Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Quinto martire

Date rapide

Oggi: 18 dicembre

Ieri: 17 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl report delle Forze dell'ordine cavesi

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Il report delle Forze dell'ordine cavesi

Scritto da (admin), giovedì 13 febbraio 2014 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 13 febbraio 2014 00:00:00

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di corso Giovanni Palatucci, 4 (089.340511), diretti dal Vice Questore Aggiunto Dr.ssa Marzia Morricone, hanno tratto in arresto un soggetto, colto in flagranza per l’evasione dagli arresti domiciliari e denunciato, in stato di libertà all’A.G. nocerina, altro per “minaccia a Pubblico Ufficiale e possesso di arnesi atto allo scasso”. Oltre ciò, le Fiamme Oro, durante l’esecuzione dei 15 posti di controllo, nel monitorare il transito veicolare che dall’Agro nocerino sarnese e dal Salernitano è diretto a Cava de’ Tirreni, hanno potuto accertare la regolare circolazione di 65 automotomezzi, con a bordo 91 persone, di cui 12 risultate avere precedenti penali. I diuturni controlli ai soggetti agli arresti domiciliari sono stati 38, mentre gli interventi a richiesta della collettività per patiti furti, liti familiari e di vicinato, danneggiamenti e rilevazione di incidenti stradali (dalle 22 alle 7.30) sono stati 38. Il numero delle sanzioni amministrative per mancanza temporanea dei documenti di circolazione ed uso del telefonino durante la guida è stato pari a 3. I passaporti rilasciati sono stati 38, 17 i porto d’armi rilasciati per uso sportivo, solitamente destinati ai pistonieri cavesi.

I militari della Tenenza dell’Arma dei Carabinieri di via Pasquale Atenolfi, 72 (089.441010), agli ordini del Tenente Vincenzo Tatarella, dai 56 posti di controllo eseguiti, nel monitorare il transito veicolare che dall’Agro nocerino sarnese e dal Salernitano è diretto nella “Città dei portici” hanno accertato la legale circolazione di 87 autovetture, con a bordo 90 persone, di cui 30 risultate pregiudicate. I controlli agli assoggettati agli arresti domiciliari sono stati 68, mentre gli interventi a richiesta della collettività per patiti furti, liti di vicinato e familiari, danneggiamenti e rilevamento incidenti stradali (dalle 22 alle 7.30) sono stati 14. L’Arma cavese ha anche denunziato all’A.G. nocerina, in stato di libertà, 12 soggetti per vari reati, quali ricettazione, furto con destrezza ed abusi edilizi, sanzionando anche 8 violazioni al Codice della Strada per l’utilizzo del telefonino durante la guida, la mancanza momentanea dei documenti di circolazione e l’omesso allaccio delle cinture di sicurezza.

La Tenenza della Guardia di Finanza - aliquota Nucleo Mobile - (089.463797) di via Generale Luigi Parisi, 104/a, del Luogotenente Donato Affinito, ha elevato 8 verbali di constatazione, di cui 6 per omesso rilascio delle ricevute/scontrini fiscali e 2 per guida di autoveicolo senza tenere allacciate le cinture di sicurezza. Le Fiamme Gialle hanno anche scoperto 17 “lavoratori in nero”, intenti a svolgere svariate mansioni in un “risto-pub” di via XXV Luglio. Al titolare è stata imposta la chiusura del locale ed a breve si vedrà comminare una sanzione amministrativa il cui minimo non sarà inferiore a 30mila euro.

Il Corpo di Polizia Locale di via Ido Longo (800.279.221 gratis da cellulare e da telefono fisso e 089.341692), del Dirigente/Comandante Ing. Antonino Attanasio, stabilmente supportato dal Vice Comandante, Ten. Col. Dr. Giuseppe Ferrara, col concorso del Tenente Michele Lamberti, Istruttore di Vigilanza - Funzionario Responsabile Incaricato in Posizione Organizzativa, che si avvale degli Istruttori di Vigilanza, i Tenenti Gerardo Avagliano, Pino Senatore, Angelo D’Acunto e Franco Ferrara della Sezione Viabilità, Motorizzata, Annonaria e Tributaria, in esecuzione degli indirizzi politici dell’Assessore Vincenzo Passa, ha rilevato 196 violazioni al Codice della Strada, di cui: 6 per omesso allaccio delle cinture di sicurezza, 3 per l’uso del telefonino durante la guida, 2 per documenti irregolari e 185 per l’annosa sosta selvaggia in via Canale, via Schreiber e via Gaetano Esposito (le prime due site nei pressi del Santuario di San Francesco, ridando alla zona legalità e sicurezza, e la terza a Pregiato), con la rimozione di 3 autovetture per intralcio alla circolazione. Le restanti sono state contestate per la sosta sulle strisce pedonali, agli incroci, nei box di carico/scarico merci, negli stalli riservati ai diversamente abili e nelle aree ove è consentita la sosta gratuita per 30 o 60 minuti, come in via Vittorio Veneto, viale Degli Aceri, viale Guglielmo Marconi, corso Giuseppe Mazzini, via Pietro De Ciccio, via Clemente Tafuri e traverse adiacenti.

Noi siamo certi (e nell’auspicarlo lo chiediamo con forza al Dirigente-Comandante Attanasio) che qualora i “metropoliti” non usassero più il tradizionale fischietto e rilevassero, sempre e comunque, le violazioni al Codice della Strada, alle Ordinanze ed ai Regolamenti Comunali, Cava de’ Tirreni riotterrebbe la perduta vivibilità. Dai 9 posti di controllo eseguiti, i Caschi Bianchi metelliani hanno controllato 98 veicoli e 10 ciclo/moto. La Sezione ha espletato anche 43 attività di inizio, cessazione e trasferimento attività e requisiti igienico/sanitari, ma ha pure elevato 2 verbali per occupazione di suolo pubblico in via Biblioteca Avallone e strettoia di piazza Vittorio Emanuele II, oltre a 2 verbali per affissione selvaggia in corso Umberto I, notificando la sanzione di 419 euro ai titolari di due noti locali di Salerno.

I Caschi Bianchi della Sezione U. O. C. - Nucleo Degrado Urbano/Ambiente, agli ordini del Tenente Dr. Vincenzo Della Rocca, Istruttore di Vigilanza - Funzionario Responsabile Incaricato in P.O., in ossequio alle direttive impartite dall’Assessore all’Ambiente e Ciclo dei Rifiuti, Fortunato Palumbo, hanno rimosso, in cooperazione col personale della Metellia Servizi S.r.l., del Consorzio di Bacino SA1 e di personale dell’Ufficio Tecnico, 1 tonnellata e 160 chilogrammi di materiale in fibre di amianto, in 18 discariche abusive, con un onere che graverà su tutti i contribuenti cavesi (quale primo acconto) di 5.000 euro, ma ha anche elevato 6 verbali, per 2.334 € di sanzione amministrativa, per violazioni riscontrate in Località Tengana, Località Fano di Castagneto, via Canonico Aniello Avallone, corso Umberto I, per: abusiva installazione di un tabellone pubblicitario, conferimento di rifiuti (non differenziati) da parte di un pubblico esercizio della movida e di un privato cittadino ed un incendio di sterpaglie nei pressi di un centro medico cittadino. Lo stesso personale, al fine di contrastare lo sversamento dei rifiuti, ha eseguito pure 16 appostamenti in varie zone della città, 2 controlli col personale del Dipartimento di Prevenzione Servizi Veterinari, a tutela del benessere degli animali, 3 verifiche ed accertamenti a seguito di rilevazione del “telecontrollo” e 2 controlli sanitari per ottemperanza ordinanze sindacali per lo smaltimento di amianto.

La Sezione U. O. C. - Servizio Edilizia e Polizia Giudiziaria, diretta dal Tenente Dr.ssa Annamaria Adinolfi, Istruttore di Vigilanza - Funzionario Responsabile Incaricato in P.O., ha svolto 48 attività delegate dall’A.G., oltre a 5 sopralluoghi urbanistici-edilizi, rilevando 1 violazione di sigilli; trasmettendo all’A.G. nocerina 3 comunicazioni di reato per perpetrati abusi edilizi. Il personale della medesima Sezione ha in itinere ben 158 attività (delegate e d’iniziativa) di P.G. Il Nucleo Comunale di Protezione Civile, diretto dal Ten. Col. Giuseppe Ferrara e coordinato dall’Assistente Capo Matteo Senatore, per le molteplici piogge, ha diuturnamente continuato a monitorare le “zone rosse” cittadine, eseguendo interventi in via Giuseppe Vitale, via Aniello Vitale, via San Benedetto, esattamente sull’allagato ponte della Frazione Sant’Arcangelo, oltre a provvedere alla pulizia del sottostante alveo, il vallone Carmine D’Elia, risultato occluso da fogliame ed arbusti. In Località Tolomei, i medesimi volontari hanno bonificato lo smottamento di terreno. Alcuna notizia ci è pervenuta dalla Sezione U. O. C. - Servizio Contenzioso, Contravvenzioni e Controllo ZTL del Tenente Dr. Claudio Zito.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Disabile di Eboli trasferito a Cava: iniziativa per riportarlo a casa

Si chiama Domenico Giacco ed è un ragazza disabile che, da qualche mese, è stato trasferito da Eboli ad un centro riabilitativo di Cava de' Tirreni. Lontano dai propri amici, Domenico, soprannominato "Mimmo" dagli amici ha perso il sorriso. In suo aiuto è nata l'iniziativa "Amici di Mimmo", capitanata...

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...