Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Il Germoglio"...della serenità

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Il Germoglio"...della serenità

Scritto da Lello Pisapia (admin), lunedì 4 aprile 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 4 aprile 2005 00:00:00

Cira, Ciro, Gerardo, Girolamo e Luigi. Ed ancora, Maria, Massimo, Michelina, Stella e Valerio. Sono i 10 giovani disabili che, guidati da un gruppo eccezionale di volontari e da una presidente dinamica, compongono l'affiatato team de "Il Germoglio", Associazione O.N.L.U.S. di Cava de'Tirreni. Nato come laboratorio artigianale dalla volontà di dieci famiglie, per dare la possibilità ai propri figli, diversamente abili, di inserirsi nel mondo del lavoro, "Il Germoglio" ha iniziato la sua attività nel 1999 presso la VI Circoscrizione di Cava de'Tirreni, a S. Arcangelo, in due locali concessi in locazione dall'Amministrazione comunale, per poi trasferirsi nel settembre 2002 in via Longobardi, a San Pietro, nei locali della IV Circoscrizione. Protagonisti dell'Associazione 10 disabili tra i 25 ed i 36 anni, reduci da un periodo pre-lavorativo presso "La Nostra Famiglia" ed in possesso delle nozioni basilari per un valido artigianato e delle abilità sociali per inserirsi in un ambiente lavorativo e produttivo. «Dopo l'uscita dei ragazzi dalla "Nostra Famiglia" - racconta i primi passi la presidente Anna Mauro - noi genitori decidemmo di dare vita a questa Associazione per non sprecare il lavoro fatto e per evitare che i nostri figli rimanessero abbandonati a se stessi. Era un po' un salto nel buio, ma la nostra volontà ed un grande spirito di collaborazione ci hanno permesso di superare le difficoltà e di avviare questa grande avventura». Ed i risultati non sono tardati ad arrivare. Supportati da un volontariato qualificato, i ragazzi hanno costitutito un gruppo di lavoro affiatato ed efficiente, che opera in piena sintonia in ogni fase, dall'idea alla creazione finale. I giovani lavorano e decorano in modo professionale il legno, le stoffe, la ceramica ed altri materiali, realizzando cesti, tappeti, borse, vassoi ed oggettistica di grande valore. Falegnameria, sartoria ed ornato i settori in cui passano i prodotti realizzati dai ragazzi, la cui vendita, presso la sede o in occasione della partecipazione ad eventi e fiere in tutta Italia, contribuisce al sostentamento dell'Associazione. La "Mostra della Minerva", dall'8 al 10 aprile nella Villa comunale di Salerno, il prossimo appuntamento in calendario per "Il Germoglio". «Dalle offerte per i nostri prodotti - spiega la presidente - recuperiamo le spese per i materiali. Un elemento importante, visto che siamo un'associazione privata e copriamo autonomamente tutte le uscite, compreso l'affitto dei locali e l'incentivo, una sorta di paga, che diamo a fine mese ai ragazzi, per la loro dignità lavorativa. Ragazzi che rappresentano un team a tutti gli effetti. Si aiutano a vicenda, collaborano, si autogestiscono in modo perfetto, organizzando loro stessi i turni per le pulizie. Aiutati, chiaramente, da un gruppo encomiabile di volontari e dai vari genitori, che a turno a preparano anche il pranzo quotidiano». Un'iniziativa encomiabile, senza eguali in provincia, destinata ad arricchirsi ulteriormente. Nella mente della presidente un progetto ad ampio respiro, con location una villa donata all'Associazione, sita nella frazione S. Lorenzo. Al pian terreno un laboratorio artigianale, sulla falsariga di quello attualmente esistente, con la possibilità di accogliere ancora altri ragazzi. Al piano superiore spazio all'accoglienza residenziale, destinata ai giovani disabili privi di assistenza familiare, ed all'accoglienza temporanea, per garantire momenti di libertà ai genitori dei ragazzi diversamente abili. All'ultimo piano la ciliegina sulla torta: il turismo sociale. Previsti mini-appartamenti per giovani disabili, i cui genitori, provenienti da tutta Italia, potrebbero visitare le bellezze della nostra Regione in tutta tranquillità, con la consapevolezza che i loro figli sarebbero nel frattempo adeguatamente "occupati". Un progetto stupendo, che ha già attirato l'attenzione di Comune e Provincia, non ancora decollato solo per una vicenda giudiziaria in corso con due anziani coniugi, che al momento occupano il pian terreno della villa, rivendicando sullo stesso un diritto di usucapione. In primo grado sentenza favorevole alle ragioni care alla presidente Mauro, ma ora bisognerà attendere l'esito dell'appello. «Per un contenzioso assurdo siamo costretti - si rammarica la presidente - a stare in una sede piccola, a non dare ad altri giovani la possibilità di fare questa esperienza, a non fornire opportunità lavorative ai giovani cavesi "normodotati". Non riesco a capacitarmi come l'egoismo possa arrivare a questo punto, per rivendicare un diritto inesistente. E' stato questo l'unico aspetto negativo della mia esperienza a Cava, per il resto meravigliosa. Nella città metelliana, e lo dico da salernitana, c'è un volontariato fantastico, come non ho trovato in nessun altro luogo». Già, i volontari. Fantastici, diceva la presidente Mauro. L'appellativo più adatto per la giovane Annalisa Longobardi, che segue quotidianamente i ragazzi de "Il Germoglio", provvedendo alle varie incombenze di ordine materiale e psicologico. Un punto di riferimento ineludibile per i giovani disabili, come loro lo sono per lei. «Qui sto vivendo ormai da anni - conferma Annalisa - un'esperienza stupenda, dal punto di vista lavorativo e soprattutto umano, in grado di regalarmi grandissima serenità e gioia, che metto a frutto anche nei rapporti interpersonali». Una serenità che si respira a pieni polmoni nella sede dell'associazione. Una felicità che si legge sul volto dei ragazzi e su quello dei volontari. Un mondo allegro e gioioso. Il seme piantato vari anni orsono sta...germogliando rigogliosamente!

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...