Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 40 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl candidato sindaco Vincenzo Passa

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Il candidato sindaco Vincenzo Passa

Scritto da (admin), lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Vai a Operazione trasparenza

Vincenzo Passa è il terzo candidato sindaco per Cava de'Tirreni, dopo Alfredo Messina e Luigi Gravagnuolo, che presentiamo nell'ambito di "Operazione trasparenza".
Vincenzo Passa è sostenuto dai Verdi. Ecco il suo curriculum ed il suo programma.

CURRICULUM
Coniugato, con 3 figli. Si laurea in AA. BB. nell'Anno Accademico 1990/91 presso l'Accademia di Belle Arti di Frosinone.
Inizia la sua carriera come docente di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico di Salerno. Dal 1973 al 2002 insegna presso i Licei Artistici di Melfi e Salerno. Negli anni scolastici 2002/2003 e 2003/2004 è Dirigente scolastico incaricato dell'Istituto Statale d'Arte "Filiberto Menna" di Salerno. Dal 1993 è consigliere Comunale del Comune di Cava de'Tirreni.
Nel corso degli anni ricopre più volte cariche pubbliche. Tra gli altri riconoscimenti: Presidente del Consiglio d'Istituto della Scuola Media "Trezza" di Cava de'Tirreni, Presidente della V Circoscrizione del Comune di Cava de'Tirreni, Presidente della Commissione Controllo e Garanzia.

Numerose le sue esperienze ed attività in campo artistico e culturale:
- Rassegna d'Arte, Melfi, 1975;
- Collettiva di pittura Il Cortile, Cava de'Tirreni, 1976;
- Rassegna d' Arte Il Cortile, Cava de'Tirreni, giugno 1977;
- Gruppo ricerca Amalfi by night, agosto 1977;
- Dal post figurativo all'astratto al concettuale - Il Cortile, Cava de'Tirreni, settembre/ottobre 1977;
- Autodocumentazione - mostra ricognizione, Salerno, aprile 1978;
- Arte fiera 78, Bologna, giugno 1978;
- Una matrice astratta e poi, Minori, luglio 1978;
- G. documentazione arti contemporanee - dado due - personale, Salerno, marzo 1979;
- Artisti per la pace, Santa Maria al Rifugio, Cava de'Tirreni, settembre 2003.

PROGRAMMA / MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE
Presentazione
I Verdi a Cava de'Tirreni si caratterizzano per la presenza di uomini e donne della società civile animati da un rinnovato spirito di servizio verso la comunità.
Chi ha aderito a questa lista si impegna a garantire un "governo stabile e duraturo della città, a differenza di quanti, animati da spirito di protagonismo hanno disatteso la fiducia degli elettori e delle elettrici e hanno consegnato ad un "commissario straordinario" il Comune.
A differenza di chi ha preteso di cancellare con la prepotenza e l'arroganza un'esperienza amministrativa positiva, questa lista si propone di governare il cambiamento imposto dalle grandi trasformazioni sociali ed economiche del nostro tempo, introducendo profonde innovazioni, ma in continuità con il passato.
La lista dei VERDI PER CAVA comprende uomini e donne di diverse generazioni esperienza e orientamento politico,ed è significativa la presenza di giovani e donne, senza i quali non è possibile alcun rinnovamento.
II programma con cui la lista VERDI PER CAVA si presenta al giudizio degli elettori può sembrare un libro dei sogni, perché numerosissimi sono gli impegni che ci assumiamo, le proposte e i progetti che proponiamo.
Questo programma è stato valutato attentamente nella sua fattibilità sulla base delle risorse economiche e umane che il comune possiede e sulle capacità di governo che siamo in grado di mettere a disposizione.
Sostenere le associazioni di volontariato, così numerose e attive nel tessuto sociale comunale, nell'esplicare la loro attività mettendo a disposizione strutture comunali e appoggio nella richiesta di sostegno finanziario.

SCUOLA E FORMAZIONE
La lista dei VERDI è consapevole dell'importanza che ha la scuola di base per la formazione degli alunni e per orientarli verso la scuola media superiore. Per questo intende attivare un rapporto stretto con la scuola e favorire le sue iniziative.
Azioni:
Incisiva e stretta collaborazione tra le scuole medie, elementari e la scuola materna per un miglior utilizzo della biblioteca comunale attraverso la realizzazione di un progetto lettura, la presentazione di libri, mostre sul libro e suggerimenti per eventuali progettazioni per l'inserimento dei giovani sulle frazioni.
Realizzazione di una ludoteca estiva e permanente in collaborazione con Enti e associazioni.
Recupero dell'esperienza del Consiglio Comunale aperto ai bambini per ascoltare e rispondere ai loro bisogni e desideri.
Conoscenza del Comune e del suo funzionamento attraverso visite guidate, e iniziative che sviluppino il senso civico e di cittadinanza.
Incentivazione di ricerche sul territorio comunale per valorizzare i suoi beni storici culturali e ambientali con un'approfondita conoscenza delle emergenze ambientali e delle fonti di inquinamento.
Collaborazione con l'università della terza età per l'organizzazione di corsi EDA (Educazione permanente per gli adulti), di Inglese, Informatica e Italiano, anche per gli stranieri residenti nel Comune.
Sostegno per la realizzazione di progetti di flessibilità per la piena attuazione dell'autonomia scolastica e per intervenire sulle cause del disagio giovanile e sull'orientamento.
Potenziamento delle linee di trasporto pubblico per gli studenti sia universitari che delle scuole medie superiori tra Cava de' Tirreni, Salerno e Fisciano.
Interventi:
scuole medie ed elementari del capoluogo
- sistemazione esterna degli edifici e dei cortili;
- avvio della riqualificazione degli spazi interni delle scuole.

CULTURA E BENI CULTURALI
Le Corti dell'arte, la Festa di Monte Castello, il Festival delle Torri, la Bandiera d'argento, la Disfida dei Trombonieri, sono state in questi anni manifestazioni che hanno animato la vita culturale di Cava de' Tirreni e fatto apprezzare la città a livello locale ma non sono state promosse in modo tale da assurgere ad appuntamento nazionale.
L'impegno dei Verdi è di promuovere con maggiore incisività le attività culturali al fine di realizzare quel salto di qualità che tutti auspicano.
La biblioteca comunale, in uno con la biblioteca dell'Abbazia Benedettina di Corpo di Cava potranno essere parte integrante di un progetto turistico che valorizzi i percorsi collinari per passeggiate a contatto con la natura.
Azioni:
Promozione di mostre di arte contemporanea.
Organizzazione di manifestazioni culturali (cinema, teatro, concerti) in particolare durante la stagione estiva.
Valorizzazione dell'attività delle Bande concertistiche di Cava de' Tirreni anche attraverso un più consistente impegno economico dell'amministrazione comunale.
Valorizzazione della festa "della Madonna dell'olmo", e organizzazione di mostre nella chiesa di san Francesco.
Ripresa dei gemellaggio con la città di Schwerte.
Sviluppo, in collaborazione con la scuola, di iniziative culturali quali il progetto lettura, la presentazione di libri e incontri con l'autore.
Incentivazione di studi e ricerche sulla storia di Cava de' Tirreni e promozione di rapporti con le Università in particolare con la facoltà di architettura di Napoli per elaborare proposte sulla città e il territorio.
Interventi:
- Restauro delle torri metelliane.
- Pulizia dei valloni
- Restauro della Chiesetta di via Sala con attribuzione di suolo destinato al gioco delle bocce.
- Realizzazione di un progetto per la realizzazione di un teatro all''aperto mobile a Piazza Lentini.
- Realizzazione di percorsi attrezzati nelle zone collinari più caratteristiche di Cava.
Nomina di responsabile dei contenitori della cultura.
Nomina di un tecnico responsabile del centro storico Borgo Scacciaventi.

SISTEMA AMBIENTALE
Crescente è la sensibilità dei cittadini verso i problemi dell'ambiente e forte è stato e sarà il nostro impegno nella sua salvaguardia
Azíoní:
Applicazione della legge Rutelli, con l'acquisizione delle piante dal vivaio provinciale per alberare viali; strade di quartiere, scarpate, aree verdi della città.
Potenziamento dell'esperienza del Controllo del territorio con la collaborazione delle associazioni ambientaliste e i volontari.
Valorizzazione del parco di Decimare con un piano di diffusione nazionale della risorsa da promuovere con iniziative volte a visite e manifestazioni quali: programmazione di passeggiate periodiche, gare di mountain bike, visite guidate, scuola all'aperto,ecc;
Potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti con la realizzazione di un progetto che consenta ai cittadini di poter risparmiare sulle Tasse RSU mediante la consegna del vetro, plastica, carta, alluminio direttamente alla centrale di raccolta.
Istituzione di un servizio di monitoraggio per la rilevazione delle fonti di inquinamento derivante da scarichi, immissioni, onde elettromagnetiche, elettriche, rumori in collaborazione con l'ASL e l'Esercito.
Verifica della situazione ambientale complessiva della zona industriale con proposte di soluzioni per il miglioramento della qualità della vita di chi ci vive e di chi vi lavora, la riduzione dell'inquinamento acustico, dell'inquinamento del suolo, delle emissioni in atmosfera, degli scarichi in fognatura e di ogni altro possibile rischio.
Interventi:
- Prosecuzione nella realizzazione di aree verdi con alberature, giochi per bambini, panchine, impianti sportivi, ecc. a servizio dei quartieri;
- Realizzazione del parco urbano della Badia e di un itinerario denominato percorso della sorgente, con la creazione di un punto belvedere attrezzato con panche e tavoli.
Interventi sul sistema fognario:
- Potenziamento dei depuratori;
- Verifica e razionalizzazione dei sistema di smaltimento delle acque fognarie;
- Realizzazione di un sistema di depurazione per lo smaltimento delle acque fognarie delle frazioni;
- Raddoppio delle fognature nelle zone critiche;
- Sistemazione e messa in sicurezza dei valloni;
- Incremento della manutenzione delle caditoie e bocche di lupo della città.

RIQUALIFICAZIONE DELLA CITTÀ
I cittadini di cava si attendono dalla prossima Amministrazione l'abbellimento della città in tutti i quartieri.
Azioni:
Attuazione delle indicazioni contenute nel piano regolatore generale che costituisce, al di là delle previsioni edificatorie, il progetto complessivo di riqualificazione della città.
Interventi:
riqualificazione della città esistente
- Realizzazione di un programma di recupero urbano dei Pianesi con relativo ampliamento di via Formosa;
- Sistemazione area Casello autostradale - SS 18;
- Completamento della zona industriale e sua riqualificazione urbanistica attraverso la realizzazione di un progetto comprendente la realizzazione di marciapiedi, aree verdi, pubblica illuminazione e rifacimento di parte del manto stradale;
viabilità
- Sistemazione della viabilità tra Via de Filippis e Via Ferrara per decongestionare e rendere più agevole il traffico.
- Realizzazione delle rotatorie a monte e a valle di Cava de' Tirreni e sostituzione degli incroci con rotatorie là dove possibile.
realizzazione di marciapiedi e pubblica illuminazione:
- Via Castaldi
- Via Mazzini
- Via Veneto
- Completamento marciapiedi nella zona di Via Veneto - Via Roma.
- Completamento della pubblica illuminazione nelle zone attualmente sprovviste.
- Realizzazione e miglioramento della illuminazione delle torri, del Castello e degli altri monumenti.

SERVIZI SOCIALI
Una grande attenzione dovrà essere rivolta al potenziamento e qualificazione dei servizi sociali affinché rispondano sempre di più alle esigenze dei singoli e offrendo a tutti le stesse opportunità e nello stesso tempo promuovendo reali possibilità di integrazione.
Azioni:
Potenziamento della assistenza domiciliare agli anziani, anche in collaborazione con l'ASL, per una efficace realizzazione dell'ADI (assistenza domiciliare integrata) e utilizzo di tutte le potenziali strutture e i contributi della ASL.
Promozione delle vacanze estive per anziani e delle cure termali.
Assistenza infermieristica domiciliare ai pazienti non deambulanti.
Integrazione del servizio di Sostegno scolastico ai ragazzi portatori di handicap.
Realizzazione di iniziative per una reale integrazione nella nostra comunità dei cittadini stranieri con interventi nel campo del lavoro, della casa e della cultura. Vigilanza sulla regolarità delle presenze.
Potenziamento dell'informagiovani.
Valorizzazione dell'attività educativa dell'asilo nido.
Sostegno alle famiglie in condizioni di disagio.
ínterventi:
- Valorizzazione delle associazioni dei disabili sul territorio con agevolazioni per la loro presenza sul territorio.
- Realizzazione di una struttura per stranieri con servizio di consulenza.
- Verifica ed eventuale abbattimento di tutte le barriere architettoniche.

SPORT
Mens sana in corpore sano: La pratica sportiva riveste sia a livello agonistico che amatoriale un ruolo fondamentale per la crescita dell'individuo. Per questo i VERDI si impegneranno a incentivare la pratica dello sport a tutti i livelli.
Azíoní:
Sostegno economico alle società sportive e patrocinio alle iniziative che promuovano la pratica sportiva.
Promozione della gestione diretta degli impianti sportivi da parte delle società e delle associazioni sportive legalmente riconosciute.
Convenzione con la locale associazione di pesca sportiva per la gestione del parco fluviale del Metauro.
Interventi:
- Restauro dello Stadio Comunale "Simonetta Lamberti"
- Reperimento fondi per il completamento del palazzetto dello sport di Pregiato.
- Manutenzione straordinaria di tutti gli impianti sportivi per garantirne la sicurezza e piena efficienza.

LAVORO E OCCUPAZIONE
L'amministrazione comunale promuoverà lo sviluppo di tutte le attività imprenditoriali (industriali, artigianali, commerciali e terziarie) per favorire l'occupazione e mantenere il ruolo strategico della nostra realtà.
Azioni:
Potenziamento dello sportello unico per le imprese.
Realizzazione di progetti studio-lavoro per offrire ai giovani una opportunità di contatto coi mondo dei lavoro.
Continuazione dell'esperienza di borse-lavoro per permettere l'occupazione di persone svantaggiate.
Affidamento della gestione di alcuni servizi sociali e culturali (assistenza, attività ricreative e culturali o sportive )a cooperative di servizi o a società no - profit.
Promozione dello sviluppo e ammodernamento degli esercizi commerciali e incentivazione dell'artigianato artistico.

AGRICOLTURA
L'agricoltura è stata storicamente per il nostro territorio una risorsa economica fondamentale oltre che un importante fattore di presidio e di caratterizzazione della tipicità dell'ambiente. Essa è stata capace per secoli di produrre ciò che serviva per il sostentamento della popolazione. Negli ultimi decenni si è verificato un impoverimento della sua capacità produttiva e si è puntato sulla omologazione e sulla quantità a scapito della qualità dei prodotti. Alla luce delle recenti tragiche esperienze in agricoltura (vedi il fenomeno della "mucca pazza si auspica che nel nostro territorio si estenda il numero di aziende dedite alle produzioni biologiche, più rispettose dell'uomo e dell'ambiente e che si abbandonino pratiche colturali dannose.
Azioni:
Incentivazione della produzione di qualità da associare al potenziamento delle attività agrituristiche. alcune delle quali già operanti con successo nel territorio.
Impegno per la realizzazione del Progetto Campagna Pulita per lo smaltimento dei contenitori di fitofarmaci usati in agricoltura attraverso l'utilizzo ottimale della apposita isola ecologica ubicata presso il Consorzio Agrario.
Sensibilizzazione per una corretta pratica di coltivazione di terreni agricoli con particolare riguardo alla sistemazione e regimazione delle acque.
Interventi:
- Manutenzione delle strade di campagna e graduale depolverizzazione di quelle in zone trafficate.
- Sistemazione delle frane e dei dissesti in atto.

COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE
Il dialogo costante con i cittadini è la caratteristica di una buona amministrazione comunale. Le assemblee sul bilancio o su singoli problemi nella frazioni e nei quartieri, possono permettere ai cittadini di partecipare attivamente alle scelte amministrative.
Azíoni:
Programmazione di incontri periodici con la cittadinanza per verificare lo stato di attuazione del programma elettorale.
Disponibilità continua di tutti gli amministratori ad ascoltare i singoli cittadini sui problemi e le esigenze del quotidiano.
Interventi:
- Pubblicazione di un bollettino (un foglio) per informare con precisione e tempestività la popolazione su ogni aspetto della vita amministrativa e sulle iniziative intraprese.
- Realizzazione di un sito internet interattivo con appuntamenti "on-line" con assessori e amministratori.

TURISMO
I VERDI di Cava immaginano la città con più luci sulle nostre colline a valorizzare le torri ed i monumenti, la presenza di attività culturale e di intrattenimento quotidianamente presente sul territorio, perché chiunque arrivi nella nostra valle trovi sempre qualcosa, oltre a vedere "finalmente" le nostre principali manifestazioni anche sulle reti nazionali. Una vera promozione turistica della nostra realtà è ciò che serve.
Azíoní:
Sostegno alle associazioni che promuovono il turismo.
Sostegno alle iniziative che promuovono l'immagine di Cava de'Tirreni.
Impegno per la promozione di tutte le attività economiche legate allo sviluppo del turismo.

CIMITERI
Interventi:
- Realizzazione celere dell'ampliamento del cimitero del capoluogo.

LA STRUTTURA BUROCRATICA E AMMINISTRATIVA
L'attuazione del programma elettorale richiede una profonda revisione della macchina amministrativa in modo da renderla sempre più aderente alle esigenze dei cittadini, efficiente, celere nell'affrontare e risolvere i problemi e capace di esprimere idee e progetti.
Occorre dotarsi di una struttura semplice, moderna, flessibile e responsabile, capace di adattarsi ai cambiamenti e alle necessità contingenti, consapevole di essere al servizio di una comunità che è sicuramente attuabile grazie alla capacità degli impiegati e dei funzionari comunali.
Azioni:
Predisposizione di chiari e precisi strumenti regolamentari in materia di organizzazione dei servizi e del personale.
Formazione e aggiornamento continuo del personale.
Apertura di uno sportello URP e utilizzo della rete informatica per una capillare e puntale conoscenza dell'attività amministrativa del Comune.
Interventi:
- Completamento dell'informatizzazione.
- Potenziamento, dopo un attenta verifica e nel lungo termine della dotazione organica attraverso nuove assunzioni o incarichi nei servizi amministrativo, contabile, sociale, tecnico, demografico e culturale. Nel breve e medio periodo ricorso ai nuovi istituti contrattuali (lavoro interinale).
- Ricorso, per le nuove assunzioni, anche ai nuovi strumenti introdotti con il contratto integrativo del settembre 2000, quali i contratti di formazione.
- Utilizzo del sistema incentivante (fondo di produttività) unicamente per il miglioramento della qualità dei servizi.
- Apertura di uno sportello informativo per l'accesso alle possibilità di finanziamento offerte dalla Regione, Stato e Comunità Economica Europea.
- Procedure di formazione e riqualificazione del personale comunale.

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Cava, vicesindaco Senatore in visita all'ospedale cittadino

Questa mattina, il vicesindaco, Nunzio Senatore, a nome del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli e di tutta l'Amministrazione comunale, ha portato i saluti a quanti, anche a ferragosto sono impegnati nel lavoro, agli anziani ed ai degenti all'ospedale cittadino. Un particolare saluto del vicesindaco, Senatore,...

Incendio Monte S. Angelo, Circolo PD "25 aprile": «Dall'opposizione attacchi inutili! Il Sindaco ha fatto il possibile»

Brucia ancora Monte S. Angelo, a Cava de' Tirreni (due giorni fa l'incendio si è esteso fino al versante di Tramonti, minacciando vigneti e abitazioni), anche se - dopo cinque giorni di emergenza - la situazione sembra migliorare. Il Sindaco Vincenzo Servalli avrebbe fatto tutto il possibile. Lo affermava...

Cava de' Tirreni, appostamenti e multe per gli incivili dei rifiuti

Tre multe e 500 euro da pagare. Il conto è arrivato a casa di tre utenze domestiche di Cava de' Tirreni, responsabili, nella giornata di ieri, di aver conferito rifiuti fuori orario e senza differenziare. Gli agenti, con l'ausilio del personale della Metellia Servizi, sono riusciti a risalire ai contravventori...