Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl Portico e la MTN al servizio di una Disfida rinnovata

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il Portico e la MTN al servizio di una Disfida rinnovata

Scritto da Lello Pisapia (admin), giovedì 27 giugno 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 giugno 2002 00:00:00

Orario di inizio anticipato, grande Corteo finale, ricorso alle immagini televisive da parte della Giuria: tante le novità che caratterizzeranno la 28esima edizione della Disfida dei Trombonieri "La Pergamena Bianca", in programma il 6 ed il 7 luglio. Ad illustrarcele nel dettaglio è Francesco Senatore (nella foto), presidente del Gruppo Trombonieri "Senatore", che da alcuni mesi ha assunto la presidenza anche dell'Associazione "Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de' Tirreni" (ATSC). Scopriamo innanzitutto il programma della manifestazione: il via ufficiale è previsto alle ore 20 di sabato 6 luglio, con il Corteo storico che, partendo da piazza Lentini ed attraversando i suggestivi portici cittadini, arriverà sino a piazza San Francesco. «Sarà una sorta - svela Francesco Senatore - di presentazione ufficiale dei vari Gruppi, che sfileranno a distanza di circa tre minuti l'uno dall'altro, in modo da consentire ai numerosi spettatori di gustarsi appieno lo spettacolo e le evoluzioni proposte da ciascun Casale». La prima serata della manifestazione vivrà il suo momento clou alle ore 22, allorquando, in piazza San Francesco, sarà proposto uno spettacolo tutto incentrato sul fatto storico della partenza alla volta di Sarno, proprio la sera del 6 luglio 1460, di 500 militi cavesi, guidati dai fratelli e Regi Capitani Giosuè e Marino Longo, che accorsero in aiuto del re Ferrante d'Aragona, in grossa difficoltà nell'aspra battaglia contro l'esercito di Giovanni d'Angiò. Una rappresentazione che farà da tramite ideale per lo spettacolo in programma il giorno successivo, domenica 7 luglio, allo stadio "Simonetta Lamberti". Subito una grande novità: l'inizio della Disfida è previsto alle ore 19.15. «Tale variazione d'orario - spiega il presidente dell'ATSC - consentirà la conclusione della manifestazione intorno alle 21.30, con notevole anticipo, quindi, rispetto alle precedenti edizioni. Tutto ciò al fine di dare vita, subito dopo la gara, al Corteo dei Gruppi lungo il centro storico, onde permettere ai tanti spettatori, soprattutto a quelli non cavesi, di ammirare da vicino i costumi e le scenografie dei vari Casali». Ma i cambiamenti non si fermano certo qui. Un'interessante novità quest'anno è rappresentata dal ricorso alle immagini televisive da parte della Giuria. «Durante le batterie di sparo - rivela Francesco Senatore - i giudici saranno posizionati nel camion della regia con un monitor a disposizione. Laddove sussistessero dei dubbi, potranno avvalersi delle immagini e di altri importanti ausili tecnologici. Nel caso in cui si verificassero degli ex aequo tra alcuni Gruppi, allora ricorreremo (sempre a parità di penalità) al verdetto di quei giudici che ascolteranno le varie batterie e daranno un punteggio per la cadenza e la qualità di fuoco. Mi auguro davvero che tutti questi accorgimenti possano contribuire a far emettere un giudizio trasparente, che non dia adito a polemiche ed amarezze». Fin troppo chiaro il riferimento al finale-farsa della scorsa edizione della Disfida dei Trombonieri, con la mancata, anzi, revocata assegnazione della "Pergamena Bianca" per gli incredibili errori di valutazione da parte della Giuria. Acqua passata (almeno si spera), anche perché le novità di cui sopra sembrano mettere al riparo da spiacevoli sorprese. Ma, avendo l'opportunità di dialogare con il presidente dell'ATCS, il discorso non può che scivolare su un'altra "vexata quaestio" in materia: la strategia da adottare per far sì che la Disfida dei Trombonieri, un evento di grande fascino, in grado di coinvolgere un numero altissimo di figuranti, non resti confinata in un ambito strettamente cittadino, come purtroppo è sempre successo nel corso degli anni. A tale proposito, può certamente esserci di aiuto il sondaggio proposto lo scorso anno dal Portico, nel quale invitavamo i nostri "lettori" ad esprimersi sulle possibili soluzioni da escogitare. Ebbene, l'opportunità di abbinare la Disfida ad una Lotteria nazionale è risultata la proposta più "gettonata" da parte dei navigatori, seguita nell'ordine dall'esigenza di affidare la direzione della rappresentazione a registi affermati, dalla necessità di ridurre la durata dell'evento, dal bisogno di modificare la formula della gara e, in ultima analisi, dalla possibilità di cambiare gli orari e/o il periodo di svolgimento della manifestazione. Proposta, quest'ultima, che ha già trovato accoglimento, come conferma la variazione di orario prevista per la 28esima edizione. Sulla fattibilità, poi, delle altre proposte è lo stesso Francesco Senatore ad "illuminarci": «L'Associazione "Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de' Tirreni" - dichiara il presidente dell'ATCS - è pienamente d'accordo con il suggerimento di abbinare la Disfida ad una Lotteria nazionale, ma per realizzare ciò è necessario che si attivino gli organi preposti. Ci vorrebbe, insomma, un intervento "istituzionale", in grado di individuare le idonee chiavi d'accesso. Siamo meno favorevoli, invece, al ricorso a registi affermati, anche perché le esperienze precedenti in tal senso non si sono rivelate soddisfacenti. In realtà, più che di un regista, ci sarebbe bisogno di un coordinatore professionista, che detti i tempi giusti della manifestazione, onde eliminare le troppe pause esistenti. Del resto, già a partire da quest'anno cercheremo di fare in modo che ci sia un susseguirsi continuo di esibizioni, in modo da evitare i tempi morti. Inoltre, il ricorso al sistema televisivo dovrebbe consentire un'elaborazione del verdetto finale più rapida rispetto alle precedenti edizioni. Per quanto concerne, infine, l'eventuale cambiamento della formula della gara, anche in questo caso non abbiamo preclusioni di sorta. Anzi, stiamo pensando per i prossimi anni di affidarci ad organi esterni, composti da esperti in materia di armi ad avancarica, ai quali affidare il compito di stabilire il regolamento della Disfida. Più in generale, è nostra intenzione costituire vari "comitati", ciascuno dei quali formato da persone competenti in un determinato settore inerente alla manifestazione, con l'intento - si augura Francesco Senatore - di raggiungere quei livelli di eccellenza che devono contraddistinguere un evento così importante e "sentito" dai cittadini cavesi». Tutta la manifestazione sarà seguita con grande attenzione, dovizia di particolari ed aggiornamenti continui dal Portico, che rappresenta l'organo ufficiale di informazione della Disfida dei Trombonieri "La Pergamena Bianca", il cui Ufficio Stampa sarà curato, infatti, dalla MTN® Internet Company. Inoltre, sul sito web www.disfida2002.it, realizzato sempre dalla MTN®, si possono scoprire tutte le informazioni e le curiosità relative all'evento cavese: cenni storici, regolamento ufficiale, albo d'oro, presentazione dei Gruppi partecipanti e tanto altro ancora per entrare pienamente nel clima e nello spirito della manifestazione.

UFFICIO STAMPA

MTN Internet Company (089 4456826)

Marco Giannattasio (349 2910086) - Lello Pisapia (328 8965810)

Numero Verde 800 312 231

info@mtncompany.it

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...