Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità'Io un italiano in orbita'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

'Io, un italiano in orbita'

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), giovedì 22 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 22 novembre 2001 00:00:00

L'uomo in orbita, ovvero il racconto del viaggio di un fisico italiano nello spazio. La storia è quella di Umberto Guidoni (nelle foto in alto e, con la famiglia, al centro), astronauta dell'Esa, che passerà alla storia per essere stato il primo italiano, ed europeo, a mettere piede sulla Stazione orbitante Internazionale ''Alpha''. Romano, laureato in astrofisica, occhi vispi, baffi e pizzetto ben curati, Guidoni sembra proprio il nostro vicino di casa. Ed invece lui, provvisto di una ''patente'' speciale, lo scorso 19 aprile, in una missione durata 13 giorni, ci ha guardato tutti dall'alto. Era rinchiuso e felice dentro una navicella. Un sogno che per gran parte delle persone è destinato a rimanere irrealizzato e che, invece, si è concretizzato, per la terza volta, per il nostro Umberto, mandato in orbita per agganciare alla Stazione il modulo Mplm ''Raffaello'', realizzato dall''Alenia, un gioiello della tecnologia tricolore. Guidoni, ospite a Salerno del Rotary Club, nel corso di un incontro con la stampa ha parlato del suo ultimo viaggio nello spazio e dell'importante ruolo che sta rivestendo il nostro Paese nel progetto avviato dalla NASA. «Un progetto senza precedenti - ha detto l'astronauta romano - che coinvolge 16 Paesi, uniti per dar vita ad una piattaforma orbitale permanente. Un laboratorio spaziale, il primo del nostro pianeta, che dovrà ospitare sette ricercatori, impegnati nello studio delle reazioni che il corpo umano può avere in mancanza assoluta di gravità. Anche le cose apparentemente più ovvie - ha aggiunto Guidoni - in orbita assumono un carattere particolare, e questo potrebbe essere un fattore determinante per aiutare la ricerca medica e farmacologia a compiere considerevoli passi in avanti». L'Italia, che sta partecipando attivamente ai moduli europei, in quest'ambizioso progetto si candida a fornire anche il modulo abitativo, vale a dire una stanza, da aggiungere a quella già esistente, che amplierà la struttura della piattaforma. Un impegno importante che sottolinea il ruolo non secondario del nostro Paese in progetti di così grande portata. A presentare l'astronauta Umberto Guidoni c'era il Presidente del Rotary Club di Salerno, Antonio Bottiglieri, il quale ha illustrato le iniziative, partite con il mese di novembre, legate al ''Rotary Fundation'', impegnato nel campo della ricerca. Ricordando i tre momenti centrali dell'attività rotariana, identificati nelle tre A (amicizia, avvenire ed Africa), Bottiglieri ha presentato il ''Progetto Africa'', pensato con il professor Donato Greco, un'iniziativa che assorbirà il lavoro del club Rotary per i prossimi anni. L'obiettivo di questo progetto, che sarà realizzato a Lacor in Uganda, è la nascita di una struttura sanitaria con funzioni permanenti, capace di far fronte alle continue emergenze del continente africano. «Il Progetto Africa - ha spiegato Bottiglieri - appoggia il lavoro dei medici senza frontiere e necessita dell'attenzione e del contributo di tutti. Un contributo che sarà possibile fornire attraverso un conto corrente aperto presso il Credito Italiano di Salerno. ''Amicizia senza confini'': è questo il nostro impegno per l'Africa».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...