Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàI pendolari in rivolta: ‘Occuperemo i binari'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

I pendolari in rivolta: ‘Occuperemo i binari'

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 21 giugno 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 21 giugno 2002 00:00:00

I pendolari di Cava de' Tirreni e Vietri sul Mare minacciano: «Siamo pronti a bloccare la stazione occupando i binari se le Ferrovie non troveranno una soluzione. Abbiamo raccolto le firme per una petizione da inviare al prefetto, al governatore Bassolino, al sindaco Messina ed alle Ferrovie, ed abbiamo chiesto anche l'intervento dell'Unione Consumatori». Da lunedì scorso è entrato in vigore il nuovo orario definitivo delle Ferrovie; mercoledì si è sfiorata la rissa alla stazione di Nocera per trovare posto sui treni; ieri, quaranta minuti di ritardo hanno praticamente costretto i pendolari a non arrivare in orario sui posti di lavoro, con il gran caldo che ha fatto il resto. «Non è possibile continuare così. Dopo quattro giorni - afferma Luigi Cannavacciuolo - ormai è chiaro che la situazione è insostenibile. Ieri abbiamo fatto formale protesta sui registri delle Ferrovie, siamo decisi ad andare fino in fondo. E' intollerabile quello che è successo, tutto nella completa assenza dei nostri amministratori». «Dalle 6.30 alle 8 - dichiara Silvia Guarino - c'è un unico treno per Nocera, alle 7.12. Da lì, alle 7.22, dobbiamo affannosamente precipitarci sulle coincidenze utili per raggiungere le nostre destinazioni. Chiediamo, quanto meno, il ripristino del diretto Eboli-Napoli C.F., con fermata a Cava alle 7.04». «Il servizio - continua Luigi Casaburi - prima garantito nella stessa fascia oraria da ben quattro treni, viene non ridimensionato, ma eliminato. Un unico treno fino a Nocera Inferiore non può certo sopperire alle esigenze di centinaia di lavoratori. Inoltre, siccome non è un orario estivo, ma definitivo, la situazione diventerà insostenibile quando ritorneranno gli studenti in partenza da Vietri e Cava». «Vi è di più: partire da Nocera - aggiunge Aniello Senatore - alla volta delle destinazioni finali dopo le 7.22 significa mettere i lavoratori e gli studenti nelle condizioni di violare un dovere fondamentale, quale il rispetto dell'orario». «Non parliamo poi della violenza - ribadisce Silvia Guarino - che siamo costretti a subire noi pendolari, colpiti anche negli abbonamenti già stipulati, visto che, con i soldi in tasca, le Ferrovie sottraggono un servizio già pagato ed al malcapitato pendolare non resta che aggiungere al danno anche la beffa». Chiesto l'intervento dell'Unione Nazionale Consumatori. «Siamo di fronte ad un atto ingiustificabile delle Ferrorie - dichiara il presidente della delegazione metelliana, l'avvocato Luciano D'Amato (nella foto) - che penalizza ulteriormente Cava de' Tirreni, davanti al quale tutte le forze della città devono reagire. Abbiamo chiesto al sindaco Messina l'immediata convocazione di una conferenza di servizi per affrontare il problema con tutte le parti in causa. Ad aggravare ancora di più la situazione anche la prossima chiusura della stazione, che sarà ancora di più declassata a semplice fermata di qualche sparuto treno ancora superstite».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Sparatoria a Cava: Mariapia è fuori pericolo, parla la madre

Non corre pericolo di vita la giovane 21enne che ieri sera è stata raggiunta da un colpo di pistola esploso da un'auto in corsa nei pressi di un bar in piazza Abbro. Al momento Mariapia Principe è al nosocomio cittadino, ma ancora non ha subito alcun intervento chirurgico. La madre della ragazza, attraverso...

Ex Velodromo di Cava de' Tirreni, se ne discute domani in Consiglio Comunale

Operazione restyling aree urbane, focus sull'ex Velodromo di via Ido Longo. Il Consiglio comunale che si riunirà domani pomeriggio, 22 maggio, alle 17 a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, tratterà, tra i vari argomenti, anche quello riguardante il "Parco dello Sport" intitolato a Lord Robert Baden...

Cava de' Tirreni, ritorna la campana al Castello di Sant'Adiutore

La campana di Sant'Adiutore torna a suonare su Cava de' Tirreni. Nella serata di ieri, infatti, si è tenuta una cerimonia al castello metelliano dedicata proprio al ritorno della già citata campana, simbolo di fede per tutta la comunità cavese. Ricordiamo che la campana originaria venne rubata da alcuni...

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...