Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità"Il Concilio Vaticano II 50 anni dopo" il 22 marzo convegno di studi a Napoli

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

Il Confettone di Cava de' Tirreni: una ricetta risalente al 1600

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

Cava, morte imprenditore Giliberti: condannati tre medici

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

A Cava de’ Tirreni arriva Aperol Spritz: sabato 21 aperitivo con musica live nei bar della città

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

Locali d'Autore cerca sviluppatori e Web Designer

Piano di Zona S2: 17 ottobre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

"Il Concilio Vaticano II 50 anni dopo", il 22 marzo convegno di studi a Napoli

Scritto da La Redazione (admin), mercoledì 13 marzo 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 marzo 2013 00:00:00

Dopo 50 anni cosa resta del Concilio Vaticano II? Come bisogna interpretarlo? Cosa ha rappresentato per tutta la Chiesa? Quali influenze e tendenze si sono rivelate nel corso del tempo? Venerdì 22 marzo, alle ore 17.00, presso il Salón de Actos - Real Hermandad de los Nobles españoles, sito in Via San Giacomo, 40, a Napoli, si terrà il convegno di studi “Il Concilio Vaticano II cinquant’anni dopo: domande e riflessioni”. L’iniziativa è promossa da “Una Voce Italia”, Associazione per la salvaguardia della liturgia latino-gregoriana, in collaborazione con la Fondazione Lepanto e “Fides Catholica”, rivista di apologetica teologica a cura dell’Istituto Teologico “Immacolata Mediatrice” dei Frati Francescani dell’Immacolata.

Il convegno, presieduto dal Prof. Fabio Marino, Presidente nazionale di “Una Voce Italia”, sarà arricchito dagli interventi del Prof. Giovanni Turco, dal titolo “Pensare il Concilio Vaticano II”, del Prof. Padre Serafino Maria Lanzetta, che si soffermerà su “Il Vaticano II come questione teologica”, e del Prof. Roberto de Mattei, il quale analizzerà “Il Concilio come problema storico”. Nel corso della serata saranno, inoltre, presentati i lavori editoriali “Iuxta modum” (Cantagalli, Siena 2012), a cura di Padre Serafino Lanzetta, ed “Apologia della Tradizione” (Lindau, Torino 2011) del Prof. Roberto de Mattei.

Frate francescano dell’Immacolata, P. Serafino Lanzetta è docente di teologia dogmatica presso l’Istituto Teologico Immacolata Mediatrice (Cassino). È parroco della Chiesa di Ognissanti in Firenze e dal 2006 dirige la rivista teologica “Fides Catholica”. Ha pubblicato diversi studi di ricerca in ambito mariologico, dove si segnala la sua tesi di dottorato sul Sacerdozio della Vergine Maria (Roma 2006), ed in altri ambiti della dogmatica. Scrive per alcuni giornali, tra cui “L’Osservatore Romano”, e collabora con diverse riviste. Sta per conseguire presso la Facoltà Teologica di Lugano l’abilitazione alla libera docenza, con una tesi sull’ermeneutica del Concilio Vaticano II, sotto la direzione del Prof. Dr. Manfred Hauke.

In “Iuxta modum”, Padre Serafino impronta un nuovo approccio del Concilio Vaticano II, cercando di interpretarlo semplicemente come uno dei tanti concili della Chiesa. Non l’unico né l’ultimo. Uno dei 21, con un taglio sui generis rispetto a quelli dogmatici immediatamente precedenti. «Il Vaticano II non può essere un nuovo cominciamento - afferma Padre Serafino - perché la Chiesa non inizia da un concilio, ma dalla volontà istitutrice di Cristo per portare il Regno di Dio ad ogni uomo e favorire l’ingresso di ogni uomo in questo Regno. Purtroppo - continua - tale concilio è stato letto abbondantemente come “nuovo inizio”. Le maglie ampie della pastoralità e della non-definizione furono viste, scorrettamente, come possibilità di dire pastoralmente la fede, in modo da non dover più contraddire l’altro. La diversità declinata come pluralismo fu la condizione previa e necessaria del dialogo. Col risultato però di aver smarrito profondamente l’identità cattolica, perché frammischiatasi spesso con il mondo, la modernità, la politica, l’antropocentrismo».

Nelle pagine di “Apologia della Tradizione”, il Prof. Roberto de Mattei offre, invece, alcuni elementi di riflessione storica e teologica per chi desidera approfondire i problemi che il vivace dibattito sulla sua opera ha sollevato: si possono discutere persone ed eventi che appartengono alla storia della Chiesa, mettendone in luce eventuali limiti ed ombre? Si può dissentire (quando ed in quale misura?) dalle decisioni delle supreme autorità ecclesiastiche? Qual è la “regula fidei” della Chiesa nelle epoche di crisi e di confusione? Per Roberto de Mattei la via maestra da ritrovare è la Sacra Tradizione, di cui nel suo volume propone una documentata apologia.

Roberto de Mattei insegna Storia Moderna e Storia del Cristianesimo presso l’Università Europea di Roma, dove è Preside dell’ambito di Scienze Storiche. È Presidente della Fondazione Lepanto. È membro dei Consigli Direttivi dell’Istituto Storico Italiano per l’Età Moderna e Contemporanea e del Consiglio Direttivo della Società Geografica Italiana. Tra il 2003 ed il 2011 è stato Vice-presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche con delega nel settore delle Scienze Umane; Membro del Board of Guarantees della Italian Academy presso la Columbia University di New York (2005-2011); Consigliere per le questioni internazionali del Governo Italiano (2002-2006). È autore di libri e pubblicazioni tradotte in varie lingue e collaboratore di giornali e riviste sia italiane che straniere. Dirige le riviste “Radici Cristiane” e “Nova Historica” e l’agenzia di informazione “Corrispondenza Romana”.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Questa mattina, martedì 17 ottobre 2017, sono state eseguite le operazioni di pulizia straordinaria della Fontana dei Delfini, a Cava de' Tirreni. Successivamente verranno effettuati interventi delle altre vasche presenti nella città dei portici.

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Domani mattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, è convocata una conferenza stampa per illustrare tutte le attività messe in campo dall'Amministrazione comunale per la manutenzione e il recupero dell'edilizia scolastica. Saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il...

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

A conclusione della tre giorni alla Fiera Internazionale del Turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre scorso, il Consigliere comunale con delega al Turismo, Marisa Biroccino, traccia il bilancio della partecipazione della Città metelliana, grazie all'ospitalità gratuita offerta dalla...