Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl grande cuore di Cava de’ Tirreni batte forte

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Il grande cuore di Cava de’ Tirreni batte forte

Scritto da (Redazione), domenica 5 aprile 2020 10:31:14

Ultimo aggiornamento domenica 5 aprile 2020 10:31:14

di Antonio Di Giovanni

Cava de' Tirreni, mai come in questo momento ha bisogno dei suoi cittadini. E la stragrande maggioranza di essi sta dando grande prova di solidarietà e di coraggio, facendo venire fuori il grande "cuore" cavese. Associazioni di volontariato e semplici cittadini sono impegnati in una spasmodica gara di solidarietà, per portare aiuto alle persone e a strutture in difficoltà.

I Lions di Cava-Vietri, nei giorni scorsi, dopo una raccolta tra soci e aziende, hanno dotato l'Ospedale di Cava de' Tirreni di un ventilatore polmonare, per le emergenze inerenti le problematiche del Covid-19. Ma la preoccupazione sembrano essere le famiglie, sempre più numerose, in grande difficoltà economica, a cui bisogna e bisognerà, in un futuro prossimo dare assistenza e solidarietà. Sono circa 400 le famiglie che hanno fatto richiesta finora di un sostegno alimentare e alle quali i 30 volontari della Protezione Civile cavese (gli "angeli della città" come li ha definiti sui social il sindaco Servalli) stanno consegnando il pacco dell'operazione "Nessun Cavese senza Cibo", organizzata dall'amministrazione Servalli, in collaborazione con la Caritas.

Sono tante le aziende agroalimentari del territorio, ma anche supermercati, negozi, e tantissimi sono anche i cittadini che stanno donando prodotti di prima necessità, dalla pasta agli omogeneizzati, dall'olio alla farina, dal tonno ai legumi in scatola, ed anche farmaci da banco. In questo periodo di emergenza sanitaria rappresentata dal Covid-19, in prima linea anche i frati francescani. Infatti i frati, da sempre parte integrante della comunità cavese, nel Convento San Francesco e Sant'Antonio di Cava de' Tirreni hanno deciso di offrire supporto alle fasce più deboli e bisognose.

In questi giorni, infatti, la mensa dei poveri del convento cavese continua la sua opera di preparazione dei pasti per coloro che in questo momento vivono le difficoltà di una crisi non solo sanitaria ma anche economica. «Quando ci contagia la carità - scrivono i frati sulla loro pagina Facebook -. La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell'ingiustizia, ma si compiace della verità. Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. La carità non avrà mai fine. Se conoscete fratelli che in questo periodo hanno bisogno di un pasto caldo basta comunicarlo ai frati e provvediamo a prepararlo. Il Signore vi doni la sua pace».

Altro importante tassello del grande "cuore" cavese, la Croce Rossa Italiana, sezione di Cava de' Tirreni. Dei giovani volontari della CRI, terminate le sette vetture a disposizione, impegnate nel "Pontofarmaco" e "Prontospesa", per sopperire alla grande richiesta dei cittadini cavesi usano la bici e consegnano casa per casa le mascherine. Sembra che fino ad oggi la CRI abbia ricevuto oltre 4.000 da parte dei cittadini cavesi ed i volontari le stanno smistando tutte, cercando di evitare i doppioni. Ma la solidarietà è arrivata alla CRI di Cava de' Tirreni anche dalla comunità cinese, che con una sua rappresentante, dopo una telefonata in sede, si è presentata donando alcune scatole con mascherine chirurgiche. La signora non ha volutofornire le sue generalità, ma il gesto è stato di grande conforto per i volontari. Per supportare i volontari della CRI di Cava de' Tirreni, è possibile dare un sostengo con l'acquisto di un uovo pasquale, nell'ambito dell'iniziativa "Uovo Solidale CRI". Chi vorrà comprarlo può ordinarlo ai numeri: 089 2963 844 - 335 6534 650. Tutto il ricavato servirà a supportare il servizio "Prontofarmaco" e "Prontospesa", servizi svolti in maniera del tutto gratuita, in favore della popolazione cavese che si trova in condizioni di vulnerabilità.

Anche "Mani Amiche", con i suoi volontari, sta svolgendo un grande supporto alla cittadinanza, con consegna di medicinali, spesa e mascherine direttamente a casa di chi ne fa richiesta e, soprattutto, un'assistenza continua alle famiglie in difficoltà. Molti commercianti cavesi hanno donato a "Mani Amiche" una gran quantità di prodotti alimentari e dolci pasquali che verranno recapitati ai bambini cavesi, impossibilitati a uscire.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava, coniugi costretti a vivere in auto. "La vita in diretta" si mobilita e strappa promessa al Comune

La storia dei coniugi Della Valle arriva anche su "La vita in diretta". Le telecamere della storica trasmissione pomeridiana di Rai 1 che si occupa dei vari aspetti dell'attualità e della cronaca hanno raggiunto Angelo e Anna, coppia di Cava de' Tirreni che, dopo essere stata costretta a lasciare i container...

Vacanze di lusso tra Positano e Capri per gli assassini di Willy che percepivano il reddito di cittadinanza

Percepivano il redditto di cittadinanza, ma vivevano anche nel lusso più sfrenato. Stiamo parlando di Gabriele e Marco Bianchi, i due fratelli di 26 e 24 anni che, insieme a Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, sono accusati dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte. I loro profili social, infatti, documentano...

Vivono in auto da 17 mesi, coniugi di Cava attendono ancora alloggio dal Comune

Torna all'attualità la vicenda dei coniugi Della Valle, sgomberati dai container di Pregiato ed accampati, da 17 mesi, in un'auto parcheggiata in via Luigi Ferrara: Angelo, invalido al 64 per cento e senza pensione, racimola qualche spicciolo recuperando rame, ottone e ferro da rivendere, mentre la moglie,...

Ha tumore ma non rinuncia alla gravidanza: Consiglia partorisce grazie alle cure del Pascale

Non ha voluto rinunciare alla seconda gravidanza, nonostante la scoperta di un tumore al seno. Potremo riassumere così la storia di Consiglia Varriale, 42 anni, che ieri, presso l'Istituto Pascale di Napoli, ha dato alla luce la piccola Aurora. Consiglia ha scoperto del tumore al terzo mese di gravidanza....

Cava de' Tirreni dice addio a "Il Riccio": demolito il ristorante abusivo

Dopo oltre vent'anni di attesa è stato demolito il ristorante "Il Riccio" di via Trezza in località Cesinola, tra le frazioni San Cesareo e Badia. La struttura, abbandonata da tempo poiché risultata abusiva e non autorizzata all'attività ristorativa, è stata rasa al suolo dalle ruspe nella mattinata...