Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl Pdl risponde: «Gravagnuolo si dimetta»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il Pdl risponde: «Gravagnuolo si dimetta»

Scritto da (admin), martedì 17 marzo 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 17 marzo 2009 00:00:00

Diramato questa mattina un comunicato stampa da parte del Popolo della Libertà cittadino in risposta alle affermazioni fatte dal sindaco Luigi Gravagnuolo in merito alla querelle ospedale. Leggiamolo insieme:

"Siamo profondamente indignati - affermano i coordinatori cittadini, i dirigenti nonché i consiglieri comunali del PDL - per le superficiali nonché gravissime esternazioni del Sindaco, dott. Luigi Gravagnuolo, rilasciate agli organi di stampa e su You tube, disponibili sul sito istituzionale del Comune, che offendono e mortificano, oltremisura, la dignità e il decoro professionale di intere categorie: medici, operatori sanitari, esponenti politici, professionisti, associazioni che operano sul territorio, solo perché gli stessi hanno assunto una dura posizione di difesa del Pronto Soccorso del locale ospedale, manifestando la loro legittima preoccupazione sulle sorti della sanità cavese; è inaccettabile, inoltre, che proprio il Sindaco, espressione di quel centrosinistra che ha portato allo sfascio la sanità in Campania - Montemarano e Bassolino fanno parte del suo partito - oggi venga a dare lezioni di moralismo al Popolo della Libertà, accusandoci di strumentalizzare per fini elettorali la battaglia sulla sanità che stiamo portando avanti a Cava, perché così facendo offende le migliaia di cittadini cavesi che con le loro firme sulle petizioni ci stanno sostenendo; ancora una volta, tutto ciò conferma la pochezza dell’operato politico del Sindaco e dell’intera Amministrazione rispetto al problema della sanità; non si può nascondere ai cittadini cavesi che è il centrosinistra, a livello regionale, provinciale e comunale, ad aver svenduto la sanità cavese e quella campana con una politica utilitaristica e di bassa lega, finalizzata esclusivamente a fini clientelari ed elettorali con i risultati finanziari disastrosi, oggi sotto gli occhi di tutti gli italiani.

Pertanto, è ora che il Sindaco si dimetta dalla carica di Presidente della conferenza dei Sindaci dell’Asl SA 1 e da quella di vice Presidente della Federsanità, che alla luce delle dichiarazioni rilasciate non è più degno di rappresentare; si assuma le sue responsabilità istituzionali e si attivi intervenendo con gli strumenti giuridici idonei ad evitare la chiusura del Pronto Soccorso di Cava de’Tirreni, evitando, peraltro, di fare solo comunicazione che oramai ha stancato Cava, che aspetta ancora quella città di qualità promessa e non ancora realizzata!".

---------------------------------------------------------------------------------------------

Immediata la risposta al sindaco Gravagnuolo anche da parte dell’Amministrazione di Scafati, ed in particolare del medico chirurgo Andrea Inserra, Presidente del Consiglio comunale, oltremodo colpito ed offeso dalle dichiarazioni del primo cittadino metelliano, che nel suddetto filmato non ha mancato di accusare un “certo consigliere comunale, medico di professione, che specula perché interessato ad un primariato”.

Stretto il sodalizio morale con il sindaco scafatese Pasquale Aliberti, i due hanno ritenuto opportuno denunciare il gravissimo episodio ai rispettivi Ordini Medici di tutte le province della Regione Campania. «Contestualmente chiediamo le dimissioni del sindaco Luigi Gravagnuolo quale presidente della Conferenza dei Sindaci - afferma Aliberti - perché riteniamo che non possa più rappresentare l’interesse della collettività».

----------------------------------------------------------------------------------------------

Sulla questione ospedale è infine intervenuto anche l’avv. Alfonso Senatore, ex assessore alla Sicurezza. Ecco il suo comunicato stampa:

"L’Ospedale di Cava de’Tirreni doveva essere un Pronto Soccorso Attivo e questo infatti, a mio avviso, dovrebbe essere. Un Ospedale che raggruppi tutti i posti letto, con qualcuno in più per i cosiddetti “Reparti di urgenza”: Pronto Soccorso di smistamento, Cardiologia, Rianimazione, Chirurgia d’urgenza, Ortopedia, Ginecologia. In parole povere deve essere un Ospedale che garantisce la soluzione vitale, per trasferire, poi, le lunghe degenze altrove. E’ inutile e sciocca la battaglia per conservare reparti non di urgenza che stanno sia a Nord che a Sud di Cava, a pochi chilometri di distanza.

Quando anni or sono dicevamo queste cose, venivamo visti come dei nemici della Sanità e dell’Ospedale in particolare. Accentrare il sistema per ridurre i costi è il baratro in cui è caduta la sanità locale. Ora non è più il tempo delle responsabilità e delle colpe. Bisogna che tutti remino dalla stessa parte. E se necessario, bisogna attuare anche una mobilitazione generale a capo della quale mi metterei senza alcun indugio e, come sempre, senza alcuna paura".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...