Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 59 minuti fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Il segreto di Lazzaro" raccontato a "il centro che non t'aspetti"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Il segreto di Lazzaro" raccontato a "il centro che non t'aspetti"

Scritto da (admin), giovedì 17 gennaio 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 17 gennaio 2013 00:00:00

All’inizio doveva essere “L’uomo delle nuvole”, “El nubero”. Di quei pensieri che, come nuvole, frullavano nella sua mente nell’attraversare Cisternino - bellissimo borgo pugliese in provincia di Brindisi dove è stato ambientato il romanzo - è piena la storia di quell’uomo che, quasi cinquantenne, ritorna nella sua terra d’origine dopo un lunghissimo esilio in Argentina. È “Il segreto di Lazzaro” (Cento Autori, 2012), lavoro editoriale di Letizia Vicidomini che ieri, mercoledì 16 gennaio, è stato presentato presso la Sala Teatro Comunale “Luca Barba” di Cava de’ Tirreni dall’autrice in compagnia di Luca Badiali, presidente dell’Associazione culturale “Koinè”, che ha promosso l’iniziativa.

L’appuntamento letterario rientrava ne “il centro che non t’aspetti”, rassegna teatral-culturale organizzata dal Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale, in collaborazione con la Sala Teatro Comunale “Luca Barba” e con il sostegno di cittadicava.it, cavaturismo.it e koine.us, in programma fino a domenica 27 gennaio presso la struttura metelliana sita in Corso Umberto I, 153.

Già scrittrice de “Nella memoria del cuore” e di “Angel”, pubblicati rispettivamente nel 2006 e nel 2007 sotto l’etichetta Akkuaria, con “Il segreto di Lazzaro” Letizia Vicidomini compie un autentico salto di qualità, e non solo per il passaggio alla casa editrice Cento Autori. «“Il segreto di Lazzaro” lo posso definire il mio primo vero lavoro editoriale - ha confessato la stessa autrice - Un libro che ha una struttura ben precisa ed una metodologia compositiva ben ricercata. Un libro chiuso nel senso che la storia ha una fine, una soluzione che non permetterà la nascita di un sequel».

Un racconto che tocca i sentimenti, raggiunge il cuore e, come scrive Maurizio de Giovanni - che ne ha curato la prefazione - «riporta a casa», o meglio «un incanto immerso tra il presente ed il futuro». “Il segreto di Lazzaro” narra la storia di un uomo quasi cinquantenne (Lazzaro), che ritorna nella terra d’origine, Cisternino, dopo oltre 30 anni trascorsi in Argentina. Uomo in gamba, capace di “farsi da solo” e di adattarsi ai cambiamenti della società, pur non perdendo mai di vista i valori essenziali della vita, quali la famiglia e le tradizioni, Lazzaro - per stessa ammissione della Vicidomini - con la sua storia catapulta il lettore in un mistero a sfondo familiare, dove al sottofondo doloroso della violenza fanno da contraltare il coraggio e la speranza dell’amore.

«L’adolescenza del protagonista del romanzo - ha spiegato Letizia Vicidomini - è stata caratterizzata da una storia familiare ai limiti della violenza, da un rapporto speciale con la madre Cecilia e con la sorella Livia, che rappresenta oggi il suo unico legame ed è anche l’artefice involontaria del suo ritorno. Ed è attraverso una sua lettera, infatti, che Lazzaro scopre di avere una ragione per la quale rifare il viaggio inverso a quello compiuto all’età di diciassette anni. Un ritorno a casa dal quale ricaverà una nuova consapevolezza di sé, pacificando i fantasmi del passato e le incognite del futuro».

Il prossimo appuntamento con la rassegna “il centro che non t’aspetti” è fissato per sabato 26 gennaio, quando alle ore 21.00, presso la Sala “Luca Barba” di Cava de’ Tirreni, la Compagnia teatrale “L’Edera” metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Tutta colpa di una ‘E’”. L’indomani, domenica 27 gennaio (giorno conclusivo della kermesse partita lo scorso 8 dicembre), alle ore 20.00, sempre la Compagnia “L’Edera” presenterà, invece, lo spettacolo “Na festa a sorpresa”.

Il costo del biglietto per assistere ai singoli appuntamenti è pari a € 5,00. I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino della Sala Teatro Comunale “Luca Barba”, oppure contattando Geltrude Barba, coordinatrice della rassegna nonché rappresentante p.t. delle associazioni culturali iscritte all’Albo Comunale - Settore Teatro, al numero 393.3378060.

Per rimanere aggiornati su tutti gli appuntamenti della rassegna “il centro che non t’aspetti” è possibile consultare il sito internet www.cavain.it.

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa MTN Internet Company Srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; info@mtncompany.it - www.mtncompany.it - info@cavain.it - www.cavain.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, controlli al Circo Niuman: nessun maltrattamento su animali

Come già anticipato, il Circo Niuman è arrivato a Cava de' Tirreni, scatenando diverse polemiche tra gli attivisti dell'associazione Veg in Campania (clicca qui per approfondire). L'amministrazione Comunale, intanto, ha fatto trapelare un comunicato nel quale dichiara di aver effettuato i controlli all'installazione...

Cava, consigliere Narbone: «Passiano riavrà il suo ufficio postale»

Arrivano buone notizie per i cittadini di Passiano. La frazione di Cava de' Tirreni riavrà molto presto il suo ufficio postale, dopo la chiusura di quello situato al piano terra dell'istituto scolastico "G. Pisapia". Ad annunciare la notizia e il conseguente accordo con Poste Italiane è stato il consigliere...

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...