Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàL'Antico Borgo in visita al Parlamento

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

L'Antico Borgo in visita al Parlamento

Scritto da Gerardo Canora (admin), mercoledì 10 novembre 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 novembre 2010 00:00:00

La visita al Parlamento Italiano, programmata per lunedì 8 novembre dall’Associazione di promozione socio-culturale “Amici della Terza Età - Antico Borgo” di Cava de’ Tirreni, presieduta da Gerardo Canora ed organizzata grazie anche all’attività svolta dal socio Domenico Piccirillo, ha riscontrato un notevole successo per la possibilità che hanno avuto i partecipanti all’evento di entrare nei Palazzi della politica italiana e di ammirare i Monumenti esistenti nella Capitale, dei quali avevano avuto conoscenza nel corso del viaggio, grazie alla presentazione fatta dal dott. Francesco Catone.

Le avverse condizioni atmosferiche nella mattinata non hanno impedito al gruppo di raggiungere per il tempo prestabilito la mete prefissate dal sodalizio. Accolti con grande signorilità dai funzionari della Camera dei Deputati, i nostri concittadini hanno ascoltato il discorso sulle origini, le trasformazioni, sull’uso dell’edificio e sulle funzioni degli organismi operanti nello stesso.

Nel grande Palazzo Montecitorio, opera di Lorenzo Bernini, Ernesto Basile e di altri artisti, gli ospiti hanno visitato gli ampi e ben arredati saloni, con mobili stile rococò provenienti dalla Reggia di Caserta, le sale della Lupa, di Aldo Moro e le altre sale dopo aver attraversato il corridoio dei busti in bronzo e marmo di illustri deputati, ed hanno goduto della visione dei tanti dipinti e sculture datati tra il XVI ed il XX secolo.

Dopo un lauto pranzo, la carovana cavese ha potuto ammirare una parte del patrimonio artistico della Roma antica e moderna, dalla Piramide di Caio Cestio di stile egizio al Colosseo, dalla Basilica di Massenzio all’Isola Tiberina, dalla Colonna di Traiano ai Templi, dai Fori Imperiali all’Altare della Patria, dal Campidoglio a Palazzo Venezia, da Castel S. Angelo al Colonnato di Bernini, con il commento della simpatica guida Antonio Sorrentino.

Nel pomeriggio, cessata la pioggia, si è registrata la visita al Senato. Anche qui gli ospiti sono stati accolti con signorilità dai funzionari ed hanno potuto visionare le opere d’arte esistenti nell’edificio, adibito, come per Palazzo Montecitorio, a sede del Parlamento Italiano dopo la breccia di Porta Pia da parte delle truppe del Generale Cadorna nell’anno 1870.

Il toponimo Madama è legato a Margherita d’Austria, soprannominata “La Madama”, che, rimasta vedova del primo marito Alessandro de’ Medici, nell’anno 1537 sposò in seconde nozze Ottavio Farnese e soggiornò a lungo nello stabile, con il palazzo che assunse il nome di Madama. Divenne poi sede della Polizia pontificia, per cui il popolino, alla vista dei gendarmi, diceva: è arrivata “La madama”. Anche in questo edificio è stato possibile visitare i saloni , le varie sale, tra cui quella dello Struzzo, e l’Aula, tappezzata in rosso, ove gli ospiti hanno avuto il piacere di sedersi sugli scranni dei senatori, mentre il commesso spiegava l’andamento dei lavori dell’Assemblea.

Nella tarda serata l’arzilla comitiva ha fatto rientro a Cava, con la speranza di visitare al più presto un’altra meta turistica italiana.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...

Cava de' Tirreni: aperto il cantiere de "Il Germoglio"

Aperto ufficialmente, ieri mattina, domenica 16 settembre, il cantiere della nuova sede de "Il Germoglio", in via San Lorenzo. Emozionato il presidente dell'Associazione, Silvio Mauro, che ha fatto del lavoro da parte dei ragazzi con disabilità la propria mission, insieme alla sorella Maria e anche perché...

Pulisce le seppie nel lavandino dell'ospedale: medico licenziato

È costato caro ad un medico dell'ospedale di Praia a Mare un comportamento a dir poco superficiale e sicuramente poco professionale. Il sanitario, acquistate alcune seppie, ha pensato bene di portarle in un bagno del nosocomio e, utilizzando un lavandino, provvedere a pulirle, in modo da poterlo portare...