Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa chiesa di San Rocco nel mirino dei vandali

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La chiesa di San Rocco nel mirino dei vandali

Scritto da (admin), mercoledì 12 gennaio 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 gennaio 2005 00:00:00

I vandali sono tornati: ancora scritte e spray sulle pareti della piccola chiesa di San Rocco. Scoperte alle prime luci dell'alba nuove frasi offensive contro la Nocerina, del tipo "Nocera topi di fogna", e slogan come "Pregiato Comanda". La vernice di colore nero ha ricoperto ed imbrattato le facciate esterne della cappella, già danneggiata pochi giorni orsono da due grossi petardi che hanno mandato in frantumi i vetri del finestrone laterale, tanto da costringere il parroco, don Rosario Sessa, a sospendere ogni funzione religiosa per avviare i lavori di riparazione. Secondo le prime ricostruzioni, gli autori sarebbero da rintracciare nella "solita" banda di ragazzini, quasi tutti tra i 14 ed i 16 anni, che sarebbero riusciti ad eludere i controlli, vista l'ora tarda e la ridotta presenza delle Forze dell'Ordine, specie nelle piccole traverse non accessibili alle auto. L'episodio cade a pochi giorni di distanza dall'invito lanciato da don Rosario Sessa a seguito dell'esplosione di ben quattro petardi, di cui due sotto il portone laterale del Duomo e due davanti alla chiesa di San Rocco. Il parroco, sconcertato per l'atto vandalico perpetuato contro la Cattedrale, aveva denunciato la ripetuta comparsa di scritte oltraggiose sui portali del Duomo e sulle pareti esterne. Dalla Diocesi non giunse alcuna polemica o atto d'accusa, ma solo un appello a "proteggere" i luoghi sacri. «Queste scritte - avevano detto dalla Curia - sono il segno della mancanza di rispetto verso i simboli del patrimonio artistico e culturale di Cava». Un appello caduto nel vuoto. A meno di due settimane dalle parole del parroco, i vandali sono tornati. Stando alle prime ipotesi, gli autori non hanno risparmiato le pareti della chiesa di San Rocco, ma non per questo avrebbero voluto colpire i luoghi sacri. Ad avvalorare questa tesi è lo stesso contenuto delle frasi, che ancora una volta conferma come l'astio di natura calcistica nei confronti dei tifosi della Nocerina sarebbe uno dei temi preferiti da parte di chi, armato di bombolette spray, lancia avvertimenti e minacce. Una moda, quella della vernice, che si starebbe espandendo, coinvolgendo in modo trasversale gruppi di giovani di diversa appartenenza. Se le scritte apparse sulle mura della chiesa sono riconducibili al campanilismo calcistico, di tutt'altro tenore sono quelle ritrovate poco prima della fine dell'anno sulle mura della sede di Rifondazione Comunista, ricondotte ad una matrice chiaramente politica, ed in particolare a gruppi dell'estrema destra. Tutti segni tangibili di presenze che restano rigorosamente anonime.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...

Cava de' Tirreni, abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol

Abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", sabato scorso è stata delimitata l'area porticata sotto l'edificio a rischio crollo. In seguito a perdite di acqua e a dilatazioni dell'intonaco, il Comune ha emesso una diffida nei confronti del proprietario...

Cava de' Tirreni, nasce una fondazione per sostenere i figli di Nunzia Maiorano

Nasce una fondazione in nome di Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava de' Tirreni uccisa a coltellate lo scorso 22 gennaio dal marito Salvatore Siani, un barbiere di 48 anni. Come riporta "Il Mattino", l'iniziativa servirà a sostenere il futuro dei tre figli di Nunzia - Giuseppe, Marika e il piccolo Michele...