Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl folklore cavese alla conquista della Sicilia e della Basilicata

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il folklore cavese alla conquista della Sicilia e della Basilicata

Scritto da (admin), venerdì 17 maggio 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 17 maggio 2013 00:00:00

Sabato 18 e domenica 19 maggio, nel Comune di Castelvetrano (Trapani), il gruppo “Pistonieri Santa Maria del Rovo” parteciperà ai festeggiamenti nel nome della Santa dei “casi impossibili”, Santa Rita. Da tempo la comunità di Castelvetrano coltiva un’intensa devozione per la Santa, suggellata dagli anni ’90, quando il paese ha cominciato a mettere in scena un corteo storico che ripresenta gli episodi salienti della vita di Rita. Oggi il corteo è diventato un vero e proprio evento “teatrale”, in cui vengono “animati” i costumi e gli usi di un tempo lontano, passato, ma non dimenticato.

Quest’anno a “ravvivare” il corteo e sfilare per le vie della città siciliana anche il gruppo Pistonieri Santa Maria del Rovo. Così, tra spettacolarità e fedeltà storica, con le insegne della Città di Cava de’ Tirreni e con i loro drappi in bianco e verde, i Pistonieri renderanno ancor più suggestivo e straordinario lo spettacolo, rendendo onore alle tradizioni folkloristiche cavesi. La devozione sarà trasformata in coinvolgimento, permettendo ai cittadini della terra sicula di Castelvetrano di ammirare dal “vivo” il tradizionale sparo dell’arma cavese, a cui, da cornice, sarà sicuramente garantito lo straordinario spettacolo coreografico dei Pistonieri Santa Maria del Rovo accompagnato dai musici, che fanno risuonare sempre con grande “maestria” i proprio strumenti.

I Pistonieri Santa Maria del Rovo, apprezzati e riconosciuti in tutta Italia, suggellano questo evento attraverso un gemellaggio con il “Comitato Siciliano”, condividendo i valori che contraddistinguono il casale e la città tutta: fedeltà e con orgoglio (fidelis et superbia).

Gli Archibugieri Trombonieri Senatore protagonisti a Melfi

Sabato 18 e domenica 19 maggio la 485esima edizione della “Pentecoste a Melfi” avrà come protagonisti assoluti gli “Archibugieri Trombonieri Senatore” di Cava de’ Tirreni. Nello splendido scenario medioevale di Melfi, dopo aver marciato con passo cadenzato attraverso le strade della città, al calar del sole, gli Archibugieri Trombonieri Senatore daranno vita al grandioso assalto al Castello fondato nell’XI secolo, tra lo scintillio delle spade ed il boato dei colpi da fuoco.

Lo spettacolo sarà orchestrato dalla sapiente regia del regio capitano, dott. Salvatore Senatore, che negli anni ha saputo conquistare sempre maggiore consensi fino ad arrivare a livelli di popolarità nazionale. Da molti anni, infatti, il gruppo Senatore partecipa a questa famosissima rievocazione storica con centinaia di figuranti. I riflettori televisivi saranno puntati sull’evento, che sarà trasmesso in diretta su Telecolore al canale satellitare 826 della piattaforma SKY, su TRM sul digitale terrestre canale 11, sul web in streaming a questo link.

L’attesissima “Pentecoste a Melfi” inizierà sabato 18 maggio, alle 17.30, e si concluderà domenica 19 maggio, alle ore 22. Si rivivranno così l’assedio e la conquista di Melfi e del suo castello nello scontro tra l’esercito francese, al comando di Odet de Foix, Visconte di Lautrec, ed il Principe di Melfi Giovanni III Caracciolo di parte spagnola. La vicenda accadde il 23 marzo 1528 e passò alla storia come “La Pasqua di Sangue”.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...

Rialzi quotazioni petrolio: la benzina vola sopra 1,6 euro

Il rialzo del petrolio innesca un nuovo rialzo dei prezzi della benzina al distributore. Dopo i rialzi effettuati ieri da Eni, oggi a intervenire in salita sui prezzi raccomandati di benzina e diesel sono IP, Italiana Petroli, Q8 e Tamoil (+1 cent su entrambi i carburanti). In base all'elaborazione di...

Ex cinema Capitol, sindaco Servalli firma esposto denuncia

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, ha firmato l'esposto denuncia nei confronti della proprietà dell'immobile di via A. Sorrentino, ex cinema Capitol, rimasto vuoto e inutilizzato dal 1980 e oggetto di ripetuti atti comunali e ordinanze sindacali per la grave compromissione delle condizioni...