Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Koinè" numeri da record

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Koinè", numeri da record

Scritto da (admin), martedì 12 luglio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 12 luglio 2011 00:00:00

Un festival sulla comunicazione senza precedenti, capace di far emergere idee di coraggio e di “abbracciare” le mille sfaccettature della comunicazione in una “tre giorni” densa di emozioni. Numeri da record per la prima edizione di “Koinè”, la mega kermesse culturale ideata ed organizzata dall’agenzia MTN Company a Cava de’Tirreni nell’anno dei festeggiamenti per i mille anni dalla fondazione dell’Abbazia della SS. Trinità (1011-2011).

Prestigiosi relatori, tematiche da urlo e centinaia di visitatori si sono alternati dal 7 al 9 luglio nelle splendide location della manifestazione, dando risalto a mostre, dibattiti, convegni, meeting, conferenze ed azioni no profit. Il Marte Mediateca Arte Eventi, la Sala Teatro Comunale e la Galleria Civica del Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio hanno assunto le vesti di “contenitori” di arte, linguaggi, comunicazione, condivisione, design, cultura, innovazione e progettazione, ponendosi, tra l’altro, come le sedi di riflessione e confronto sulle problematiche legate al mondo della comunicazione.

“Salutato” dal noto designer ed esperto di comunicazione Pino Grimaldi come «una grande idea ed un ulteriore salto di qualità e di “complessità”», l’evento, partito giovedì 7 luglio con la conferenza d’apertura dei lavori, il taglio del nastro della mostra sulla comunicazione rifiutata “Creatives are Bad!” ed i festeggiamenti per i 10 anni di vita, esperienze e successi di MTN, ha continuato a vivere momenti di particolare prestigio nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 luglio.

“Cosa è successo alla pubblicità?” e “Pianeta P.A.: com’è cambiata la comunicazione” sono stati i temi di particolare appeal sviluppati nel corso della rassegna, trasmessa in diretta streaming sul sito web www.mtncompany.it. Eccellenze del mondo della comunicazione e protagonisti della sfera della pubblicità hanno dato vita, venerdì 8 luglio presso il Marte Mediateca, ad un dibattito-confronto di notevole spessore sul problema della comunicazione pubblicitaria nella società attuale. Partendo dalla necessità di «diventare un po’ “matti” per fuoriuscire dalla schematicità compositiva del lavoro», il pubblicitario Pasquale Diaferia è arrivato a tracciare nel riconoscimento, o meglio ancora, nel coraggio di partorire continuamente idee nuove e creative la strada per uscire dalla stasi contemporanea. Un concetto ribadito anche dall’esperto in comunicazione Fulvio Zendrini, convinto assertore del valore dell’idea innovativa come unica soluzione per sconfiggere un’uniformità settoriale figlia del frenetico rincorrere più il denaro che la qualità.

«Il messaggio pubblicitario, quando è etico, è un messaggio di liberazione»: introdotto al tavolo da Biagio Vanacore, Presidente TP (Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti), anche Mons. Gennaro Matino, portavoce del Cardinale Sepe, ha offerto il suo prezioso apporto alla discussione andata in scena venerdì pomeriggio al Marte Mediateca. «Il problema attuale della comunicazione pubblicitaria - ha spiegato Mons. Matino - è dettato dall’intendere lo scopo commerciale come unica finalità esistente. Invece la pubblicità dovrebbe essere un linguaggio orientato a creare una riflessione di ritorno che non cerchi di “dominare” e “prevaricare” il destinatario del messaggio, divenuto nel tempo molto più consapevole». «La comunicazione è ricevere senso, non solo notizia», ha aggiunto la giornalista Daniela Brancati, che ha individuato nella mancanza di strutture sociali ben definite l’ostacolo che impedisce a giovani talenti di emergere.

Sabato 9 luglio, dopo la “passeggiata” mattutina nella Galleria Civica di Santa Maria del Rifugio tra le tavole di “Come cambiano i marchi” (mostra dedicata alla metamorfosi subita dai 60 principali marchi italiani, a cura dello studio “R&M Associati Grafici” di Raffaele Fontanella), Antonio Romano, Presidente di Inarea, ha ripercorso i 30 anni di attività del suo networking internazionale attraverso i principali “prodotti” che nel tempo ne hanno caratterizzato l’evoluzione.

Al pomeriggio, invece, è stata la volta del convegno “Pianeta P.A.: com’è cambiata la comunicazione”. Moderato da Luca Badiali, Project Manager di MTN Company, il parterre ha annoverato protagonisti d’eccezione: il senatore Alfonso Andria; Francesco Miscioscia, consulente di marketing politico, nonché Vice Presidente TP con delega alle Istituzioni; Nino Santomartino, delegato TP alle relazioni con il Terzo Settore; Marisa Prearo, già Presidente dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno; Fulvio Ronchi, progettista grafico e docente universitario.

L’innovazione tecnologica e la necessità di apportare un cambiamento radicale nell’intendere il ruolo della comunicazione, così da poter creare le basi di una proficua collaborazione tra mondo pubblico e privato e mettere in risalto il cittadino, è stato l’argomento su cui si è soffermata maggiormente l’attenzione degli eminenti relatori. «Il principale sforzo da realizzare nella Pubblica Amministrazione - ha affermato il senatore Andria - è quello di predisporre innanzitutto maggiori strumenti ed adeguati mezzi di comunicazione per il miglioramento del servizio dell’informazione al cittadino, perché, ad oltre 10 anni di distanza dalla legge 150, la situazione non sembra evoluta come ci si aspettava». «Si è capito il ruolo della comunicazione nella Pubblica Amministrazione?» è stato, invece, l’interrogativo che ha contraddistinto l’intervento di Francesco Miscioscia. Il Vice Presidente TP con delega alle Istituzioni si è detto convinto sostenitore dell’importanza delle aziende di comunicazione nella qualificazione dei territori e per questo pronto a dare “battaglia” affinché al “mestiere della comunicazione” venga dato il giusto riconoscimento.

Ma “Koinè” è stato anche occasione di seminari, mostre, incontri ed azioni di solidarietà. Tra queste la raccolta di fondi realizzata per sostenere le attività di “Trame Africane”, la Onlus impegnata dal 2001 a creare nei Paesi in via di sviluppo concrete possibilità di crescita per le persone che vivono in condizioni disagiate. A partire da venerdì 8 luglio, infatti, la Sala Teatro Comunale, sita in Corso Umberto I, ha ospitato la rassegna di scatti realizzati in terra africana dal fotografo e Vice Presidente dell’organizzazione, Armando Andreoli. Contemporaneamente, e fino a sabato 9 luglio, il Marte Caffè Gallery Interzone ha messo in mostra 40 lavori di progettazione grafica “censurati” e “mai passati”, appartenenti alla mostra itinerante sulla comunicazione rifiutata “Creatives are Bad!”, case history, tra l’altro, dello studio del docente di Disegno Industriale per la Comunicazione Visiva al Politecnico di Milano, Fulvio Ronchi, dal titolo “Teoria e tecniche della comunicazione pubblica”.

Il mondo delle stampe quotidiane è stato, invece, al centro del seminario tenutosi venerdì 8 luglio presso il Marte Mediateca Arte Eventi. A caratterizzarlo gli interventi di Gerardo Di Agostino, amministratore di Grafica Metelliana, Alfonso Romaldo, amministratore delegato dell’Imag, e Luciano Sepe, referente regionale della Fedrigoni. Partendo dall’attuale situazione di mercato del mondo tipo-litografico, i relatori hanno puntato l’attenzione sui segreti e sulle novità nel campo del rivestimento e della legatoria, mettendo soprattutto in risalto le strategie e le tecniche guida alla base del loro successo aziendale.

Il tutto senza dimenticare i “folli” di “Mad in Italy!”, il progetto portato avanti dai ragazzi dell’agenzia di comunicazione senese Milc e finalizzato a raccogliere le storie di coloro che hanno deciso di restare in Italia per sviluppare la loro idea imprenditoriale. Nel corso della “tre giorni”, “armati” di telecamera, sono scesi per le strade cittadine per interviste live a giovani “prede” disposte a raccontare la propria esperienza lavorativa ed a lasciare sia un commento sul progetto che il proprio “Mad curriculum”.

Sponsorizzato da Mix Communication, Focelda, Adv City, Tremil e Donnachiara, “Koinè” è stato patrocinato da: AIAP, AIAP Lazio, Club del Marketing e della Comunicazione, ACPI, ADICO, ADM Italia, AICI, Istituto Italiano Design, Politecnico di Torino, Università di Urbino “Carlo Bo”, Confidi Province Lombarde, Università degli Studi di Salerno – Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Città di Cava de’Tirreni, Assessorato alle Attività Produttive di Cava de’Tirreni, Assessorato alla Cultura di Cava de’Tirreni, Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, Comune di Scafati, TP, Camera di Commercio di Salerno, Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’Tirreni, Tau Visual, EuroIdees, Associazione Giornalisti Cava de’Tirreni e Costa d’Amalfi “Lucio Barone” e Marte Mediateca Arte Eventi.

“Koinè” è stato inoltre sostenuto da: Marketing Journal, Artè, Connecting Managers, Pubblitec, Distribuzione Moderna, Have A Sync, Nonconvenzionale.Com, Onde Quadre, Radio Bussola 24, Red Publishing, Sunnycom Publishing s.r.l., Seroxcult, Yo-Yoll Net Magazine, Unis@Und, Mymarketing.net, Today Pubblicità Italia, Pubblicità Italia, AdV Strategie di Comunicazione, Milc, Mad in Italy!, Comunicandoweb, Ki6 editori, IQD Magazine, Brand Care Magazine, Smart Marketing, Radio New Generation, Radio Amore, Fedrigoni, Grafica Metelliana, Mediamax, Maurizio Russo, Vitale Audio Solution, Techmania, La Tramontina e Gerardo D’Elia fotografo.

Per info e contatti:
MTN Company srl, C.so Mazzini 22 - 84013 Cava de’Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124/125; e-mail: info@creativesarebad.com - info@mtncompany.it; web: www.creativesarebad.com - www.mtncompany.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...