Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl Comitato Rione Pianesi replica duramente all'avv. Guida

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Il Comitato Rione Pianesi replica duramente all'avv. Guida

Scritto da (admin), mercoledì 9 febbraio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 febbraio 2011 00:00:00

Con una lettera indirizzata al Dirigente del 2° Circolo Didattico, Alessandro Ferraiuolo, al Sindaco Marco Galdi, all’Assessore alla Pubblica Istruzione ed Edilizia Scolastica, Vincenzo Passa, al Dirigente del IV Settore Opere pubbliche e Servizi Manutentivi, al Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, all’Assessore per la Pianificazione ed Edilizia scolastica della Provincia di Salerno, Nunzio Carpentieri, ed al Dirigente del Settore Edilizia Scolastica della Provincia di Salerno, Angelo Cavaliere, il Comitato Rione Pianesi puntualizza le “inesatte asserzioni” contenute nella missiva di sollecito inoltrata da genitori ed insegnanti degli alunni del Seminario, di Corso Umberto e di via XXIV Maggio, sottoscritta dall’avv. Gennaro Guida, e diffida “chiunque oserà ancora infangare la nostra civile protesta, condotta con spirito democratico e costruttivo”. Leggiamo insieme:

Oggetto: Controdeduzioni alla missiva di sollecito inoltrata dai genitori e insegnanti degli alunni del Seminario, Corso Umberto e via XXIV Maggio, sottoscritta dall’Avv. Guida Gennaro.

«Con riferimento all’oggetto, i sottoscritti Milione Domenico e Criscuolo Anna, in qualità di Presidente e Vice Presidente del Comitato Rione Pianesi, costituitosi con l’obiettivo di salvaguardare la scuola del quartiere, in quanto ritenuta funzionale non solo alla comunità del Rione, ma anche alle esigenze didattiche di tutto il II Circolo, ritiene di portare alla Vs. attenzione alcuni punti della missiva in epigrafe, che si ritiene siano stati formulati in maniera inesatta e con scarsa conoscenza dei fatti.

In dettaglio relativamente a ciascun periodo sottostante si puntualizza:

1) “CHE tale soluzione - che prevede la riunificazione dei suddetti plessi e delle poche classi che occupano l’edificio di via Della Corte nell’unico plesso scolastico di via XXIV Maggio, con il trasferimento dell’Istituto Professionale Alberghiero “Gaetano Filangieri”, attualmente quivi impropriamente ubicato, nel plesso di via Della Corte - è stata formalizzata agli organi amministrativi della Provincia”;
contestiamo l’asserzione poche classi, perché il plesso dell’A. Della Corte attualmente ospita nr. 9 aule per un totale di 164 alunni distribuiti tra scuola dell’infanzia ed elementare, con la piena capacità ricettiva di poterne ospitare, senza nessun onere economico aggiuntivo per la P.A., altre nr. 5 classi; mentre ribadiamo che il Seminario ospita solo nr. 4 classi elementari per un totale di 84 alunni, Corso Umberto ospita 85 alunni delle materne con nr. 4 aule ed infine il XXIV Maggio accoglie nr. 100 alunni delle elementari con nr. 6 aule.

2) “CHE in questi mesi l’unica notizia sull’argomento è stata una faziosa protesta pubblica da parte di un comitato dei Pianesi per impedire il trasferimento delle poche classi con pochi alunni, che attualmente occupano il grande plesso di via Della Corte, in gran parte vuoto ed inutilizzato”;
“in primis” diffidiamo chiunque dall’apostrofare la civile protesta, che da novembre dell’anno scorso lo scrivente Comitato sta portando avanti, con l’attributo “faziosa”, perché la stessa è condotta con spirito democratico e nel rispetto delle norme del vivere civile, senza alcun spirito di parte. Infatti, le nostre obiezioni sono state sempre suffragate con argomentazioni oggettive e peraltro in chiave costruttiva per suscitare ulteriore senso di confronto su una tematica i cui effetti si riverberano sulle generazioni attuali e future.

In proposito, rammentiamo come agli atti dell’Ente Comunale esiste una proposta a firma della scrivente (numero protocollo 71962 del 3/12/2010), alternativa a quella ostinatamente propinata dagli Amministratori locali, che attende ancora una discussione in Commissione Consiliare, unitamente alla nostra netta condanna della delibera di indirizzo della Giunta Comunale nr. 377 del 7 dicembre 2010, con cui forzatamente si è cercato di imprimere una svolta risolutiva ad un problema che invece meriterebbe ben altra modalità procedurale, per addivenirne ad una soluzione che sia realmente rispondente ai bisogni dei cittadini, alla sicurezza dei bambini ed ai principi di corretta gestione del denaro pubblico.

Altresì, confutiamo la ripetuta affermazione “poche classi” con le argomentazioni suddette e non ultimo l’inesatta e forviante dicitura “in gran parte vuoto ed inutilizzato”, perché lo stesso è ampiamente sfruttato per le attività extra-scolastiche, quali lo svolgimento dei progetti che rientrano nei Piani dell’Offerta Formativa e dei Programmi Operativi Nazionali, molti dei quali peraltro sono realizzabili proprio grazie alle aule ed agli spazi del plesso del Rione Pianesi, il quale è al servizio anche dei bambini provenienti dalle altre scuole del II Circolo Didattico.

Non ultimo si rimarca come lo stesso edificio sia anche al servizio della comunità dei Pianesi, giacché ospita corsi di ginnastica pomeridiani per i residenti ed attività ludico-ricreative organizzate dalle associazioni San Gaetano ai Pianesi e San Gabriele. Quindi, una funzione educativo-sociale che inevitabilmente sarebbe soppiantata con la trasformazione di questo istituto, con infelici ripercussioni su tutto il tessuto sociale del quartiere.

Infine, ma non per ultimo, si puntualizza come la sottoscrizione del sollecito con spendita del titolo di Presidente del II Circolo Didattico da parte del nominativo in oggetto sia impropria, perché lo stesso ha agito senza alcuna preventiva autorizzazione da parte del Consiglio di Circolo, contravvenendo alla funzione del medesimo organo collegiale, qual è quella di contemperare le esigenze di tutti i genitori, ivi compresi di quelli della scuola dei Pianesi, e non solo di alcuni appartenenti a pochi plessi.

Con la speranza che per il futuro queste cadute di stile possano essere evitate e che peraltro si riesca a trovare serenamente una soluzione equa al problema della riorganizzazione del II Circolo Didattico, senza offendere la dignità di nessuno e nel rispetto della controparte, l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti e augurarvi buon lavoro».

Comitato Rione Pianesi

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...