Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl report delle Forze dell'Ordine cavesi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il report delle Forze dell'Ordine cavesi

Scritto da (admin), giovedì 18 ottobre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 18 ottobre 2012 00:00:00

Vogliamo ribadire ai nostri lettori che le comunicazioni istituzionali delle Forze di Polizia di Cava de’Tirreni, che divulghiamo da circa un lustro, a suo tempo debitamente autorizzate dalle gerarchie provinciali e dal Sindaco della nostra città, si prefiggono di rendere noto, non solo alla comunità metelliana, l’impegno da queste diuturnamente profuso, per affermare l’ordine e la sicurezza pubblica nella “città dei portici”.

Durante la terza settimana di ottobre 2012, la Sezione Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza, di corso Giovanni Palatucci, 4, (089.34.05.11), procedendo nell’attività di prevenzione, ha attuato 32 posti di controllo, volti a monitorare gli automotomezzi e loro occupanti in transito per le strade che da nord e da sud attraversano la “città dei portici”, controllando 386 autovetture e 492 persone a bordo, di cui 61 con precedenti penali. I controlli alle persone “ristrette” agli arresti domiciliari sono stati 102, mentre gli interventi delle volanti per danneggiamenti, disturbo della quiete pubblica, liti di vicinato e rilevazione di incidenti stradali (nelle ore notturne) sono stati 6. Le contravvenzioni elevate per violazioni al codice della strada sono state 26, di cui 10 per l’uso del telefonino durante la guida, 5 per guida senza avere allacciato le cinture di sicurezza e 11 per mancata revisione degli auto-motomezzi, omessa copertura assicurativa, patenti di guida scadute di validità e mancata esibizione dei documenti di circolazione (patente di guida o carta di circolazione, perché dimenticate). Segnaliamo l’arresto, in flagranza di reato, di 2 donne di etnia rom, sorprese a rubare in un appartamento; un altro arresto è stato eseguito per ordine della Magistratura riminese. La Sezione Passaporti ha consegnato 33 nuovi documenti, oltre 5 rinnovi e 5 visti di Espatrio per minori. La Sezione Amministrativa ha rilasciato 20 permessi per uso caccia e sportivi; oltre 7 rinnovi. La verifica alle sale giochi sono state 2; con esito regolare.

Gli uomini e donne della Sezione Viabilità del Corpo di Polizia Locale, agli ordini del Maggiore Giuseppe Ferrara, col supporto dei Tenenti Gerardo Avagliano, Pino Senatore ed Angelo D’Acunto, hanno rilevato 161 violazioni al codice della strada, per la maggior parte “divieti di sosta”. Alle 9.35 di martedì 16 ottobre 2012, nel mentre percorrevamo corso Umberto I, in compagnia di Gigi Trotta, presidente della sezione cavese della Confcommercio, notavamo un soggetto offrire in vendita calzini ed accendini, un altro che esercitava la questua molesta ed un terzo, con al seguito un cane di grossa taglia (senza guinzaglio e senza museruola); in quel preciso istante venivamo “sorpassati” da un’autopattuglia della Polizia Locale, vista poi stabilitasi in piazza Eugenio Abbro. Amareggiati, constatavamo che alcuna azione di polizia veniva posta in essere nei confronti dei tre individui! Giovedì 11 c.m. i Caschi Bianchi hanno contestato una sanzione di €. 50,00 euro ad un concittadino che accendeva fuochi in prossimità di via San Benedetto al Corpo di Cava. Dall’8 ottobre all’8 novembre la Polizia Locale garantirà la viabilità in prossimità dello svuotamento delle caditoie, in corso d’esecuzione su tutto il territorio cittadino ad opera di una ditta appositamente delegata, per cui la sosta è vietata, giusta Ordinanza Sindacale n. 187 del 4 c.m.; le autovetture trovate in sosta verranno rimosse.

Dagli 11 posti di controllo effettuati, gli agenti hanno controllato la legittima circolazione di 113 veicoli e 41 motocicli. Dopo la cattura delle due mucche, che con un toro, un vitello ed altre due vacche da latte, “passeggiavano” per via Ernesto Di Marino, i Caschi Bianchi, in particolare l’Unità Ambiente-Degrado Urbano, costituita dagli Assistenti Capo Attilio Adinolfi e Giovanni Panza, coordinata dal Tenente Vincenzo Della Rocca (800.279.221, gratuito da telefono fisso e dal cellulare, 089.34.16.92), oltre a 15 verifiche ed accertamenti a tutela dell’ambiente, 8 avvii di procedimento sulle modalità di smaltimento ed allaccio alla rete di depurazione delle acque reflue nel torrente Cavajola, ha elevato una sanzione amministrativa di 150,00 euro nei confronti di un cittadino residente in via Francesco Vecchione della Frazione di San Cesareo, per aver conferito rifiuti fuori calendario e senza aver attuato la prescritta differenziazione. Per l’affissione selvaggia, la stessa Unità ha elevato 3 verbali, per € 1.299,60, nei confronti di altrettanti imprenditori per aver affisso manifesti fuori dagli spazi consentiti. I controlli volti a verificare l’iscrizione dei cani all’anagrafe canina, eseguiti con la strumentazione di dotazione sui micro chip “impiantati” nell’orecchio dei cani, sono stati 10, di cui 9 con esito regolare ed 1 con la segnalazione di reato all’Autorità Giudiziaria di Salerno per “abbandono cane” nei confronti di un cittadino di Fisciano.

L’aliquota Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza, di via Generale Luigi Parisi, 104/a (089.46.37.97), ha elevato 7 verbali per omesso rilascio dello scontrino/ricevuta fiscale e 4 per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza durante la guida degli autoveicoli. Alcuna notizia ci è pervenuta dalla Tenenza dell’Arma dei Carabinieri, di via Pasquale Atenolfi, 72 (089.44.10.10).

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...