato a casa i nostri pistoni e ci siamo armati di spade e di bombarde per dare una lettura storicamente corretta di quegli eventi noti come la battaglia di Sarno. La città sarnese ci ha accolto con grande calore, facendoci respirare un clima di grande amicizia. A Cava de'Tirreni un'altra conquista è stata fatta. Dare la giusta lettura a quella pergamena bianca che la città ricevette dal re Ferrante».

E così nella "due ore" di spettacolari schermaglie tra angioini, aragonesi e cavoti, con piccole, grandi storie di eroismi a corollario, si è riletta quella pagina della storia antica della vallata. La pergamena bianca come segno di gratitudine di un re verso una città rimasta fedele, pur inginocchiata dal lungo assedio degli angioini, decisi a punire la città regia perché venuta in soccorso della corona aragonese nella valle di Sarno. «E' stato emozionante vedere come il pubblico ha partecipato all'evento - continua il numero uno dell'ATSC, Antonio Luciano - tributando calorosi applausi ogni qualvolta il ritmo scenico lo permetteva. Questo segno di gradimento testimonia che il nostro lavoro ci ha premiato. Volevamo qualificarci e ci siamo riusciti. Grazie a tutti quelli che ci hanno sostenuto ed ai miei associati per la collaborazione data con la loro presenza fisica alla rievocazione». Sugli spalti del "Simonetta Lamberti" centinaia di cavesi, ma anche ospiti d'onore che hanno voluto seguire la vera storia della Pergamena bianca. Carmine Adinolfi, consigliere provinciale e comunale, è stato delegato dall'associazione ai rapporti con gli Enti Pubblici.

Particolarmente soddisfatto della serata, ha ringraziato tutti quelli che hanno accolto l'invito e bacchettato chi lo ha disatteso ingiustificatamente: «Ci hanno onorato l'Arcivescovo di Amalfi-Cava, Sua Ecc. Mons. Orazio Soricelli, il sen. Andrea De Simone, il presidente del Consiglio Provinciale, dott. Carmine Pignata, il presidente del Consiglio Comunale di Cava de'Tirreni, avv. Lucio Panza, il sindaco di Giungano, dott. Franco Palumbo, il consigliere provinciale Franco Annunziata ed il sindaco di Sarno, dott. Amilcare Mancusi. A loro devo trasferire la riconoscenza dei trombonieri, degli sbandieratori e dei cavalieri della città di Cava. Un particolare ringraziamento per la loro presenza alle autorità in tribuna ed al tavolo delle premiazioni. Un particolare grazie, da cavese, al presidente del Consiglio Comunale di Cava, avv. Lucio Panza, che ha dimostrato ancora una volta grande sensibilità e disponibilità, accogliendo con la sua famiglia il nostro invito per assistere alla manifestazione. Chi ama davvero la propria città e le proprie radici non può mancare ad appuntamenti così sentiti da tutta la popolazione cavese. Grazie per non aver perso l'occasione di testimoniare l'amore per la propria terra e per la propria storia».

Il successo di Sarno e del "Simonetta Lamberti" hanno spinto gli organizzatori a parlare già di futuro e di una nuova rievocazione. «Il sindaco di Sarno lo ha detto pubblicamente e noi accettiamo l'invito - conclude il presidente dell'ATSC di Cava, Antonio Luciano - ma anche la città di Cava vuole rivedere quelle gesta eroiche compiute dai nostri avi. Ma lo spettacolo dei trombonieri non finisce qui. L'appuntamento per tutti è al prossimo fine settimana». Sabato pomeriggio (7 luglio) la consegna del cero in Piazza San Francesco e la storica sfilata per le vie principali della città. Domenica pomeriggio (8 luglio), allo stadio "Simonetta Lamberti", infine, la XXXIII edizione della Disfida dei Trombonieri, la gara di sparo tra gli otto Casali della Città de la Cava che mette in palio una riproduzione della pergamena bianca ed il drappo della vittoria.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «La scuola è una priorità per l'amministrazione comunale»

Si è tenuta stamattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, la conferenza stampa del sindaco Vincenzo Servalli e del vice sindaco, Nunzio Senatore, assessore con delega ai lavori pubblici per illustrare le attività messe in campo finora dall'Amministrazione comunale per il...

Lamberti Food di Cava partner ufficiale del Campionato Nazionale Pizza DOC

Lamberti Food di Cava de' Tirreni sarà partner ufficiale della 4° edizionedel Campionato Nazionale Pizza DOC, che si svolgerà presso l'Area Fieristica Macchè Arena di San Valentino Torio dal 23 al 24 ottobre 2017. L'azienda metelliana ancora una volta scenderà in campo al fianco di manifestazioni di...

Cava de' Tirreni, disoccupazione giovanile in aumento

Alcuni giorni fa, l'amministrazione Servalli aveva deciso di procedere all'avvio di un processo di ridefinizione delle competenze funzionali di alcuni settori (clicca qui per l'articolo). Un piano di assunzioni che ha scatenato una vera e propria corsa al "posto fisso". Come riporta il giornale "La Città...

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...