Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàL'omaggio dei ‘Città Regia' a Gino Avella

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Spari a Cava, parla il responsabile: «Ho sparato per antipatia»

Intervento atteso un anno, la vicissitudine di un anziano di Cava de' Tirreni

La frutta e i suoi benefici nella stagione estiva

"Benessere In 2018", 28 maggio la presentazione a Palazzo di Città

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

"Cava 1943 - i giorni del terrore": 25 maggio presentazione del libro di Gregorio Di Micco

Cava, tenta di derubare anziana: 48enne arrestato

Spari a Cava de' Tirreni: oggi verrà interrogato il responsabile

Nocera Superiore e Inferiore verso la fusione, sabato 26 un seminario del Comitato Pro Referendum

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Cava de' Tirreni, 26 maggio Karolina Bednorz in mostra al Solimene Art

Roberto Adduono del “Re Maurì” di Salerno è il miglior sommelier della Campania [VIDEO]

Cava de’ Tirreni, a giugno i festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento [PROGRAMMA]

Governo M5s-Lega: Conte accetta con riserva incarico di Mattarella, oggi le consultazioni

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Malattie cardiovascolari, secondo i dottori un uovo al giorno riduce il rischio

Convegno sulla clown terapia, 27 maggio a Cava de' Tirreni

Rinviata discussione sull'ex Velodromo, Canora: «Nessun ritardo nel cronoprogramma»

Cava, consigliere Lamberti: «Bisogna espropriare l'ex cinema Capitol»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

L'omaggio dei ‘Città Regia' a Gino Avella

Scritto da Addetto stampa “Città Regia”, Dino Medolla (admin), lunedì 31 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 31 maggio 2004 00:00:00

Lunedì 7 giugno, con inizio alle ore 19, presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico "Andrea Genoino" di Cava de'Tirreni, si terrà la II edizione del Premio "Gino Avella". La manifestazione, organizzata dall'Ente Culturale Sbandieratori e Musici "Città Regia", rappresenta il punto d'arrivo di un progetto culturale durato tutto l'anno scolastico, incentrato sulla storia della propria città nel ‘600 e sul recupero delle tradizioni legate al territorio.

Molteplici novità si preannunciano rispetto alla passata edizione. Restano immutate le idee di Gino Avella, ambasciatore delle tradizioni cavensi, ma i protagonisti dell'importante progetto culturale sono notevolmente aumentati. Infatti, gli studenti della Scuola Media Statale "Giovanni XXIII" di Cava de'Tirreni, già attori principali della I edizione, saranno affiancati dai piccoli allievi del III Circolo Didattico di Nocera Inferiore. Ma la città dell'Agro ha mostrato particolare attenzione nei confronti del progetto voluto dall'Ente "Città Regia", al punto che nell'iniziativa sono stati coinvolti anche la Scuola Media Statale "Francesco Solimena" e l'Istituto Superiore IPSIA "Trani". I ragazzi di Nocera Inferiore hanno realizzato manufatti di pregevole fattura, concentrando la propria attenzione sulla realtà nocerina del ‘600: riproduzioni di vestiti in stoffa e dello stemma di Nocera, ricerche sui vari paesaggi, sulle famiglie nobiliari e su tutte le chiese di Nocera, diverse illustrazioni dei piatti tipici di quell'epoca.

Il progetto ha avuto un duplice scopo, il primo dei quali concretizzatosi nello stimolare la ricerca e lo studio delle tradizioni locali. La seconda finalità, invece, è legata all'utilizzo della bandiera come approfondimento delle capacità manuali, fisiche ed espressivo-pittoriche degli adolescenti. Infatti, dopo la prima fase di ricerca dedicata alle tradizioni, agli stemmi ed all'araldica, tutto il materiale raccolto è stato trasformato in illustrazioni e disegni. L'ultima parte, infine, è stata riservata al saggio di fine anno, in cui gli allievi si sono esibiti con la bandiera e gli strumenti storici musicali, come tamburi e chiarine.

Nella serata del 7 giugno, che sarà condotta da Antonio Giordano, giornalista del Corriere del Mezzogiorno, l'Ente Culturale "Città Regia" premierà i migliori elaborati, sia descrittivi che pittorici, alla presenza delle massime autorità civili e militari e dei familiari del compianto Gino Avella (in prima fila siederanno la moglie Rosanna e la figlia Monica).

Con la partecipazione dei giovani studenti provenienti dall'Agro nocerino viene, tra l'altro, rafforzato il legame storico tra le città di Cava de'Tirreni e di Nocera. In tal modo trovano attuazione pratica le idee di Gino Avella, cavese illustre, portavoce in Italia e nel mondo delle tradizioni storiche legate alla Città di Cava de'Tirreni, e da sempre convinto della necessità di una cultura, e quindi di un amore, verso le tradizioni della propria città che nascesse proprio dai più piccoli, in futuro depositari di un immenso patrimonio di usi e costumi cittadini. E come Gino Avella aveva sempre affermato con forza il proprio pensiero ed il proprio amore per la terra d'origine, cercando di scovarne tutte le particolarità, così l'Ente Culturale "Città Regia", che dal 1995 si occupa di diffondere "l'arte della bandiera" attraverso una vera e propria scuola di piccoli sbandieratori, vuole seguire le orme di colui che resta un autentico ambasciatore delle tradizioni di Cava de'Tirreni.

A breve sarà possibile visitare il sito internet ufficiale dell'Ente, www.sbandieratoricittaregia.it, che conterrà sezioni particolari sul Premio "Gino Avella" e notizie sul mondo dei "Città Regia" (appuntamenti, descrizione del corteo storico, sala "Gino Avella", descrizione del settore sbandieratori e del settore musici, photogallery, ecc.).

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...

Rinviata discussione sull'ex Velodromo, Canora: «Nessun ritardo nel cronoprogramma»

Ancora incerto il futuro dell'ex velodromo di via Ido Longo. La discussione sulla concessione in gestione della struttura, che doveva essere uno degli argomenti cardine dell'ultimo consiglio comunale, è stata invece rimandata a data da destinarsi. L'amministrazione comunale, infatti, sta pensando di...