Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàLa 39ª "Disfida dei Trombonieri" al Casale Borgo Scacciaventi-Croce

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

La 39ª "Disfida dei Trombonieri" al Casale Borgo Scacciaventi-Croce

Scritto da (admin), lunedì 8 luglio 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 8 luglio 2013 00:00:00

Un sogno lungo 24 anni. Il Casale Borgo Scacciaventi-Croce ha vinto la 39ª edizione della “Disfida dei Trombonieri”, svoltasi domenica 7 luglio allo stadio “Simonetta Lamberti” e rientrante nell’intenso cartellone di eventi della II edizione della “Settimana Rinascimentale” a Cava de’ Tirreni. Dopo lo storico primo trionfo del Casale Monte Castello nell’edizione 2012, la Pergamena Bianca resta dunque nell’ambito del Distretto Mitiliano grazie al trionfo del sodalizio presieduto da Enrico Sorrentino e capitanato da Alessandro Falcone, che ha interrotto così il “digiuno” che si protraeva dal lontano 1989.

Primi a presentarsi sulla linea di sparo, in virtù del sorteggio eseguito sabato sera nella Concattedrale metelliana, i 36 trombonieri rosso-verdi hanno subito avanzato la loro forte candidatura alla vittoria grazie ad una batteria esente da penalità. Ottimi anche i riscontri cronometrici, sia per il caricamento che per lo sparo vero e proprio, la cui esecuzione complessiva doveva avvicinarsi al tempo “ideale” di 90”, sorteggiato sul campo nei minuti antecedenti l’inizio della contesa.

Una vittoria meritata, ma comunque “sofferta” ed incertissima fino all’ultimo sparo per le altrettanto buone prestazioni messe in campo dai Casali SS. Sacramento, arrivato secondo, e Monte Castello, terzo in graduatoria. A completare la classifica nell’ordine i Casali Sant’Anna (), Sant’Anna all’Oliveto (), Santa Maria del Rovo (), Senatore () e Filangieri ().

A decretare il successo del Borgo Scacciaventi-Croce è stata un’apposita Giuria di Sparo, presieduta da Massimo Pellegrino e composta da Carmine Apicella, Raffaele Scala, Nicola De Cesare, Maurizio Senatore, Salvatore Pollice ed Andrea Guastafierro, tutti membri del Tiro a Segno Nazionale di Cava de’ Tirreni, che sono stati coadiuvati dai cronometristi Aldo Scarlino, Andrea Gambardella e Michele Milito del Comitato metelliano del Centro Sportivo Italiano.

Subito dopo l’annuncio del verdetto il Regio Capitanèo Alessandro Falcone, tra il comprensibile giubilo di tutti i suoi “seguaci”, ha ritirato il Gonfalone dell’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni (ATSC), che il suo sodalizio custodirà fino alla prossima edizione della Disfida. La “Pergamena Bianca” invece, concessa nel lontano 1460 alla Città de La Cava dal Re Ferrante d’Aragona e realizzata quest’anno dalla Cartiera Amatruda di Amalfi con i messaggi sull’universo folkloristico scritti dai piccoli alunni della Scuola Primaria e dell’Infanzia “Don Bosco”, sarà consegnata materialmente al Casale vincitore domenica 14 luglio nei Giardini di San Giovanni, al termine della rappresentazione teatrale che farà calare il sipario sulla II edizione della “Settimana Rinascimentale”.

Emozioni di fuoco, ma non solo. Le migliaia di spettatori accorsi al “Simonetta Lamberti”, tra cui le variopinte frange di tifoserie dei vari Casali, hanno avuto modo di apprezzare anche le suggestive esibizioni degli “Sbandieratori Cavensi”, che in occasione del loro 40° anniversario hanno presentato un’ampia compagine formata da tutti i soci “storici”, degli Sbandieratori “Città de la Cava”, tornati a calcare dopo vari anni il manto erboso del “Lamberti”, e de “I Cavalieri della Pergamena Bianca”.

Grande commozione in apertura di serata, quando è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Raffaele Consalvo, tromboniere del Casale Senatore deceduto lo scorso 30 giugno nel corso di un’esibizione proprio al “Lamberti”, alla cui memoria è stata dedicata la II “Settimana Rinascimentale”. Particolarmente struggente il momento in cui il Regio Capitanèo Salvatore Senatore, esattamente nella “zolla” in cui si è consumata la tragedia, ha “sparato” il pistone del compianto Raffaele.

Come ogni anno, anche la XXXIX edizione della “Disfida dei Trombonieri” ha richiamato al “Lamberti” numerose personalità civili, religiose e militari, tra cui il Consigliere regionale Giovanni Baldi, il Sindaco di Cava de’ Tirreni, Marco Galdi, il Presidente del Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale, Aldo Trezza, e Don Rosario Sessa, Parroco della Cattedrale di Santa Maria della Visitazione, in rappresentanza dell’Arcivescovo Orazio Soricelli, oltre all’intera Giunta comunale metelliana ed a vari “ospiti” eccellenti del Consorzio CCN. «La nostra storia è la maggiore ricchezza del nostro popolo e l’ATSC del Presidente Paolo Apicella, che quest’anno ha raccolto dall’Amministrazione il testimone dell’organizzazione, la sta riproponendo alla grande in questa II “Settimana Rinascimentale”», ha dichiarato il Sindaco Galdi.

Avvio col botto, dunque, con la “Disfida dei Trombonieri” per la II edizione della “Settimana Rinascimentale”, organizzata dalla Città di Cava de’ Tirreni e dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni, con il contributo del Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale e con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno e dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni.

La mega kermesse in programma nella città dei portici fino a domenica 14 luglio è partita sabato 6 luglio con un doppio evento. Presso il Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio è stata inaugurata la mostra “Leonardo e Cesare da Sesto nel Rinascimento Meridionale”, ideata dall’Associazione Mondarte Italia e curata da Carlo Pedretti, Direttore del Centro Studi su Leonardo dell’Università della California - Los Angeles, e da Nicola Barbatelli, Direttore del Museo delle Antiche Genti di Lucania.

L’esposizione sarà visitabile fino al 30 settembre sia nel Complesso di Santa Maria del Rifugio, che ospita riproduzioni iconografiche leonardesche, alcuni disegni di macchine di Leonardo desunte dal Codice Atlantico e la famosa “tavola lucana”, che presso l’Abbazia Benedettina della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni, nel cui Museo si può ammirare tra i vari capolavori un monumento polittico realizzato da Cesare da Sesto, allievo prediletto e maggiore interprete nel Sud Italia dell’arte del maestro Leonardo. Sull’argomento si è svolto nella mattinata di domenica 7 luglio al MARTE Mediateca anche un interessante Convegno curato dal prof. Carlo Pedretti.

Subito dopo l’inaugurazione della mostra è stata la volta del tradizionale Corteo Storico lungo il centro cittadino dei sodalizi folkloristici facenti parte dell’ATSC. Ma l’intenso cartellone della “Settimana Rinascimentale” è solo alle sue battute iniziali. Nei prossimi giorni, infatti, si susseguiranno numerose manifestazioni che vedranno impegnati anche sbandieratori, cavalieri, giullari e saltimbanchi.

Questa sera, lunedì 8 luglio, è in programma alle ore 20.30 l’inaugurazione vera e propria della “Settimana Rinascimentale”, con l’apertura “ufficiale” da parte del Sindaco Galdi delle porte nord e sud del “Borgo dei Mercanti”. Apriranno i battenti anche le taverne a cura degli “Archibugieri SS. Sacramento” e degli “Sbandieratori Cavensi” che stuzzicheranno il palato di quanti vorranno degustare i piatti tipici dell’epoca e riscoprire i sapori della cultura rinascimentale. Domani sera invece, martedì 9 luglio, i Giardini di San Giovanni in Corso Umberto I ospiteranno le Farse Cavajole, proposte per l’occasione dalla Compagnia teatrale “I Cavoti”, diretta da Anna Maria Morgera.

Siamo solo all’inizio, dunque, ma già si annoverano riscontri positivi in termini turistici e promozionali. Oltre ai tanti spettatori sia lungo il Borgo porticato che allo stadio comunale, si registrano presso le strutture ricettive metelliane le presenze di turisti provenienti da alcuni Paesi europei, dal Piemonte, dalla Toscana e dalla Puglia, oltre che dall’hinterland napoletano e dal Salernitano. Premiato il grosso impegno messo in campo dall’Amministrazione comunale, dall’ATSC e dal Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale, nel cui perimetro sono in programma tutti gli eventi della kermesse.

Gli appuntamenti della II “Settimana Rinascimentale” sono consultabili sui siti www.cavain.it e www.cavacittaalbergo.it.

Per info e contatti:
- Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni, C.so Mazzini 8, Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.465207; cell: 347.1251897; web: www.atsc-cava.it; e-mail: info@atsc-cava.it
- Segreteria Organizzativa MTN Internet Company srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; web: www.mtncompany.it; e-mail: info@mtncompany.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...