Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Gelasio I papa

Date rapide

Oggi: 19 novembre

Ieri: 18 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl "Verdi" applaude De Silva la "Primavera" continua con Mariolina Venezia

Andare per treni e stazioni

Andrew Zimmern estasiato dalla semplicità della cucina di Mamma Agata a Ravello

Cavese-Taranto: i convocati di mister Bitetto

Cavese-Taranto, vicesindaco Polichetti: «Domenica tutti allo stadio»

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Ospedale Santa Maria dell'Olmo, consigliere Lamberti: «Servizi di logistica insufficienti»

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Sorrentino consola Buffon: «Non meritavi di lasciare così»

Il viaggio di Goethe a piedi: Vienna Cammarota a Cava de' Tirreni

Cava de' Tirreni: dall'8 dicembre al 13 gennaio al Santuario le "Feste Natalizie in Fraternità"

Cavese, via libera ai tifosi del Taranto: in vendita 200 biglietti

Zucchero in tour, 8 marzo live al PalaSele di Eboli

Migranti: Cava de' Tirreni accoglie la salma di una delle 26 donne morte a Salerno

Cava de' Tirreni tra le “100 mete d’Italia”, consigliere Biroccino: «Riconoscimento che conferma la bellezza della nostra città»

Fra Gigino lascia Cava, trasferito a Nocera Inferiore: «Grazie per i 20 anni insieme»

Scuole, 18 milioni per la Provincia di Salerno: interventi anche al "Della Corte-Vanvitelli" di Cava

Stadio "Simonetta Lamberti": ultimati i lavori alla Curva Nord

Stasera a Cava de' Tirreni "La Costiera delle Emozioni”: dal Giardino Segreto dell’Anima a Rossellini, dalla colatura di alici allo "spiaggismo"

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Il "Verdi" applaude De Silva, la "Primavera" continua con Mariolina Venezia

Scritto da (admin), lunedì 19 marzo 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 19 marzo 2012 00:00:00

Uno sguardo disincantato sulla realtà dei nostri giorni, accompagnato da una forte dose di ironia. Un avvocato, Malinconico, che decide di sottoporsi a sedute di psicoterapia, anche se poi le affronta con assoluta reticenza. Quasi si sente di non dover dire nulla allo psicoterapeuta, non facendo altro, però, che nascondere il suo problema. Un libro autobiografico, che «per le tante cose viste» vuole ridare giustizia alla figura dell’avvocato. Un libro che, nonostante il silenzio di Malinconico, riesce a trasmettere molte più informazioni di quelle che vorrebbe darne il protagonista.

Autentico tripudio lo scorso sabato 17 marzo per Diego De Silva, che nello splendido scenario del Teatro “G. Verdi” di Salerno, gremito in ogni ordine di fila e posto, ha presentato il suo ultimo lavoro editoriale, “Sono contrario alle emozioni”, con l’accompagnamento musicale di Stefano Giuliano (sassofono) ed Aldo Vigorito (contrabbasso).

Il quinto appuntamento della rassegna “Primavera Einaudi 2012”, organizzata dal Comune di Salerno - Assessorato alla Cultura, dal Punto Einaudi di Corso Vittorio Emanuele e dall’associazione “Koinè” per celebrare Giulio Einaudi nell’anno del suo centenario, ha dunque richiamato presso la meravigliosa struttura di Largo Luciani un nutrito pubblico salernitano, e non solo.

«Salerno è ben fiera di ospitare appuntamenti come questi. Diego De Silva è ormai una vera e propria star letteraria e siamo orgogliosi che sia figlio della nostra terra», ha esordito il Sindaco De Luca, che, assieme all’avv. Vincenzo Maria Siniscalchi, ha intrattenuto un fitto dialogo con l’autore di “Non avevo capito niente”, “Mia suocera beve” e “Sono contrario alle emozioni”. «Quello che colpisce di più in quest’ultima parte della trilogia dedicata all’avv. Malinconico - ha continuato De Luca - è l’estraneità di ogni forma di provincialismo e la capacità di dare risalto ad aspetti della vita quotidiana spesso dati per scontati. Un libro, inoltre, che tramite un mix tra malinconia, tenerezza ed ironia racconta le strampalate avventure di un uomo, che altri non è che lo stesso De Silva, alle prese con mille domande sulla vita. Un po’ come capita ad ognuno di noi quotidianamente».

«La riuscita dell’appuntamento - ha affermato Luca Badiali, Presidente in pectore di “Koinè” - è il segno della validità e dell’importanza dell’iniziativa. È il frutto di un lavoro di squadra che si sta dedicando appieno ad un progetto che ha il fine ultimo di creare una sinergia indelebile tra il mondo degli scrittori e quello dei lettori. Vedere così tante persone nell’incantevole scenario del “Verdi” ci fa capire quanto il pubblico sia desideroso di cultura e come, con impegno, dedizione e volontà, si possano soddisfare le sue esigenze».

E la macchina organizzativa di “Primavera Einaudi” è già attiva per i prossimi incontri. Mercoledì 21 marzo, alle ore 19.00, presso il Punto Einaudi di Salerno, sarà infatti la volta di “Da dove viene il vento”, ultimo lavoro editoriale di Mariolina Venezia, che l’indomani, giovedì 22 marzo, alle ore 11.00, sarà invece ospite del Palazzo di Città di Salerno, dove incontrerà gli studenti degli Istituti scolastici superiori di Salerno e provincia. Ad accompagnarla durante l’appuntamento al Punto Einaudi di Corso Vittorio Emanuele saranno Ada Perazzi, impegnata nella lettura di pagine del romanzo, e la giornalista Francesca Salemme.

Dopo “Mille anni che sto qui” (Premio Campiello 2007), con “Da dove viene il vento”, Mariolina Venezia torna ai temi del tempo, della passione amorosa e civile e dei destini degli uomini che s’intrecciano e si modificano seguendo vie misteriose. Definito dalla critica come «un inno alla forza della vita e della scrittura», il testo ha per protagonisti un uomo sospeso nello spazio, un altro che non sa dove sta andando, due amanti ed un clandestino. Una storia tanto vasta da abbracciare persone vissute in tempi e luoghi diversi, attraverso sentimenti identici. Le loro vicende, i loro desideri, i loro pensieri s’inseguono mentre chi li racconta cerca di riannodare i fili della propria vita.

Nata a Matera nel 1961, Mariolina Venezia è scrittrice e sceneggiatrice. Vive a Roma dopo aver vissuto a lungo in Francia. È autrice del romanzo che nel 2007 ha vinto il Premio Campiello, “Mille anni che sto qui” (edito da Einaudi), saga familiare ambientata a Grottole, piccolo Comune della Basilicata, che narra le vicende umane di cinque generazioni dall’Unità d’Italia fino alla caduta del muro di Berlino. Nel 2009 si è cimentata con il genere giallo, pubblicando per Einaudi “Come piante tra i sassi”, ambientato nella sua terra d’origine. Ha pubblicato diverse raccolte di poesie e ha lavorato come sceneggiatrice di fiction televisive, tra cui l’episodio “Dietro le mura del convento” della settima serie “Don Matteo”.

Per info e contatti:
Associazione Koinè, C.so Mazzini 22 - 84013 Cava de’ Tirreni (Sa); e-mail: segreteria@koine.us; web: www.koine.us

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

«Finalmente si risolve un problema importante che rappresenta un pericolo per la sicurezza stradale», queste le parole di sindaco Vincenzo Servalli a "Il Mattino" a seguito del protocollo fra i Comuni di Cava de' Tirreni, Vietri sul Mare e Provincia di Salerno per l'illuminazione del tratto della ex...

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Ieri, 17 novembre, Cava de' Tirreni ha aderito alla "Giornata mondiale della prematurità". Per l'occasione, il Palazzo di Città si è illuminato di viola (il colore della prematurità) per ricordare i bimbi prematuri che ogni anno nascono nel mondo e i loro genitori. Un bambino su dieci nasce pretermine....

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Non aspettatevi tavoli della roulette e neppure specchi e architetture di design perché dopotutto questo è pur sempre un taxi, oltre che il più piccolo casinò del mondo. È vero, ci siamo abituati alle stravaganze quando sfogliavamo le pagine del Guinness dei primati. Siamo cresciuti affascinati dalle...

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Qualche giorno fa il Sindaco Vincenzo Servalli ha inaugurato il nuovo viadotto San Francesco che collega la statale 18 all'altezza della località Tengana al nuovo viale Benedetto Gravagnuolo sul trincerone ferroviario. Una struttura attesa da molti cavesi che, per il Segretario PD Cava de’ Tirreni Circolo...

Migranti: Cava de' Tirreni accoglie la salma di una delle 26 donne morte a Salerno

È stata una mattinata all'insegna del silenzio e del dolore per i partecipanti al rito funebre delle 26 giovani migranti, decedute durante il viaggio della speranza e giunte a Salerno, lo scorso 5 novembre a bordo della nave militare spagnola "Cantabria". Alle 10.00 di questa mattina, venerdì 17 novembre...