Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàL'ottocentesca chiesa di Santa Maria del Rovo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

L'ottocentesca chiesa di Santa Maria del Rovo

Scritto da Livio Trapanese (admin), mercoledì 21 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 giugno 2006 00:00:00

Contano circa due secoli gli accadimenti verificatisi intorno alla chiesa di Santa Maria del Rovo, sita nella frazione de' La Madonna di Santella, poi denominata con l'omonimo toponimo: Santa Maria del Rovo della Città di Cava (è questa la denominazione della Città di Cava de'Tirreni prima del 23 ottobre 1862). Eravamo nel 1830 quando la giovane Teresa Senatore, per le tante opere promosse verso i ragazzi dell'amena località del Rovo, fu ritenuta una piccola santa; di qui il nome Santella.

Teresa, stante la mancanza di educazione religiosa in cui versavano i giovani figli degli agricoltori del luogo, decise di trasmettere loro i primi rudimenti cristiani e, non avendo un luogo ove accoglierli, offrì loro la volta della scala che conduceva alla sua abitazione, collocandovi un'immagine di carta della Mater Domini, avvolgendola con flessibili virgulti di un roveto. I fanciulli, non contenti dell'immagine di carta, chiesero ed ottennero dai genitori un obolo perché ne fosse realizzata una su tela. Raccolti 15 carlini, Teresa li consegnò a Don Natale Senatore, il quale fece realizzare un'opera dal pittore cavese Vincenzo Meccia. Nel 1849 Santella si trasferì. Seppur a malincuore, dovette distaccarsi dai suoi ragazzi e dalla Sacra immagine di Maria.

L'opera di Teresa fu proseguita dalla sorella Gelsomina, la quale nel 1853 fece edificare un tempietto di circa 8 metri quadri, comprendendo il rovo e la Sacra effige. Nel 1858 i fedeli, stante l'angusto spazio, abbatterono il tempietto e ne eressero un altro ampio più del doppio; adibito in seguito a Confraternita dei Terziari. Il 7 maggio 1861 Don Filippo Catone ascese il piccolo altare di Santa Maria del Rovo. Era la prima volta che un sacerdote officiava la Santa Messa in quel tempietto. Stante l'incremento demografico della località del Rovo, la costruita chiesetta divenne piccola e visto che quella parrocchiale (intitolata al Santissimo Salvatore) era sita nella Frazione di Passiano, fu deciso di edificarne un'altra ancora più ampia.

Fu il 14 giugno 1883 che il Vescovo di Cava de'Tirreni, Monsignor Giuseppe Carrano, entrò nella novella ed attuale chiesa di Santa Maria del Rovo, per consacrarla. Quel tempio di Dio fu costruito con le pietre raccolte dai contadini rovesi, nei propri campi. La sagrestia fu costruita nel 1886. Nel 1890 fu innalzato il campanile ed alle campane, realizzate nel 1895 con la fusione di caldaie, pentole, padelle ed altri oggetti di rame dall'artista Ripandelli di Sant'Angelo dei Lombardi (Av), fu dato il nome di Santa Maria del Rovo ed Immacolata. Gli oggetti fusi furono donati dai fedeli del Rovo. L'organo, del 1900, fu costruito dalla ditta Fedeli di Foligno.

Il sisma delle 19.30 di domenica 23 novembre 1980 non risparmiò il Sacro tempio del Rovo, il quale, dopo accurati restauri, è stato riaperto al culto la sera di sabato 4 gennaio 2003. La solenne celebrazione fu officiata da S. E. Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo delle Diocesi di Amalfi-Cava de'Tirreni. I numerosi fedeli furono accolti dal Parroco Mons. Carlo Papa. Nella chiesa di Santa Maria del Rovo, in basso a destra, vi è una lapide in marmo sulla quale sono scolpite le secolari testimonianze qui citate. Ricordiamo che la chiesa di Santa Maria del Rovo e quella di Santa Maria Assunta in Cielo per le Anime del Purgatorio (detta anche degli artisti) sono le uniche a non essere state costruite dall'Università Cavese. La prima, come qui detto, fu edificata dal popolo rovese, mentre quella del Purgatorio dagli artigiani del Borgo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...