Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa cellulosa sconfigge l'obesità

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La cellulosa sconfigge l'obesità

Scritto da Livio Trapanese (admin), martedì 13 novembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 13 novembre 2007 00:00:00

Visto che la sedentarietà e la sregolatezza nel consumare i pasti ci porta all'obesità, vediamo cosa la farmacologia ha in cantiere per aiutarci. Dieci anni or sono, nei laboratori dell'Università "Federico II" di Napoli, l'ingegnere chimico Prof. Luigi Nicolais, attuale Ministro per le Riforme e l'Innovazione nella Pubblica Amministrazione, intraprese il coordinamento della ricerca nel settore degli idrogeli, cioè materie plastiche in grado di assorbire elevate quantità d'acqua.

Il Prof. Nicolais, affiancato da due emeriti scienziati, l'Ing. Alessandro Sannino, ricercatore presso l'Università di Lecce, ed il Prof. Luigi Ambrosio, Direttore dell'Istituto per i Materiali Biomedici e Compositi del Centro Nazionale delle Ricerche, diede inizio ad una bella storia, tutta italiana, il cui protagonista era, appunto, l'idrogelo, se si pensa che un grammo secco (una punta di un cucchiaino) assorbe un litro d'acqua.

L'idrogelo o polimero è impiegato nella produzione di pannolini per bambini ed assorbenti igienici per donne, ma, essendo a base acrilica e non biodegradabili, fu necessario ricorrere ai ricercatori. Gli scienziati, rilevato che il polimero sintetizzato è a base di cellulosa, constatarono che esso è totalmente biodegradabile e biocompatibile. Posto a contatto con l'acqua si gonfia, trasformandosi in gelatina trasparente ed ingerendolo in forma secca, con due bicchieri d'acqua, circa 30 minuti prima dei pasti, si gonfia nello stomaco, dando senso di sazietà, aiutando a mangiare meno, venendo poi regolarmente espulso per via fecale.

La prima sperimentazione sull'uomo s'è conclusa con successo. Nessun rischio od acidità post ingestione, atteso che il materiale, a base di cellulosa, non interagisce con l'organismo. A breve l'industria farmaceutica ci consentirà di ricorrere ai ripari, ma, nel mentre, visto che prevenire è meglio che curare e che l'obesità c'insidia sin dall'infanzia, attuiamo i suggerimenti dell'esperto.

Il parere dell'esperto
Dott. Domenico Viaggiano, pediatra, studioso delle problematiche correlate all'obesità infantile

Finalizzato all'obesità, sabato 27 ottobre, a Napoli, ma contestualmente in tutte le Regioni d'Italia, organizzato dalla Società Italiana di Endocrinologia Pediatrica, si è tenuto uno specifico convegno nel corso del quale, da relatore, ho potuto relazionare sull'aumento, negli ultimi anni, del numero dei bambini obesi od in soprappeso, soprattutto nella Regione Campania, postasi, per incidenza del problema, ai primi posti in Europa.

Ad esito dei lavori, abbiamo registrato e, quindi, divulghiamo, che è aumentato il rischio negli adolescenti di essere obesi anche da adulti, presentando, conseguentemente, malattie metaboliche e cardiovascolari, quali il diabete, l'infarto e l'ictus, essendo già affetti, a volte ignari, da insulino-resistenza, bassi livelli di colesterolo buono (HDL), aumento di trigliceridi ed ipertensione.

Già in età adolescenziale è necessario intraprendere misure dieto-terapeutiche, consistenti nell'assunzione di meno carboidrati a rapido assorbimento, quali i dolci, le patatine, le merendine, ecc., e modificare, da subito, lo stile di vita quotidiano, riducendo al massimo la sedentarietà e praticare più sport e/o attività fisica.

rank:

Attualità

Sant'Anna in festa: è la 17esima frazione di Cava de' Tirreni [FOTO]

L'arcivescovo Soricelli, ha benedetto le targhe di inizio e fine frazione, il sindaco Vincenzo Servalli ha consegnato al parroco don Alessandro Buono, la delibera di istituzione della 17esima frazione di Cava de'Tirreni e tutta la chiesa gremita ha sancito l'evento con un grande applauso. «È stato un...

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...