Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl report delle Forze dell'ordine cavesi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il report delle Forze dell'ordine cavesi

Scritto da (admin), giovedì 22 novembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 22 novembre 2012 00:00:00

Nella terza settimana del corrente mese (novembre), la Sezione Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di corso Giovanni Palatucci (Servo di Dio), 4 (089.340511), agli ordini del Vice Questore Aggiunto Giuseppe dr. Marziano, procedendo nell’attività di controllo del territorio, fondamentale per salvaguardare la sicurezza e legalità della comunità di Cava de’Tirreni e di quanti, per diverse ragioni, la frequentano, ha eseguito 35 posti di controllo monitorando, nel corso del transito per la“Bologna del sud”, 412 autovetture con 521 persone a bordo, di cui 58 con precedenti penali.

I controlli presso i domicili dei soggetti agli arresti domiciliari sono stati 98, mentre le contravvenzioni elevate per violazioni al codice della strada sono state 31, di cui 13 per guida col telefonino, 12 per guida senza allacciare le cinture di sicurezza e 6 per mancata revisione degli auto-motomezzi, omessa copertura assicurativa, patenti di guida scadute di validità e mancata esibizione dei documenti di circolazione (patente o carta di circolazione, perché dimenticate). I passaporti rilasciati sono stati 58, oltre 5 rinnovi e 7 visti d’Espatrio per minori. I permessi rilasciati per uso caccia e sportivi sono stati 23; a parte 4 rinnovi. I controlli alle sale giochi sono stati 2; con esito regolare.

La Tenenza dell’Arma dei Carabinieri di via Pasquale Atenolfi, 72 (089.441010), nel riprendere l’inoltro del report settimanale, ci ha fatto conoscere che ha deferito all’Autorità Giudiziaria salernitana 7 soggetti, di cui 1 in stato d’arresto per truffa aggravata e 6 per truffa, ricettazione, abusi edilizi ed altro. L’Arma cavese ha eseguito, altresì, 20 interventi a richiesta della collettività per patiti danneggiamenti, furti ed altro. Ha eseguito, inoltre, 21 posti di controllo monitorando, nel corso del transito per la “Città dei portici”, 70 autovetture con 97 persone a bordo, di cui 20 con precedenti penali. I controlli ai soggetti agli arresti domiciliari sono stati 29, mentre le infrazioni rilevate per violazioni al codice della strada sono state 12, di cui 1 per l’utilizzo del telefonino durante la guida, 2 per cinture di sicurezza non allacciate, 4 per mancata revisione periodica e 5 per altri tipi di trasgressioni. Riaffermiamo che l’uso del cellulare durante la guida è sanzionato col pagamento di 148,00 € e la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Alla seconda violazione commessa in un biennio, consegue la sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi. La guida di un’autovettura senza aver allacciato le cinture di sicurezza è sanzionata col pagamento di 74,00 € e la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Alla seconda violazione, nel periodo di due anni, deriva la sospensione della patente di guida da 15 giorni a 2 mesi.

La Sezione Viabilità, braccio armato del Corpo di Polizia Locale (800.279.221 - 089.341692), al comando del Maggiore Giuseppe dr. Ferrara, col proficuo sostegno dei Tenenti Gerardo Avagliano, Giuseppe (Pino) Senatore ed Angelo D’Acunto, in ossequio alle direttive impartite dal Comandante f.f. del Corpo, Ten. Col. Licia dr.ssa Cristiano, nell’esecuzione dei servizi d’Istituto, ha riscontrato 274 violazioni al codice della strada, di cui 3 per l’utilizzo del telefonino durante la guida, 2 per cinture di sicurezza non allacciate e 2 per mancata revisione periodica. Personale della stessa Sezione è stato visto eseguire, a gaudio della cittadinanza, diligenti verifiche alle autovetture in sosta negli stalli bianchi di via Pietro De Ciccio, via Clemente Tafuri, via Vittorio Veneto, viale Degli Aceri e corso Giuseppe Mazzini, in quest’ultimo dinanzi ai civici 101-107 e 111 ove, per favorire la sosta ciclica a più automezzi, è consentita la sosta gratuita per soli 30 o 60 minuti, mentre gli stessi vengono costantemente occupati da operatori commerciali del posto i quali, ogni ora, spudoratamente, aggiornano l’ora d’inizio sosta, spostando in avanti il disco orario. Dall’esecuzione degli 11 posti di controllo, i Caschi Bianchi hanno controllato 108 autoveicoli e 15 ciclomotori/motocicli e loro conducenti ed occupanti.

L’Unità Ambiente-Degrado Urbano dello stesso Corpo, coordinata dal Tenente Vincenzo (Enzo) Della Rocca, in via Eduardo De Filippis ha elevato 2 verbali per abbandono di rifiuti riconducibili ad attività di ristorazione, per un totale di € 500,00 di sanzione, e 2 in piazza Palmentieri di Castagneto e via Francesco Vecchione di San Cesareo per errato conferimento di rifiuti domestici, per un totale di € 300,00 di sanzione. Altro verbale, sempre in piazza Palmentieri, l’hanno elevato per il trasporto non autorizzato di materiali di risulta edili. Sui manifesti abusivamente affissi, la Polizia Locale, a breve, dopo aver elevato il verbale di rito, applicherà un fascia di carta trasversale indicante: “AFFISSIONE ABUSIVA”. Una maggiore deterrenza, a nostro sommesso avviso, si otterrebbe con la dizione: “AFFISSIONE MULTATA”. Alcuna notizia ci è pervenuta circa l’attività svolta dall’Unità Edilizia e Giudiziaria, retta dal Tenente Annamaria Adinolfi, e dalla Sezione Annona, al comando del Tenente Franco Ferrara.

L’aliquota Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza di via Generale Luigi Parisi, 104/a (089.463797), ha sequestrato 300 kg di frutta e verdura al 37enne cavese I. R., perché posta in vendita in difetto dell’autorizzazione amministrativa e dei precetti fiscali. I beni confiscati, come disposto dal Sindaco Marco Galdi, sono stati immediatamente devoluti all’Associazione “Agorà” per implementare il “banco alimentare”. Lo stesso personale, in Cetara, per gioco illegale, ha sequestrato 5 slot machine e 1.600,00 € (quale provento del reato), segnalando i responsabili dell’illecito all’A.G. ed all’Ispettorato dei Monopoli di Stato di Salerno.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...

Cava de' Tirreni, abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol

Abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", sabato scorso è stata delimitata l'area porticata sotto l'edificio a rischio crollo. In seguito a perdite di acqua e a dilatazioni dell'intonaco, il Comune ha emesso una diffida nei confronti del proprietario...