Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualità'Il Comune deve risarcire gli utenti'

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

'Il Comune deve risarcire gli utenti'

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 22 ottobre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 22 ottobre 2001 00:00:00

Non è stata accettata dall'Unione Consumatori l'offerta del Comune di risarcire una somma forfettaria di 150mila lire ad ogni singola utenza, per il periodo in cui l'erogazione dell'acqua potabile fu sospesa per l'eccessiva presenza di nitrati. La vicenda ebbe inizio nel '97, in seguito al ricorso presentato da un cittadino cavese. In quell'occasione, il giudice di pace della pretura di Cava, Pietro Pedicino, emise, per la prima volta in Italia, una sentenza di condanna per l'amministrazione comunale, con il pagamento di 305mila lire a titolo di risarcimento danni. La sentenza, divenuta definitiva in Cassazione, era riferita ad un solo trimestre.

La procedura

La proposta formulata dagli assessori Vincenzo Trapanese ed Antonio Barbuti (quest'ultimo nella foto al centro) al presidente dell'Unione Consumatori, Luciano D'Amato, non è stata considerata congrua e, pertanto, si è deciso di proseguire nell'azione legale. A questo punto tutti gli utenti cavesi dell'acquedotto che, negli anni dal '96 al '99, hanno subito disagi possono chiedere il risarcimento. E, quindi, vanno interrotti i termini di prescrizione, inviando una formale richiesta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al Comune. Che, intanto, avrebbe dovuto, in disposizione alle direttive prefettizie, ridurre del 50% il canone minimo contrattuale dell'acquedotto a tutti gli utenti per gli anni in questione. Nel complesso, l'onere che la nuova amministrazione Messina si trova a far fronte, per le circa 10mila domande di rimborso che, prevedibilmente, arriveranno, è di circa 8 miliardi di lire. Ma ad aggravare il contenzioso economico con il Comune anche un'altra questione: quella delle eccedenze idriche rilevate nel periodo dal '93 al '97, per tutti quegli anni nei quali non erano state effettuate letture ai contatori. Sulle bollette recapitate agli utenti l'eccedenza rilevata fu ripartita, in parti uguali, per ogni anno arretrato, che però si differenziano per gli aumenti, che di anno in anno sono sopraggiunti. Tale procedura è stata ritenuta non corretta dall'Unione Consumatori, che ha chiesto il pagamento dell'eccedenza alla tariffa più conveniente per l'utente. Una tesi accolta, con sentenza del '98, dal giudice di Pace, Guglielmo De Antonellis, e ribadita dalla Cassazione. A questo punto si pone il problema di risarcire tutti coloro che faranno richiesta di rimborso per le somme pagate in più. Per evitare che, però, arrivi la prescrizione quinquennale, è necessario interrompere i termini con una raccomandata al Comune. Altra problematica è quella relativa agli anni '95/'96, nei quali l'amministrazione riorganizzò l'ufficio tributi ed avviò una verifica generale su tutta l'utenza. File interminabili agli sportelli dell'ufficio acquedotto, dove furono fotocopiate tutte le ricevute di avvenuto pagamento. Quest'anno è stata avviata un'analoga verifica, ma molti utenti non ritrovano più le stesse ricevute già presentate e saranno costretti, se non dimostreranno il contrario, a pagare di nuovo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...

Book of Ra: il fascino senza tempo della slot evergreen

Il fascino dell'Antico Egitto resiste immutato senza alcuna paura dello scorrere del tempo. La letteratura, il cinema, i fumetti, i videogiochi si sono spesso ispirati ad una delle civiltà più incredibili che sia mai stata sul nostro pianeta nel corso di tutta la storia dell'umanità. E proprio ad uno...

A Cava riapre il parco di Villa Rende, Servalli: «Pezzo della nostra storia»

Questa mattina, sabato 11 agosto, è stato riconsegnato alla città il parco di Villa Rende, dopo un completo restyling con la sistemazione dei giardini, dei vialetti, della fontana, dell'accesso con la storica gradinata di via Balzico e quello per le persone con disabilità e la sostituzione della panchine,...

Confesercenti di Cava de’ Tirreni: «Area mercatale perfetta per ospitare eventi musicali»

La Confesercenti di Cava de' Tirreni plaude alla decisione di utilizzare l'area mercatale per ospitare eventi musicali che ha visto recentemente l'esibizione di Caparezza. Finalmente l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Servalli ha realizzato quello che da circa un decennio la Confesercenti...