Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàInfluenza caccia al vaccino

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Influenza, caccia al vaccino

Scritto da (admin), lunedì 6 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 6 ottobre 2003 00:00:00

L'incubo della Sars e la previsione di un'epidemia di influenza come non si registrava dal lontano 1976. E così, a Salerno e provincia è già caccia al vaccino. Tutti in coda in farmacia, file agli sportelli dei centri di vaccinazione ed una cascata di telefonate ai medici di famiglia ed ai pediatri per sapere come, quando e, soprattutto, se vaccinare i propri bambini. «Tutti i medici di famiglia - spiega Francesco Benevento, segretario provinciale della Fimg (Federazione italiana medici medicina generale) - hanno dovuto consegnare una scheda dove viene indicato l'elenco dei pazienti per i quali è consigliata la vaccinazione. Quest'anno c'è la previsione di una più seria epidemia influenzale. L'ultima si è registrata nel 1976 e già l'anno scorso si temeva, sulla base di un calcolo statistico, il ritorno di un'ondata più massiccia. A ciò si aggiunge la psicosi della Sars». Mobilitati anche i pediatri, dopo la diffusione della presunta raccomandazione da parte dei medici di una vaccinazione a tappeto dei bambini: «La vaccinazione è consigliata - spiega Basilio Malamisura, pediatra - nei bambini che rientrano nelle categorie a rischio, perché affetti da patologie di base, come i bambini molto piccoli o quelli sottoposti a terapie prolungate». Secondo Malamisura, c'è da scongiurare il rischio di una vaccinazione di massa, perché potrebbe creare forti disagi per le strutture delegate alla vaccinazione, ma soprattutto prosciugare le scorte, impedendo a chi ne ha effettivo bisogno di poter contare sulla dose dell'antinfluenzale. «Una vaccinazione di massa - spiega Malamisura - farebbe andare in tilt il sistema. Un pediatra di base che assiste 800 bambini non può fare 1.600 vaccinazioni. Le madri si rivolgerebbero ai centri di vaccinazione o, in ultima analisi, alle farmacie. Il tutto con rischio di dissanguare le scorte». Chi intende vaccinarsi gratuitamente perché rientra nei gruppi di popolazione considerata a rischio può rivolgersi non solo ai servizi dell'Asl (centro di vaccinazione), ma anche ai propri medici di famiglia. La campagna vaccinazione dovrebbe partire tra una quindicina di giorni. Le scorte da offrire alle categorie a rischio sono già arrivate. Le dosi disponibili a Salerno e nei Comuni dell'Asl Sa2 sono circa 60mila (sulla base della precedente campagna di vaccinazione). Il tasso di copertura previsto nell'Asl Sa1 (Cava de' Tirreni, Agro nocerino-sarnese e Costiera Amalfitana) si attesta su 8-9mila dosi. «Quest'anno - evidenzia il dottor Francesco Benevento - il direttore generale dell'Asl Sa1 ha voluto incrementare il numero di dosi per cautelare al meglio i cittadini più esposti, cioè gli anziani con patologie particolarmente invalidanti». La vaccinazione antinfluenzale è prevista dal Piano Sanitario nazionale per chi ha più di 64 anni; per adulti o bambini con malattie croniche debilitanti, respiratorie e circolatorie, malattie del sangue, diabete, sindromi da mal assorbimento intestinale, malattie congenite o acquisite che comportino carente produzione di anticorpi; per addetti ai servizi pubblici di primario interesse collettivo; per personale di assistenza o familiari di soggetti ad alto rischio. Basta una sola dose vaccinale per ottenere un'efficace immunità. Nei bambini che si sottopongono al vaccino per la prima volta sarà necessario un secondo richiamo. Lo scorso anno, proprio per il maggior ricorso alle vaccinazioni, l'ondata influenzale a Salerno ed in provincia fu di intensità inferiore rispetto all'anno precedente.

«Attenti a non confondere influenza e Sars»

«Attenzione: i vaccini antinfluenzali non ci difendono dal rischio della Sars»: Giuseppe Perillo, fisiopatologo e direttore del Dipartimento di Medicina interna dell'Azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona, precisa che l'influenza e la sindrome della polmonite atipica non vanno confuse. «La Sars e l'influenza sono due cose diverse. Appartengono alla stessa famiglia virale, ma a due ceppi diversi. La sintomatologia, specie nella fase d'esordio, può essere simile, ma ci sono due fattori differenzianti. Innanzitutto, bisogna accertarsi se nei giorni precedenti (al massimo 21 o 14 giorni) il soggetto ha soggiornato nelle zone a rischio. Ed ancora, se ha avuto contatti con persone infette. In ogni caso, il vaccino antinfluenzale non ci difende dal rischio di contrarre questa forma atipica di polmonite, sulla quale peraltro non abbiamo ancora notizie precise circa l'origine».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...