Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIn azione gli "agenti" a quattro zampe

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Spari a Cava, parla il responsabile: «Ho sparato per antipatia»

Intervento atteso un anno, la vicissitudine di un anziano di Cava de' Tirreni

La frutta e i suoi benefici nella stagione estiva

"Benessere In 2018", 28 maggio la presentazione a Palazzo di Città

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

"Cava 1943 - i giorni del terrore": 25 maggio presentazione del libro di Gregorio Di Micco

Cava, tenta di derubare anziana: 48enne arrestato

Spari a Cava de' Tirreni: oggi verrà interrogato il responsabile

Nocera Superiore e Inferiore verso la fusione, sabato 26 un seminario del Comitato Pro Referendum

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Cava de' Tirreni, 26 maggio Karolina Bednorz in mostra al Solimene Art

Roberto Adduono del “Re Maurì” di Salerno è il miglior sommelier della Campania [VIDEO]

Cava de’ Tirreni, a giugno i festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento [PROGRAMMA]

Governo M5s-Lega: Conte accetta con riserva incarico di Mattarella, oggi le consultazioni

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Malattie cardiovascolari, secondo i dottori un uovo al giorno riduce il rischio

Convegno sulla clown terapia, 27 maggio a Cava de' Tirreni

Rinviata discussione sull'ex Velodromo, Canora: «Nessun ritardo nel cronoprogramma»

Cava, consigliere Lamberti: «Bisogna espropriare l'ex cinema Capitol»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

In azione gli "agenti" a quattro zampe

Scritto da (admin), martedì 6 maggio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 6 maggio 2008 00:00:00

Dopo i pitbull, i ranger a cavallo: nel giorno della "prima" dei tre cani in formato Polizia Municipale che pattugliano l'ingresso della scuola elementare tra curiosità, carezze, diffidenze e tenerezze dei bambini della "Don Bosco", il progetto sicurezza dell'Amministrazione Gravagnuolo si spinge oltre. Diana, Johnny e Kim, i tre agenti a quattro zampe, servono infatti per individuare e dissuadere chi viola le regole; la cavalleria, invece, avrà compiti di sorveglianza e segnalazione. Bianca, occhi rossi, "buona", tranquilla, infastidita solo dall'abbaiare degli altri cani, è Diana la star della giornata per flash e telecamere: il pitbull "amstaff" si lascia perfino abbracciare dai bimbi con i grembiulini bianchi. Guai, però, se scatta l'ordine: prendi. «È micidiale - spiega l'assessore alla Sicurezza, Alfonso Senatore, padrone di un amstaff nero - fulminea, imprevedibile, azzanna alla pancia e non si ferma neppure se ferita. Agli agenti possiamo dare manganelli, pistole, mitra, ma non servono: i delinquenti sanno che sono armi che non saranno mai usate. Il cane no, il cane viene temuto». Il progetto sicurezza per Cava, che pure non è nota per alti tassi criminali, è nato per un'intuizione. Dopo aver cacciato i rom e allontanato i "vu' cumprà" con le merci contraffatte, il "rautiano" Senatore, convertitosi all'Udeur dopo anni di scontri in An, ha trascinato il sindaco Luigi Gravagnuolo in questa avventura dagli immediati, inaspettati effetti mediatici, ma a costi limitatissimi.

I cani in divisa hanno un tutor personale. Il pitbull vive a casa di Carmine Avagliano, cappello con visiera, pantaloni verdi militari ed un'orgogliosa targhetta argentata dei "Ranger" in petto, guardia ecozoofila da 24 anni, che si lascia andare: «Diana è dolcissima ed efficientissima. Siamo diventati una cosa sola, magari avessi avuto la stessa fortuna con mia moglie». Il pastore tedesco con il pedigree, nipote di un campione internazionale, figlio di "Uno", amico fedele di Pierluigi Marrazzo che alla prima cucciolata ha regalato Kim alla Polizia Municipale, vive nel Comando dei Vigili insieme all'altro pastore, Johnny. Il primo è assegnato all'agente Tommaso Landri, il secondo ad Emilio Cafaro, un ragazzo della Protezione Civile. E le ronde sono solo con il tutor.

Il primo giorno in azione è puramente dimostrativo. Anzi, la scelta di pattugliare una scuola elementare non è stata gradita dalla dirigente Ester Cherri, seccata dalla cattiva pubblicità in cui si finisce per equiparare la "Don Bosco" a luogo di spaccio. Qualche bimbo arriva e preferisce girare al largo dagli animali. Le mamme con altri cani devono faticare per portarli via. Nel complesso, però, le reazioni sono positive. «Ogni attività per aumentare la sicurezza è da giudicare con favore - spiega Alfredo Della Monica - I miei figli sono contentissimi di vedere i cani». «Sono un po' preoccupata per i pitbull, ma mio figlio è tranquillo», aggiunge Paola Landi. «Io questa Diana me la abbraccio - dice Alessandra, 10 anni - è bellissima».

Già da oggi, tuttavia, si fa sul serio, con i controlli alla stazione ed al Ragioneria, dove conterà più della forza di Diana il fiuto di Johnny, il pastore tedesco "lupide", cioè incrociato con un lupo, dall'olfatto infallibile nel cercare droga. Kim verrà impiegato nel controllo del mercatino. Tutti e tre collaboreranno ai posti di blocco con la Polizia all'uscita dell'autostrada. «Abbiamo questi agenti a servizio della città 24 ore al giorno, senza ferie o scioperi - continua Senatore - Sono addestrati per azioni antidroga, antirapina ed anche antincendio: voglio vedere i piromani agire se in zona ci sono questi cani. Ed il lupide può intervenire anche nella ricerca delle persone tra le macerie nel malaugurato caso di calamità, senza aspettare ore per l'arrivo di unità cinofile».

Ed in futuro ci sono i ranger a cavallo. Solo volontari. In collaborazione con il Comune di Mercato San Severino. Perché la sicurezza, nella versione cavese, è bene che spetta a tutti tutelare. Concetto ribadito nel salone della Polizia Municipale per un incontro con i genitori di 35 ragazzi sorpresi in azioni di bullismo sugli autobus. Nessun ostruzionismo, dopo aver ascoltato il resoconto minuzioso dei fatti contestati ai ragazzi. Padri e madri hanno, invece, rivolto un appello: «Aiutateci con i nostri figli. Siamo pronti a metterci in prima linea. Ci offriamo come volontari per servizi di controllo sugli autobus e davanti alle scuole».

Critiche da destra e sinistra
«Unità cinofili inutili, che danneggiano l'immagine della città». Da destra e sinistra piovono critiche sull'iniziativa della Giunta. Primo attacco da Antonio Armenante: «La repressione spetta agli organi preposti, le istituzioni locali devono affrontare i problemi anche in termini sociali - dice l'assessore del Prc - Il Comune dovrebbe affrontare il problema della sicurezza come prevenzione. Anche perché si ingenera l'idea che il diverso è nemico. Extracomunitari, ragazze costrette a prostituirsi, persone di altre religioni: le vittime diventano capri espiatori, mentre chi sfrutta resta impunito. E viene data un'immagine negativa di Cava». «L'unità cinofila serve all'Amministrazione per avere un po' di pubblicità - la reazione di Del Vecchio, Napoli, Schillaci e Siani di An - I cani antidroga sono una misura sproporzionata, poco rispettosa della tradizione civile di Cava e danno un'immagine negativa della città».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...

Rinviata discussione sull'ex Velodromo, Canora: «Nessun ritardo nel cronoprogramma»

Ancora incerto il futuro dell'ex velodromo di via Ido Longo. La discussione sulla concessione in gestione della struttura, che doveva essere uno degli argomenti cardine dell'ultimo consiglio comunale, è stata invece rimandata a data da destinarsi. L'amministrazione comunale, infatti, sta pensando di...